Reframe: Una Tecnica di Seduzione per Superare gli Shit Test

3 Esempi + 1 Bonus

 

Approfondiamo il Reframe: è una tecnica di seduzione che è molto importante per affrontare gli shit test. Iniziamo però col definire cosa è per me un seduttore:

seduttore non è chi si compiace del pompino/scopata con la strafiga. Quello è tutto ego, e questi “seduttori“ si automasturbano dietro questi “risultati”. Sono riconoscibili perché solitamente sono soli e tristi, non sanno mantenere nessuna relazione di sorta, tanto meno con le donne.

Seduttore, è colui al quale le donne e anche gli uomini conferiscono il ruolo di guida.

Non perché lui si ponga in maniera dispotica, come fa qualsiasi persona che si introduce nel mondo della seduzione. Tanto meno come un capetto che dà ordini  perché di solito chi dà ordini è perché non è in grado di avere una capacità di interazione talmente elevata per cui gli ordini diventano superflui, ma perché è la persona migliore che loro ritengono per poterli guidare.

Infatti, sedurre significa condurre a sé.

I seduttori principianti, però, conducono a se in maniera molto basic, per esempio: “Dammi il numero!”, “ Cosa fai giovedì?”, la prendono e la baciano.

Questa è un gradino in più della mediocrità: infatti, se siete davvero capaci di stimolare la donna, sarà lei a chiedervi di vedervi e sarà lei a baciarvi. Ma il vostro gioco che sta dietro alle sue azioni è sottile, talmente sottile che pochissime persone saprebbero coglierlo.

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "




Cos’è il Reframe?

Il Reframe è una tecnica di seduzione per cambiare la cornice a una situazione ben precisa, cambiandone anche il significato e l’interpretazione che la persona dà alla situazione. Consiste principalmente nel cambiare la chimica di una persona, di farle vedere le cose sotto un altro aspetto e in maniera migliore rispetto a come le vedeva.

Insomma, manipolazione.  Ma manipolazione a fin di bene, perché una manipolazione, per essere davvero efficace deve essere volta a migliorare lo stato attuale della persona. Cosa fondamentale di un Reframe ben riuscito nella seduzione è avere una realtà propria molto forte e avere ben presente, dove si vuole portare la persona in questione. L’obbiettivo ultimo del Reframe, qual è per voi? Volete far sentire la donna attratta, eccitata, capita?

Facciamo qualche esempio.

Prendiamo una ragazza molto delusa dalle relazioni e che vi dice che non crede più nell’amore o nell’anima gemella.

Ecco uno shit test. Facciamo una breve analisi: solo perchè vi dica che non ci crede più, equivale all’opposto. Vorrebbe tanto sbagliarsi. Altrimenti, perché una te lo dovrebbe dire? Perché dovrebbe rimarcarlo? Sappiamo tutti che più una cosa tenti di scacciarla, più un pensiero tenti di sopprimerlo, più va in profondità e non ti molla più. Mettetevi nei suoi panni: quando voi siete cinici, è perché in verità il vostro “IO” romantico è stato ferito. Ma è difficile non ascoltare la propria natura per troppo a lungo. Dentro di loro c’è un bambino che piange e che vuole essere consolato. Il modo di consolarlo lo decidete voi. Come anche quando e per quanto consolarlo.

Quindi dove volete farla arrivare per il vostro fine? Volete farle venire il dubbio che si stia sbagliando. Per ora iniziamo a metterle solo il dubbio che non sia davvero come pensi lei, perché, per certe modalità di pensiero, ci vuole un’azione lenta e calibrata. Infatti, certi pensieri, sono abbastanza difficili da sradicare, e ci vuole un lavoro molto artigianale. Una delle mie risposte potrebbe essere: “Ci sono persone con cui non ti incastri per niente, e ci sono delle persone che con cui ti incastri un po’ di più. E’ un po’ riduttivo pensare che non ci sia una persona con cui ti incastri talmente bene, quasi perfettamente, da non pensare che sia davvero la tua anima gemella, non credi?!”

