Come riconquistare una moglie delusaPer poter riconquistare una moglie delusa è necessario utilizzare un approccio particolare, che non solo ti consentirà di recuperare l’amore perduto ma anche di dar vita ad una relazione più forte e felice.

Una moglie molto difficilmente lascia un marito a cuor leggero, perciò se lei ti ha lasciato sicuramente alla base vi sono delle motivazioni serie. Ad esempio: l’hai tradita, l’hai trascurata non dedicandole abbastanza attenzioni (magari eri troppo preso dal lavoro o ti sei concentrato su altre donne), l’hai data per scontata o l’hai ferita o delusa in qualche modo.

Come riconquistare una moglie ferita o delusa: passaggi fondamentali

1. La rottura come occasione di crescita: focalizzati sul tuo miglioramento

2. Comprendi e risolvi i problemi che hanno portato alla separazione

3. Riconquista il suo rispetto e aumenta il tuo valore

4. Seducila nuovamente puntando su attrazione ed emozioni

5. Falle capire con i fatti che sei cambiato

Come riconquistare una moglie delusa: riprendere rispetto, attrazione e amore

Come riconquistare una moglie delusa e riprendere rispetto, attrazione e amore1. Affronta la questione seriamente

Se vuoi riconquistare tua moglie dovrai metterti d’impegno, dovrai dedicarci tempo ed energie non sarà una passeggiata e non tornerà in quattro e quattr’otto. La vostra relazione ora è conclusa (o è in pausa): utilizza il tempo che hai a disposizione in modo costruttivo.

2. Capire le motivazioni che hanno portato alla rottura

La prima cosa che dovrai fare è cercare di capire i motivi per i quali lei ti ha lasciato.

Quali sono i motivi che sono alla base della sua delusione?

Inizia a pensare e a focalizzarti su come poter ottenere il suo rispetto e in fase successiva a come riaccendere la fiamma dell’attrazione

3. Trova una soluzione

Una volta che hai capito i motivi che l’hanno fatta allontanare sarà opportuno trovare una soluzione e cercare di risolvere queste problematiche. Bada bene che non ti basterà un cambiamento superficiale o dirle qualche frasetta magica, il cambiamento dovrà essere profondo e duraturo, testimoniato dai fatti più che dalle parole.

Cosa puoi fare se non ti ama più

Se lei non ti ama più, lasciale il suo spazio e concentrati su te stesso, portandola pian piano a ricredersi:

1. Evita le discussioni

Se vuoi cercare di riconquistarla cerca di evitare in tutti i modi le discussioni, lei deve ritrovare la gioia e il piacere di stare con te. Non deve associare la tua presenza alla sofferenza della rottura (della precedente relazione) e a tutte quelle energie negative legate ai litigi e alle discussioni.

2. Non starle addosso

Se lei non ti vuole più e non prova più gli stessi sentimenti che provava prima, diventare appiccicoso non ti porterà molto lontano. Non servirà a nulla riempirla di messaggi e chiamate, servirà solamente a far percepire la tua condizione disperata.

Lasciale il suo spazio e il tempo che ne guadagni lo investi su te stesso, focalizzandoti sul tuo miglioramento.

3. Un’occasione di crescita

Puoi vedere questa rottura come un’occasione di crescita, come una nuova sfida da affrontare per tirare fuori il tuo vero valore.

Se lei scopre che tu sei debole e abbattuto a causa di quanto accaduto, e che la tua vita non ha più senso, avrà la conferma che non sei uomo adatto per lei, e risulterai sicuramente poco attraente.

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Se invece farai tesoro di questa situazione e riuscirai a controllare le emozioni, a gestire il dolore e affrontando con determinazione questa nuova sfida, lei inizierà a sentirsi nuovamente attratta e penserà di essere stata una stupida a lasciarti andare via con tanta facilità.

Sarà di conseguenza portata a mettere in discussione la sua scelta.

