Come Scegliere il Tipo di Barba

Un guida in base alla forma del vostro volto

 

 

La barba, come già tutti sappiamo, è spesso sinonimo di virilità.

Chi ne possiede in notevoli quantità ed ha la possibilità di gestirsela a proprio piacimento.

Può incrementare l’espressività del proprio volto andando ad apportare piccole modifiche o cambiando totalmente stile, scegliendo ciò che più ritiene appropriato all’esternazione fisica della propria personalità.

In questo articolo verranno riportati alcuni accorgimenti per chiunque abbia intenzione di dare una svolta al proprio look, partendo dalla barba, scegliendo lo stile che più gli si addice. Come riportato nell’articolo riguardante il taglio di capelli, tutto prende origine dalla forma del viso. Infatti ritroviamo:

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "




 

Tipo di barba in relazione al volto squadrato

E’ un volto che presenta spigolosità ai lati, con una mascella pronunciata. In questo caso sarebbe controproducente rischiare di allargare ulteriormente la sua forma naturale, lasciando crescere una barba laterale, incolta. Ricordiamo che vale il principio del rendere un volto il più omogeneo possibile. In questo caso potete optare per un pizzetto di media lunghezza, arricchito con un paio di baffi non troppo pronunciati ed, eventualmente, una sottile barba rasata laterale.

 

Tipo di barba in relazione al volto a punta di diamante

Questa tipologia di volto presenta la caratteristica del volto squadrato, con la differenza che, in questo caso, anche il mento, oltre la mascella, è decisamente visibile e pronunciato. In questo caso l’omogeneità del viso non è un particolare problema, in quanto presenta la compensazione della larghezza, grazie alla lunghezza. Evitate di andare a rompere questo equilibrio con una barba lunga ed incolta, ma optate per una barba rasata, corta, magari accompagnata da un pizzetto regolare.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "




 

Tipo di barba in relazione al volto triangolare

È un volto che presenta la caratteristica opposta di quello squadrato: la mascella non è pronunciata, al contrario del mento, che è particolarmente sporgente. In questo caso l’omogeneità del viso è rotta per via della sua lunghezza. Sarà quindi necessario andare a compensare in larghezza, apportando volume sui lati del volto, con un pelo visibile, ma non lungo, che parta dalle basette ed attraversi tutta la zona inferiore del viso. Gli stessi baffi conferiscono un effetto “largo”, quindi sono tranquillamente utilizzabili come opzione per questa tipologia di volto. Assolutamente evitate il pizzetto o comunque un’accentuazione della peluria sul mento, in quanto conferirebbe un aspetto ulteriormente allungato.

 

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "




Tipo di barba in relazione al volto ovale

Chi si ritrova ad avere un volto ovale, è particolarmente fortunato: è una forma pressochè omogenea di suo, quindi può “permettersi” di provare tutte le combinazioni che meglio crede, fino a trovare la preferita. Barba rasata, lunga, pizzetto, medio-corta (…). Sbizzarritevi e trovate la combinazione che più vi aggrada. Tenendo a mente soltanto che, sul vostro volto, più la barba presenterà uno stile ordinato e più sarà gradevole agli occhi.

 

Tipo di barba in relazione al volto allungato

Molto simile al volto ovale, presenta un’irregolarità nella parte inferiore, dovuta all’allungamento. La soluzione migliore per questa tipologia di viso consiste in una barba con pelo di media lunghezza che avvolga l’intera parte inferiore, partendo dalle basette, ricoprendo guance, mento e intorno alla bocca. Evitare assolutamente un’accentuazione della barba in prossimità del mento, in quanto lo “allungherebbe” ulteriormente.

 

Tipo di barba in relazione al volto rotondo

Avendo questa particolare forma, diventa necessario conferirgli una certa spigolosità. In questo caso lavorate attentamente al pelo in prossimità della parte inferiore del viso. Un pizzetto ben curato potrebbe essere una soluzione. Anche una barba completa che parta dalle basette e comprenda anche bocca e mento, accentuando la lunghezza su quest’ultima parte, è un’opzione accettabile. Evitate i baffi, in quanto allargherebbero ulteriormente una forma che ha bisogno di essere “allungata”, ed evitate anche la barba rasata, omogenea, che accentuerebbe la rotondità del viso.

 

 

Un abbraccio,
Lo Staff di IN Attraction

 

SE NON CAMBI TU, AVRAI SEMPRE GLI STESSI RISULTATI!

PROSSIMO BOOTCAMP DI SEDUZIONE, TORINO 1-2-3 OTTOBRE - HENRY ISTRUTTORE - ULTIMO POSTO

Scopri Ora