Come conquistare un uomo timidoLa timidezza è un tratto della personalità e per alcune persone può essere limitante. La timidezza soprattutto se presente in un uomo, può portarlo a perdere molte opportunità perché a causa del suo carattere cercherà di evitare di prendere l’iniziativa e di fare il primo passo nella conoscenza di una donna. Nel caso in cui ti sia innamorata di un uomo timido e lo voglia conquistare, devi infatti essere consapevole che sarai tu a dover essere intraprendente e a conquistarlo.

Molti sostengono che la timidezza vada assecondata, ma questo non è valido per tutte le persone perché ognuno di noi è diverso dagli altri e in alcuni casi questa strategia può non essere efficace.

Come sedurre e conquistare un uomo timido

Come sedurre e conquistare un uomo timidoPer prima cosa se un uomo è timido devi tenere presenti alcuni aspetti:

· È timido con tutti, non solo con te

· La timidezza è parte del suo carattere, evita di volerlo cambiare

· La timidezza non è un difetto, ma una caratteristica della sua personalità

Una volta acquisita la consapevolezza di cosa sia la timidezza, è opportuno usare qualche strategia per riuscire a conquistarlo:

1. Usa piattaforme comunicative

Inizialmente evita approcci diretti che potrebbero metterlo a disagio e cerca di comunicare attraverso le piattaforme digitali, come chat di Messenger, WhatsApp o altri social network. Attraverso messaggi scritti gli darai il tempo di riflettere su ciò che vuole dirti, e sentendosi più a suo agio potrà esprimersi al meglio, ricorda di usare gli emoji per comunicare in modo più efficace le tue emozioni ed evitare eventuali incomprensioni.

2. Cerca di capire i suoi segnali

Essendo una persona timida, difficilmente farà la prima mossa e ti chiederà di uscire, tuttavia manderà dei segnali per farti capire il suo interesse. Per questo è necessario riuscire a capire il suo modo di comunicare e attraverso quali segnali potrebbe farti capire che sarebbe disposto a uscire con te.

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

3. Datti tempo

Per conquistare un uomo timido, ci vuole più tempo del previsto proprio perché è necessario che si crei un clima che lo faccia sentire a proprio agio e potrebbe volerci qualche giorno o settimana prima di riuscire ad avere un appuntamento

Come conquistare un uomo timido e riservato

Come conquistare un uomo timido e riservatoSe pensi di conquistare un uomo timido eliminando la sua timidezza, sappi che non funzionerà perché questo aspetto comportamentale fa parte della sua personalità e in alcuni casi ha una funzione di appagamento emotivo. Da un punto di vista razionale, una persona timida vuole sentirsi sicura,quindi una strategia per conquistare un uomo timido e riservato potrebbe essere quella di bilanciare le due parti: emotiva e razionale.

1. Fai la prima mossa

Come abbiamo già accennato, la timidezza lo porteranno a non chiederti di uscire né a iniziare una conversazione. Questi sono tratti tipici dell’insicurezza dovuta alla sua timidezza. È necessario perciò che tu faccia la prima mossa verso di lui, avvicinandoti e iniziando la conversazione.

2. Sii provocante

Normalmente uomini timidi e riservati cercano trasgressioni emotive. Questa è una caratteristica che vale per alcuni uomini, ma non per tutti. In questo caso il mio consiglio è di provocarlo, usando un look leggermente provocante o flirtando. Così facendo, genererai in lui una forte emotività che lo porterà ad essere attratto da te.

Suggerimenti per abbattere le sue barriere

Suggerimenti per abbattere le sue barriereLa timidezza può creare una serie di barriere personali e sociali e rendere difficile anche una conversazione con una altra persona

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

1. Poni domande aperte

Usando la tattica delle domande aperte puoi evitare che risponda con dei monosillabi come “Sì” o “No”, gli permetterai di argomentare la sua risposata e far durare maggiormente la conversazione, inoltre parlando per maggior tempo, ti darà spunto per altre domande, permettendoti così di conoscerlo meglio. Questo è un ottimo modo per intensificare il vostro legame e metterlo a proprio agio.

2. Fai dei complimenti

Fare degli apprezzamenti è sicuramente un modo per aumentare la sua autostima e renderlo più sicuro di sé. Ricorda che essendo un uomo timido, è necessario che tu faccia un complimento velato, che gli faccia capire che lo apprezzi per le sue qualità, ma che non lo metta in imbarazzo, altrimenti potrebbe chiudersi ulteriormente in sé stesso.

