Come conquistare un uomo sposatoNon nascondiamoci dietro a un dito, l’argomento è spinoso: qui nessuno vuole rovinare le famiglie, né tantomeno attaccare un’istituzione, il matrimonio, già sotto attacco e nemmeno spingere chi legge a pensare di insidiare le coppie che magari vivono felicemente.

Se ti interessa un uomo, felicemente sposato, magari con figli, sappi che non ha senso forzare alcun processo seduttivo. Il mare è pieno di pesci.

Al di là di considerazioni morali, ognuno fa le sue, un uomo che sta bene con sua moglie, la sua famiglia, è difficile che rivolga le sue attenzioni altrove, se non per brevi momenti. Sì perché se ancora non lo sai, per l’uomo è abbastanza normale intrattenere relazioni fisiche con donne anche senza il minimo coinvolgimento sentimentale. Nelle donne succede anche, ma è più raro.

Eh sì perché noi uomini, eccezioni a parte, siamo esseri semplici, perciò se stiamo bene in un luogo, difficile che si cerchi di muoversi altrove.

Diversamente succede se il rapporto di coppia per mille ragioni sta degenerando.

Come sedurre e conquistare un uomo sposato

Come sedurre e conquistare un uomo sposatoSe la situazione di coppia sta degenerando da un malessere verso una crisi e cioè laddove ci siano attriti consolidati o la routine, che prima o poi arriva, abbia rovinato un’armonia preesistente, avrai spazi ove inserirti e muoverti. Già, ma come fare?

1. Osservalo

Lo ripeto: se un uomo sta bene con sua moglie o la sua fidanzata difficilmente guarderà altrove se non per un breve periodo. Se invece il rapporto è logoro lo osserverai in molti casi facilmente e potrai trovare spazi per inserirti. Non è il caso di giocare alla rovina famiglie, ma portai fargli aprire gli occhi su quel che capita, su quel che non va. Ovvio che per fare questo dovrai essere in grado di avvicinarti a lui. Nessuna garanzia che lui cada tra le tue braccia, ma chiudere o anche aggiustare un rapporto in crisi è certamente una cosa da fare, indipendentemente dal tuo tornaconto.

2. Crea il rapporto

Certamente avrai già cominciato ad avvicinarti a lui, ora dovrai creare un rapporto piacevole e ‘easy’. Specie se il suo rapporto è in crisi, la facilità e la piacevolezza di stare in tua compagnia gli farà percepire e trovare quello che altrove non trova o non trova più. E, credimi, tutti gli uomini vorrebbero avere accanto a sé una donna piacevole e stimolante. Occhio alla friendzone, che credo non sia nel tuo interesse. Se è vero che dovrai avvicinarti a lui, non rinunciare alla tua femminilità e a un pizzico di malizia. Fagli capire che sei interessata a lui e non solo alle sue vicende intime. Sai benissimo come fare, non vi rinunciare.

3. No a vie di mezzo

Ora tu ti sei avvicinata a lui, lui ha capito che gli interessi, ma si trova con un rapporto penzolante con la sua partner ‘ufficiale’ che non vuole o non può chiudere. Il rischio è che questa situazione si incancrenisca e tu resti sempre un po’ in disparte. Senza approfondire quali vortici inneschi una separazione, specialmente in caso di matrimonio, ci sono tante donne che si trovano in questa situazione e non riescono a uscirne. A volte ci sono motivazioni oggettive, più spesso soggettive. Nel momento in cui ti accorgerai che lui sta tenendo il piede in due scarpe e nonostante le promesse, nulla si muove, devi avere il coraggio di troncare. Tante donne non ci riescono. E sono infelici. Tu lo dovrai fare. Per rispetto a te stessa. Tu non sei un ripiego. E quindi lasciagli il tempo e lo spazio per chiudere con la sua relazione precedente, non pressarlo, ma nemmeno resta in attesa per sempre.

Come far innamorare e conquistare un uomo sposato

Come far innamorare e conquistare un uomo sposatoSe il tuo obiettivo è fare innamorare un uomo sposato la falsariga dovrà essere questa:

1. Connessione mentale

Stabilisci con lui una forte connessione mentale ed emotiva. Soprattutto se parliamo di un uomo sposato questo aspetto è fondamentale: dovrà sentirti profondamente legato a te. Dovrai stare con lui, stagli vicino, specie se il suo matrimonio è alla frutta, non sono bei momenti. Dovrà imparare ad avere fiducia in te.

2. Nessun giudizio

Come la donna anche l’uomo ha bisogno di sentirsi al sicuro in una relazione, tantopiù se quella precedente sta naufragando. E quindi dovrai farlo sentire libero di essere quello che si sente e di dirti quello che pensa, quello che prova, quel che gli succede senza timore di essere giudicato, ma anzi, dovrà sentirsi con te come in un continuo abbraccio. E pertanto stallo ad ascoltare e sii paziente. È proprio qui che si costruisce una profonda connessione, in un mondo sempre pronto a giudicarti.