Come essere il marito che lei vorrebbe tu fossi

Impegnati e fai vedere che sei in grado di rimboccarti le maniche ed evolvere:

1. Dimostra che sei un uomo migliore

Dimostrale, in parte a parole ma soprattutto con i fatti, che tu sei migliorato e sei cambiato, sei diventato l’uomo da cui lei vorrebbe essere riconquistata.

Insomma, sei riuscito ad accendere di nuovo in lei l’emozione e il desiderio.

Devi farle vedere che il tuo modo di pensare, le tue abitudini e i tuoi comportamenti sono cambiati. In tal modo lei potrà percepire che i problemi del passato non si ripresenteranno (o almeno ci saranno meno possibilità, poichè tu ti stai impegnando per cambiare).

2. Se non cambi la situazione sarà come prima

Se non ti impegni concretamente e non ti dai da fare per attuare quei cambiamenti necessari al tuo miglioramento (e che quindi impattano la vostra vita di coppia), se lei percepirà che sei la stessa persona di prima – ossia la persona che ha smesso di amare – allora non andrai molto lontano e non otterrai nulla.

Niente di quello che dirai potrà essere in grado di smuovere le acque o di farle cambiare opinione su di te, perché le sue sensazioni saranno sempre negative, saranno le stesse che l’hanno fatta allontanare.

3. Cerca di capire di cosa lei ha bisogno

In altre parole tu dovrai scoprire ciò di cui lei ha veramente bisogno, quali sono le

sue necessità e farle capire che tu questo qualcosa ce l’hai e puoi darglielo. Ossia lei può trovare la sua felicità con te, se lei se ne renderà conto e tu gliene darai l’occasione, a fronte di un effettivo cambiamento, allora sarà molto più propensa ad incontrarti e a darti una seconda chance.

Se lei ti vedrà sotto una nuova luce e se i tuoi cambiamenti sono profondi e duraturi, di conseguenza la sua attrazione per te tornerà ad essere alta ed allo stesso tempo risveglierai quei sentimenti sopiti.

Come riconquistare una moglie delusa evitando errori comuni

Come riconquistare una moglie delusa evitando errori comuniSe vorrai avere delle chance con lei dovrai seguire un piano e stare molto attento al tuo comportamento, quindi dovrai evitare di commettere determinati errori che non faranno altro che ridurre le tue chance di riconquista:

1. Non promettere di fare qualsiasi cosa lei voglia

Molti uomini commettono questo errore: sono disposti a supplicare per un’altra chance e in cambio promettono di cambiare e di assecondare la moglie in qualsiasi sua richiesta.

Se lei ti ha lasciato sicuramente, prima di mettere in atto la sua decisione, ti ha inviato dei segnali che tu non hai saputo cogliere. Ora andare a prometterle mari e monti e dichiarare di esser pronto a fare qualsiasi cosa, di attuare un cambiamento a parole (“ti darò qualsiasi cosa di cui tu hai bisogno”, “non sarà più come prima”), quando prima non sei stato in grado di farlo, sicuramente ti renderà poco credibile e andrà a rafforzare nella sua mente l’idea che lasciarti è stata una buona scelta.

2. Lei non vuole farti la madre

Una moglie, e questo discorso vale per qualsiasi donna in generale, non vuole essere colei che insegna ad un uomo come essere tale, come essere affascinante e come doversi comportare. Lei cerca un compagno adulto e maturo che queste cose le sappia già, non vuole farti da madre o da insegnante di vita.

3. Impara dai tuoi errori

Prometterle che cambierai non ha alcun senso, se poi devi andare a chiederle quali cambiamenti attuare. Tu devi essere in grado di capire dove hai sbagliato e di imparare dai tuoi errori.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Solo così potrai avere delle possibilità di riconquistare il suo rispetto e il suo amore, dimostrando che sei concretamente migliorato e ti sei dato da fare.

Se non sai dove hai sbagliato come puoi imparare, come puoi migliorare ed evolverti? Se devi andare a chiedere a lei, allora lei capirà che si ritroverà ben presto nella stessa situazione di prima (e dalla quale è scappata).