Il “non credi?!” è un modo per dare alla persona la maniera di darmi ragione o torto, perché è la maniera migliore per l’apprendimento, quello di tenere in considerazione anche l’opinione della persona a cui stai “insegnando”.

E’ ovvio comunque, che torto non me lo può dare.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "




Facciamo un altro esempio.

Lei è la classica lamentona, che pensa che tutti gli uomini siano uguali.

Altro shit test. Obbiettivo: farla sentire stupida, dopo la stronzata che ti ha detto. Le donne usano molto assolutismi tipo sempre e mai. Il primo Reframe, per far circoscrivere il suo pensiero in maniera che inizi a riformulare quello che ha detto è proprio chiederle cosa si intende con mai e sempre. Ecco come farei io: Lei:”Gli uomini sono tutti dei bastardi.” Io:”In che senso tutti? quindi mi stai dicendo che non ne hai mai incontrato uno che non lo fosse? Tuo padre è un bastardo? E poi, uomini… Perché ne fai una questione di sesso?” In questa maniera, lei, oltre a dover sicuramente riformulare la sua frase, si sente anche una cogliona e inadeguata davanti a te. E quindi tu sei dominante. Emozioni sicuramente positive.

Andiamo avanti con il terzo esempio

Sei arrivato a buon punto, ma lei ti dice che non vuole fare sesso con te.

Ennesimo shit test, anche piuttosto ricorrente. Le donne, molto spesso parlano con la logica, oppure sono delle giocatrici di buon livello, ergo, quando vi dicono queste cose non dovete ascoltarle. Perché anche se fosse vero, voi, come seduttori, dovete avere la capacità di ribaltare la situazione. Ma, di solito, una donna che ti dice che non vuole fare sesso con te, come al solito, vuole dire il contrario, perché, se davvero ti considerasse solo un amico o le facessi davvero ribrezzo, nel primo caso non le passerebbe nemmeno per l’anticamera del cervello di fare sesso, e nel secondo caso, non arrivereste a parlare di sesso.

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "




Quindi siamo a cavallo: a me dicono spesso che non vogliono, che non sono il loro tipo. L’ultima me l’ha detto anche quando ero impegnato con la lingua fra le sue cosce. “Non voglio scoparti!” “Ci credo! Però non pensarci troppo” (con sguardo e sorriso da gran figlio di T***A)

Facciamo un quarto esempio, il bonus.

Sei in giro con lei e le sue amiche e sei silenzioso.

E qua, lei può domandarti a cosa stai pensando (un altro shit test, a cui si può rispondere in maniera più o meno creativa a seconda del tipo di ragazza con cui stai interagendo), oppure ti chiede il perché sei silenzioso. Come fare a darle una risposta che la lasci a bocca aperta? Se ti dice: “Perché te ne stai in silenzio quando ci sono le mie amiche?”

Di solito, il seduttore mediocre, risponderebbe una cosa del tipo: “per evitare che poi mi vogliano scopare/ che siano attratte”, ma questo è un modo abbastanza stupido, perché è da bambini. Ecco, invece un esempio di Reframe: “Beh, quando parli stai ripetendo cose che sai già, mentre quando ascolti hai l’opportunità di imparare cose nuove…” 

Questi sono solo quattro esempi di come interagire con una donna. Ovviamente, il modo e le risposte devono essere calibrate molto sul tipo di donna che abbiamo davanti. Con alcune si può essere più aggressivi, con altre meno. Altri esempi di shit test, con cui è bene facciate pratica, possono essere: – “non vogliamo essere disturbate” – “sono fidanzata” – “non ti conosco abbastanza per fare sesso con te.”

Questi sono solo 4 esempi del livello di insegnamento che nostri corsisti ricevono nei nostri corsi.

Alla prossima.

 

Un abbraccio,
Lo Staff di IN Attraction

Basta pensieri: AGISCI!

Ultimo posto per il Bootcamp di Seduzione a Torino, 3-4-5 Luglio 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?