3. Accettalo

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Una volta che la confidenza tra voi sarà instaurata accettalo per come è. Vale sempre, ma specialmente in una situazione come questa, non provare a criticarlo o attaccarlo, c’è già il mondo intero che lo fa. Se un uomo si sente accettato, abbasserà le sue difese e così aprirà la sua mente e il suo cuore. Pensaci bene: chi sarà in grado di stabilire un legame così forte ed esclusivo. La moglie dalla quale magari si sta separando? Gli amici forse? Non credo proprio.

Tutti sanno di avere difetti, ma sentirci accettati e amati per quel che si è, vi posso garantire, è qualcosa di unico, che salda due persone in maniera davvero importante.

E quindi accetta i tuoi difetti e i suoi… e lo so che questo ti rende vulnerabile, ma alzando scudi, o facendo le donne ‘consumate’ che già hanno capito, che già sanno come va (sì, come no), non s’arriva da nessuna parte. Sarai una come tante. E perché dovrebbe scegliere proprio te? Ha già la moglie che gli scartavetra le parti basse…

4. Fiducia

Credi sempre in lui, fai in modo che lui sappia che tu sei sempre un supporto e mai un problema, sarai sempre il suo ‘porto sicuro’ così che anche lui lo diventerà per te.

E quindi sii sempre presente nei momenti importanti, non fargli mai mancare la tua fiducia e presto lui imparerà a fare lo stesso per te. Dagli sempre conferme in questo senso, magari a intervalli periodici, quando senti che potrebbe averne bisogno. Non è raro tra gli uomini, anche quelli apparentemente più sicuri, provare sempre una sensazione di insicurezza, che ci accompagna nella vita di tutti i giorni e se ci pensi ha senso, non potendo conoscere il futuro, ogni nostra scelta, in fin dei conti, è una scommessa. E così nell’insicurezza di ogni giorno tu sarai la certezza nella sua vita.

Come conquistare un uomo sposato e fedele e farlo impazzire

Farlo impazzire se è fedeleCome ti ho scritto poco più in alto se il tuo ‘obiettivo’ è un uomo sposato fedele, che sta bene con sua moglie e con la sua famiglia, il processo seduttivo diventa molto complicato e oggettivamente controproducente.

Il mare è pieno di pesci.

Se però vuoi a tutti i costi qualche consiglio ti dico che, al netto di eccezioni, un uomo è un essere semplice. Se sta bene dov’è difficile che si muova. Un uomo sposato e fedele potrebbe tradire? Ovviamente sì.

Spesso e volentieri capita per insoddisfazione: l’uomo cerca qualcosa e non la trova o non la trova più nella coppia. E quindi può capitare che, anche da una semplice conoscenza, si arrivi a molto di più.

Può essere insoddisfazione psicologica. Ad esempio se viene a mancare il sostengo psicologico in una coppia, se essa non è più il ‘porto sicuro’ che forse era un tempo, ecco che l’uomo naturalmente cerca altrove.

Potrebbe trattarsi di insoddisfazione fisica. Succede che la routine o altri motivi turbino la vita di coppia rovinandone l’intimità. In questo caso l’uomo cercherà la scappatella, che può diventare una vera relazione fisica.

Più rari, ma sempre presenti, sono i casi in cui si tradisce per noia, per vendetta a volte per soldi o carriera.

Quasi tutti questi casi hanno un comune denominatore. La voglia, in qualche modo, di fuggire.

Fuggire da cosa? Da un ambiente, una persona o situazione evidentemente soffocante che non ci riserva o non ci riserva più quel che cerchiamo.

Diventa quindi complesso, oltre che inutile, se un uomo è fedele e felice con sua moglie, cercare di avvicinarsi a lui.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Se proprio vorrai, però, l’unico modo è capire se dietro quella facciata, c’è qualcosa su cui potrai fare leva.

Capire il senso di sedurre un tipo impegnato

Capire il senso di sedurre un tipo impegnatoPerché ti sei interessata a un uomo impegnato? Ci possono essere molte ragioni, anche indipendenti dalla sua situazione sentimentale. Spesso però un uomo impegnato può attrarre proprio perché tale, proprio perché pare più irraggiungibile.

È nell’indole umana tentare di raggiungere quello che pare irraggiungibile, a volte difficile, rischioso. Quello che è disponibile, di sicuro non attrae.

Ecco perché, tendenzialmente, un uomo impegnato attrae un po’ di più a parità di caratteristiche, se possibile.