4. Evita di agire in modo disperato

Molti uomini commettono l’errore di agire come dei disperati facendo percepire la propria condizione di bisogno e andando a mettere su un piedistallo la propria moglie (o la propria ex ragazza).

In sostanza vanno a esaltare la propria condizione miserabile senza la propria compagna con frasi del tipo “senza di te la mia vita non ha più senso”, “sei la mia ragione di vita”, “ ti prego, dammi un’altra possibilità…”. Nella speranza che lei – impietosita – possa tornare sui suoi passi.

Questo è un metodo fallimentare che non porta ad alcun tipo di risultato. Il motivo è presto detto: mostrare bisogno e disperazione non ti fará riacquistare valore ai suoi occhi, anzi otterrai esattamente l’effetto opposto: quello di farla allontanare definitivamente, dandole conferma circa la bontà della sua scelta iniziale (ossia che tu non vai più bene per lei).

5. Cambiare look è sufficiente?

Molti uomini ritengono che cambiare il proprio aspetto esteriore – in termini di aspetto fisico, look, taglio di capelli e abbigliamento – possa portarli ad essere visti in modo diverso dalla propria moglie e a farla innamorare di nuovo.

Migliorarti e cambiare dal punto di vista fisico può sicuramente aiutarti, ma andando ad agire unicamente sulla componente esteriore non otterrai il risultato sperato. Questa è solamente una piccola parte del lavoro che dovrai svolgere.

Ciò che fa provare delle forti emozioni in una donna, fino a farla innamorare, è l’aspetto interiore, ossia il tuo atteggiamento, il tuo modo di pensare, le tue abitudini e i tuoi comportamenti.

Se tu non agirai anche all’interno, cambiare il look non ti servirà a nulla.

E’ molto probabile che tua moglie ti abbia lasciato per dei motivi ben precisi che vanno al di là del tuo aspetto fisico, ed è su questi fattori che devi andare a concentrare la tua attenzione.

Come riconquistare una moglie delusa e che sta con un altro uomo

Che sta con un altro uomoCome fare a riconquistare la propria moglie che ha già intrapreso una relazione con un altro uomo? Vediamo insieme come comportarsi:

1. Lei deve percepire che tu hai più valore

Se lei ha iniziato una nuova frequentazione con un altro uomo, la cosiddetta relazione di ripiego che talvolta si ha subito dopo la conclusione di un rapporto di lungo termine, ciò che dovrai fare è concentrarti al massimo sul tuo miglioramento personale.

Questo la porterà a fare un paragone tra te (che hai vissuto una lunga storia con lei e quindi occupi un posto importante nel suo cuore) e il nuovo arrivato (che conosce da poche settimane e a cui è meno legata). Se tu metterai anima e corpo nel tuo miglioramento e tirerai fuori la miglior versione di te stesso, lui non riuscirà neanche a reggere il paragone con te, poichè a livello emotivo occupi molto più spazio nella mente della tua ex compagna.

Ovviamente affinché lei rompa con lui dovrai riuscire a generare nuovamente attrazione e far sì che lei abbia il desiderio di incontrarti e frequentarti di nuovo.

2. Evita di denigrarlo

Evita tutti quei comportamenti che possono indurti a sminuirlo o denigrarlo (“ma come fai a stare con quello lì…”).

Frasi ed atteggiamenti di questo tipo non farebbero altro che far percepire la tua insicurezza, invidia e gelosia.

Concentrati unicamente su te stesso e lascia che sia lei a fare tutti i paragoni e confronti del caso. Se hai lavorato bene, lei capirà da sola che tu vali di più.

Dopo una separazione, una relazione e prima che sia troppo tardi

Cosa fare se nel mezzo c’è stata una separazione o una nuova relazione, è ancora possibile la riconquista? Vediamo insieme i vari casi:

1. Incontrarsi di nuovo

Se ti sei separato da tua moglie, e quindi non vivete più insieme, utilizza il tempo a tua disposizione per migliorarti e diventare nuovamente attraente per lei.