3. Rispetta le pause di silenzio

Quando si ha a che fare con una persona timida è probabile che si possano creare dei momenti di silenzio che a te potrebbero sembrare imbarazzanti. La prima cosa che molte persone fanno è cercare di riempire questi vuoti, in questo caso invece dovrai accettare il fatto che lui possa non voler parlare, cerca di approfittarne per creare una intimità non verbale, magari scambiandovi uno sguardo o un sorriso rassicurante.

4. Sostienilo quando siete con altri

Per una persona timida qualsiasi evento sociale può essere un problema, quindi se siete con amici puoi aiutarlo a sentirsi più disinvolto tirando fuori argomenti che sai che gli sono graditi e di cui gli piace conversare. Diventa quindi una sorta di intermediario tra lui e le persone intorno.

Come agire e quando passare ad uno step successivo

Come agire e quando passare ad uno step successivoOra che hai raggiunto un certo grado di intimità con un uomo timido puoi pensare di passare oltre, ricorda che dovrai essere molto cauta e soprattutto attenta per non fargli fare dei passi indietro.

1. Avvicinati casualmente

Considerato che essendo timido, lui non farà mai la prima mossa, nemmeno per una semplice chiacchierata, sarai tu a dover sfruttare le diverse occasioni per avvicinarti casualmente e iniziare una conversazione. Inizia con qualche domanda di conoscenza, senza entrare in profondità e senza iniziare una lunga conversazione. Glia argomenti devono essere superficiali e non personali.

2. Sposta la conversazione tramite chat

A questo punto cerca di ottenere un contatto come il numero di cellulare o un contatto su qualche social network per passare ad una conoscenza telematica. L’uso dei dispositivi tecnologici sarà fondamentale in quanto in questo modo, lui si sentirà più al sicuro e tu sarai in grado di approfondire la sua conoscenza senza essere invasiva e rispettando i suoi tempi. Quest’ultimo punto è fondamentale, se un uomo timido non ti risponde subito o non si fa sentire per l’intera giornata, non significa che non sia interessato; semplicemente il suo modo di interagire è differente.

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

3. Indaga sui suoi interessi

Attraverso una conversazione meno diretta, sarà più semplice scoprire i suoi interessi e cercare di approfondirli. Inoltre, se avessi il contatto di Facebook o Instagram potresti capire anche dalle foto che pubblica ciò a cui è appassionato

4. Proponi un’uscita

Come ben sai, sarà tuo compito prendere l’iniziativa e fare la prima mossa. Il mio consiglio è proporre qualcosa di informale e non troppo impegnativo che possa renderlo a suo agio; aspetto fondamentale per superare quell’ ulteriore imbarazzo che si creerà durante l’appuntamento. Potresti quindi proporre qualcosa inerente alle sue passioni o ai suoi interessi.

Consigli per conquistare un uomo timido e farlo innamorare

Consigli per conquistare un uomo timido e farlo innamorare1. Evita approcci decisi

Un approccio di questo tipo rischia solo di allontanarlo, non ha bisogno di una persona aggressiva e decisa. Il processo di avvicinamento infatti deve essere calibrato e lento. Un uomo timido ha bisogno di molti segnali per rendersi conto di essere interessante per una donna

2. Usa un atteggiamento dolce

Rimanendo sempre te stessa, usa un comportamento gentile in modo tale che lui possa sentirsi a suo agio con te. Un uomo timido ha bisogno di tempo per prendere confidenza e iniziare a mostrarsi per come è. Questo però è un passaggio fondamentale, perché potresti correre il rischio di essere scambiata per una amica; è necessario che tu mantenga sempre un velo di mistero e che gli faccia capire attraverso segnali non verbali il tuo interesse per lui.

3. Sii paziente e rispetta i suoi spazi

Sappi che potrebbe in alcune occasioni prendere le distanze da te e allontanarsi, non pensare che sia un atteggiamento negativo: un uomo timido ha bisogno di più tempo e spesso se la situazione gli sembra troppo precipitosa, potrebbe avere una reazione contraria e chiudersi in sé stesso per un po’ di tempo

Basta pensieri: AGISCI!

Ultimo posto per il Bootcamp di Seduzione a Jesolo, 7-8-9 Agosto 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?