Il senso della seduzione di un uomo impegnato è quello di andare a capire dove potrai essere migliorativa nella sua situazione. C’è qualcosa che lui cerca, ma che non trova con la sua attuale compagna? È davvero soddisfatto della sua relazione? È possibile infatti che una facciata positiva nasconda diversi problemi e tu possa essere davvero un miglioramento nella sua vita.

Poi dovrai essere brava a farglielo capire e infine fare in modo che lui scelga te e abbandoni la relazione precedente.

Il fatto che sia impegnato non dovrà condizionarti più di tanto, almeno a livello mentale. È un uomo come tutti gli altri. Ha i suoi gusti, le sue preferenze, le sue esigenze.

Cosa fare se si è entrambi sposati

Come fare se si è entrambi sposatiParadossalmente, dopo aver visto tutto quello che è scritto nei capitoletti precedenti, questa potrebbe sembrare la situazione migliore. Sia che tu voglia sedurre il tuo uomo per trasformarlo nel tuo trombamico, sia che tu voglia qualcosa di più, siete entrambi nella stessa situazione, partite dallo stesso livello. Qui non c’è squilibrio tra le due situazioni di partenza. Il che farà procedere il nostro percorso di seduzione in maniera

estremamente paritaria. Non solo, potrebbe crearsi una situazione di complicità, visto che entrambi state vivendo, di fatto, una situazione clandestina.

Tutto bello, all’inizio. Certo, il terrore che uno dei due spifferi tutto al marito/moglie dell’altro non c’è e nemmeno quello che lui non sia sufficientemente accorto a non farsi scoprire, ma l’attenzione deve essere estremamente elevata. Già perché ora le coppie sono due e quindi i partner da tenere all’oscuro sono due e se ci fossero dei figli, stai certa che sarebbero dei detective formidabili. Come fare?

1. Discrezione massima. Anche se foste molto lontani da casa, basta veramente pochissimo a farvi scoprire. Negli anni della condivisione di qualunque cosa è un attimo a farsi trovare. Occhio a non farvi mai vedere in pubblico in atteggiamenti inequivocabili.

2. Non lasciare tracce. È chiaro che se andate in un hotel vi registreranno, se paghi con una carta di credito resta tutto tracciato, idem pedaggi autostradali pagati con mezzi tracciabili, ma comodissimi, come Telepass. Quindi meglio evitare e pagare, finchè sarà possibile, con i contanti e distruggere scontrini o fatture. Non usare la mail, nemmeno quella del lavoro e se proprio devi, cancella i messaggi ed effettua sempre il log out. Occhio ai messaggi sul telefono, basta niente. Alcuni utilizzano un secondo telefono per queste cose, ma se viene trovato sarai nei guai. Idem con video hard. Se proprio devi, cancellali subito dopo averli visti.

3. Attenzione a ogni dettaglio. A volte una moglie sospettosa può chiedere conto anche di un capello trovato in auto, esperienza personale. Evitate assolutamente di incontrarvi a casa di uno dei due. Attenzione al tuo comportamento con tuo marito e idem lui con la moglie. Un cambio di comportamento è in genere uno dei primi indizi. Se fai giochi erotici, nessun problema, ma che non lascino tracce, altrimenti potrebbe diventare un problema giustificarle. Se vi fate coprire da un amico, che sia credibile.

Una coppia dove entrambi sono sposati, peggio se con famiglia, comporta poco tempo per vedersi, dover sempre incastrare mille impegni e tanta attenzione in più. Insomma essere amanti ed entrambi sposati è una situazione molto complicata da gestire. Se verrai colta in castagna rischi di perdere, con ogni probabilità, quello che ti eri costruita esattamente come qualunque relazione extraconiugale, ma qui il rischio è maggiore. Domanda: ne vale la pena? Lo sai solo tu.

Cosa fare se pensi sia quello giusto per te nonostante il suo impegno

Cosa fare se pensi sia quello giusto per te nonostante il suo impegnoI limiti esistono solo nella nostra testa e quindi chi ti dice che lui si trovi bene nella situazione attuale? O che tu per lui non possa essere una grande miglioramento nel momento in cui entrerai nella sua vita?

Come capire se è quello giusto? Ecco qualche domanda per te

· Innanzitutto: come ti senti con lui? Se ti senti sicura di te stessa, con lui sembra tutto possibile, nonostante il rischio che correte e anzi, ti sembra che questo rischio valga di sicuro la pena, certamente siamo sulla giusta strada.

· Come ti senti di fronte a lui? Ti senti a tuo agio? È molto importante perché se riesci a mostrargli il tuo lato vulnerabile, quando soffri o piangi, oppure se non hai problemi a farti vedere senza trucco o magari dopo palestra, nei ritagli di tempo che riesci a riservargli tra un impegno e l’altro, anche qui il semaforo è davvero verde.