Al momento opportuno chiedile di organizzare un incontro per vedervi di persona.

2. Scusati degli errori

Nel caso in cui tu l’abbia ferita (magari l’hai tradita) o delusa profondamente, scusati degli errori commessi e dalle l’occasione di conoscere questa nuova versione di te stesso. Se vedi che lei reagisce positivamente e inizia a vederti di buon occhio puoi iniziare a proporle di vedervi con più regolarità e pian piano iniziare a chiederle se lei vede la possibilità di una seconda chance per il vostro matrimonio.

3. Se hai avuto un’altra donna

Se la vostra separazione è stata causata da un’altra donna, cioè se tu hai lasciato tua moglie per portare avanti una relazione con un’altra, la questione si fa un po’ più complessa.

Innanzitutto devi farle capire che non provi alcun legame emotivo per quella donna e che quella frequentazione è stata uno sbaglio.

4. Valuta se è disposta a perdonarti

Cerca di capire se lei è disposta a perdonarti e a mettere una pietra sopra quando accaduto.

Ovviamente, come sempre, dovrai puntare sull’attrazione: il tuo modo di agire e di comportarti con lei dovrà generare delle forti emozioni e portarla a desiderarti. Se il tuo modo di fare la spegne e non le dona più alcuna sensazione, lei non avrà alcun interesse a perdonarti e a ricominciare nuovamente con te.

5. Se lei ha avuto un altro uomo

Se è stata lei ad avere una relazione con un altro uomo, devi chiederti se sei in grado di perdonare il tradimento e capire cosa può aiutarti a liberarti da questa sensazione sgradevole. Riuscirai a perdonarla o pensi che per poterlo fare (ed essere “alla pari”) dovrai fare anche tu sesso con un’altra donna, prima di poter tornare con lei?

6. Quali tempistiche

Non ci sono delle tempistiche precise quando si parla di riconquistare una moglie, alcune coppie tornano insieme dopo poche settimane, altre dopo mesi e altre ancora dopo anni.

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

L’amore è una sentimento che vi lega profondamente e non scomparirà all’improvviso, anche se in determinati momenti potrebbe passare in secondo piano.

La chiave di volta è sempre quella di risolvere i problemi, recuperare il rispetto e sedurla nuovamente generando forti emozioni.

Tecniche efficaci rispolverando i ricordi

Vediamo alcune tecniche che potrai utilizzare per ridare vita alla tua relazione:

1. Prendersi cura della relazione ogni giorno

Il matrimonio è una relazione sentimentale e come tale ha bisogno di attenzione e cure, di azioni e pensieri specifici al fine di essere entrambi soddisfatti e felici.

Una donna ha bisogno di sentirsi amata ed apprezzata ogni giorno, ha sempre bisogno di forti emozioni e di sentirsi importante per il suo uomo.

Se lei inizia a sentirsi trascurata, il marito la dà per scontata e la scintilla inizia piano piano a spegnersi…il sesso diminuirà e i litigi aumenteranno fino ad un eventuale separazione.

2. Fare nuove attività

Un metodo molto valido è quello di sfuggire dalla routine facendo sempre cose nuove che siano in grado di regalare sempre emozioni diverse, in tal modo un’energia positiva si riverserà sulla coppia.

Allo stesso tempo se tu vorrai riconquistarla, potrai andare a rispolverare i ricordi e farle riprovare nuovamente quelle emozioni che provava all’inizio cioè riaccendere la scintilla, il fuoco e la passione iniziale. Scopri anche come riconquistare una moglie depressa o che vuole separarsi.

Un abbraccio,

Lo Staff di IN Attraction

Se non agisci diversamente avrai SEMPRE gli STESSI RISULTATI!

ULTIMI 2 POSTI: Cambia con il Bootcamp di Seduzione a Bologna 11-12-13 Giugno 2021

Scopri Ora