· Ti è mai capitato di pensare al vostro futuro insieme? Pare strano pensare a un futuro in una relazione del genere, ma se ti capita di pensare la tua vita con lui, anche qui, la cosa dovrebbe farti riflettere.

Passiamo a lui:

· Come si sente con te? Nonostante la situazione che richiede attenzione e segretezza, come lo trovi? Se, esattamente come te si sente di correre il rischio, lo trovi sicuro di sé, che prende la situazione in mano, siamo nel giusto.

· Cosa condivide? Fai attenzione a cosa discute con te. Ti tiene nascoste le cose oppure le condivide e commenta con te? Ti chiede cosa ne pensi? Questo passaggio è importante perché se le risposte sono positive, ti sta consentendo di entrare nella sua vita.

· È mai capitato che parlasse al futuro di voi? Se anche lui, come te, immagina un qualche futuro per voi, nonostante la o le relazioni che avete attualmente, beh anche qui semaforo verde…

Ora veniamo a voi due:

· Pur con tutte le difficoltà del caso, come vivete la coppia? Osserva bene come siete cambiati. Per quanto la vostra coppia non sia ‘convenzionale’ la frequentazione di un’altra persona ci cambia. Pur se questo può essere un rischio se pensiamo ai ‘partner legittimi’, tu e lui siete cambiati in meglio o no? Vi state ispirando reciprocamente verso un miglioramento o invece state consolidando solo brutte abitudini?

· Come vivete la vostra vita? Quello che lui sente e vive corrisponde coi tuoi sogni, le tue speranze ecc?

· Come vivete la lontananza? In una relazione come questa la lontananza è un fattore con cui dovrete fare i conti. Che sia per poco o anche per mesi, almeno per ora, dovrete passare dei periodi distanti. E quindi, la lontananza vi separa o vi unisce in maniera ancora più forte?

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Cerca di dare una risposta a queste domande in modo da comprendere davvero se potrebbe essere quello giusto per te.

Come tenerselo

Come tenerseloUna relazione extraconiugale è sempre un qualcosa di complicato e rischioso. Un tempo si era a parole più stretti, ma poi, a conti fatti, le relazioni extraconiugali erano diffuse, soprattutto quando a tradire era l’uomo. Oggi come oggi si parla di libertà e parità, ma in effetti per quanto la parità sia spesso raggiunta, nel senso che se tradisce l’uomo o la donna ha la stessa gravità (anche se non tutti i tribunali la pensano così, facendo

prevalere talvolta la donna, quello che un tempo era il contraente debole), invece la libertà è spesso solo una parola. Del resto, se uno si sposa che va cercando altrove? Belle parole, la vita è lunga e gli incontri che si possono fare tanti. E quindi come tenersi un amante?

· Gelosia Out Sembra strano, ma capita che l’amante diventi geloso o gelosa. E di chi? Del partner ufficiale. Non ha senso! Una relazione clandestina dovrebbe prendere gli elementi migliori di quel che può essere una relazione minimizzandone gli svantaggi. E poi scusa, cosa invidi alla partner ufficiale?

· Non ossessionare Una relazione del genere è un qualcosa che dovrebbe essere il più ‘leggero’ possibile. Quindi non stare sempre addosso a lui alla ricerca di attenzioni che magari in questo momento non può o non vuole darti. Eh sì perché se la relazione è clandestina non è libera. Difficile che tu possa uscire con lui senza preoccuparti di chi incontrerete. Vivi questa relazione con leggerezza e prendendo quello che ti può dare.

· Ascolto Capita più spesso di quanto mi aspettassi, ma chi si trova coinvolto in una relazione clandestina confida i suoi problemi, sogni al suo/sua amante. Per quanto questo abbia una buona dose di rischio, spesso lo si fa solo per sfogarsi e quindi ascolto sì, consigli e quant’altro no. A meno che non vengano richiesti.

· Lascia stare Se sei interessata al fatto che lui lasci la sua coniuge evita di pressare. Otterresti l’effetto opposto. Invece se la vostra relazione si evolvesse verso qualcosa di più, ve ne accorgerete insieme e lì lui deciderà o deciderete cosa e come fare.

· Niente routine Se una relazione extraconiugale, per un motivo o per l’altro dovesse ricadere nella routine è assai probabile che termini. Rifletti bene: la routine ce l’ha già a casa, se si fa strada anche con te non ci vorrà molto che lui se ne vada altrove. Cerca di tenere sempre viva la trasgressione ed evita come la peste le abitudini.

Non sono poche le cose da fare, ma se ci rifletti bene la falsariga è quella di una relazione sana, con qualche ovvia aggiunta e attenzione.

Scopri anche come conquistare un uomo timido o insicuro.

Basta pensieri: AGISCI!

Ultimo posto per il Bootcamp di Seduzione a Jesolo, 7-8-9 Agosto 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?