InfatuazioneIncontrare una donna e, dopo poco tempo, sentirsi eccessivamente coinvolti/attratti nei suoi confronti: infatuazione oppure innamoramento? E quanto influisce l’attrazione fisica?

Una cosa alla volta. Prima di poter parlare di tutto ciò, è necessario avere una definizione di infatuazione ed innamoramento, dopodichè bisogna capire come agiscono su di noi a livello inconscio ed emotivo.

Pertanto: cos’è l’infatuazione? L’infatuazione è uno stato emotivo derivante dalla conoscenza. In genere avviene nelle fasi iniziali: si inizia a conoscere una persona e, senza rendersene conto, ci si ritrova “fregati”. È un processo che può richiedere più o meno tempo, a seconda del contesto e di quanto si è in contatto con l’altra persona. Verso questa persona, col tempo, si iniziano a provare sentimenti ed emozioni che sulla carta non sono concepibili. La donna può arrivare ad assumere un alone quasi angelico che la fa sembrare quella giusta per noi, che si incastra perfettamente col nostro essere e ci “completa”.

L’attrazione fisica iniziale cresce esponenzialmente insieme al coinvolgimento mentale: ecco che arriva l’infatuazione.

Se si vanno ad analizzare i fatti, i sentimenti e le emozioni che si provano non sono ugualmente commisurati con il livello di conoscenza e di empatia che c’è tra l’infatuante e l’infatuato. Questo perché, verso questa persona, si ha una visione distorta della realtà.

Le cause per le quali ci infatuiamo possono essere raggruppate in due macro concetti. Essi vanno corretti il prima possibile, onde evitare di fare del male a noi stessi e alla nostra natura. Tali concetti sono insidiati, in maniera più o meno profonda, nella nostra testa da tanti anni, pertanto il processo di correzione può essere meno facile di quello che sembra.

1) La mappa non è il territorio

La percezione dell’ambiente che abbiamo intorno a noi, ovvero la mappa, non è detto che rappresenti in maniera fedele e completa l’ambiente stesso. Anzi, non ci sarà mai una mappa che sarà in grado di farlo. Pertanto la mappa e l’ambiente vanno interpretati, analizzati e studiati, CON RAZIOCINIO.

Discorso analogo lo si può fare con le persone. Nella nostra mente si disegna una mappa della persona ma ciò non significa che essa corrisponde al 100% alla realtà dei fatti, ovvero alla sua essenza/natura.

Ci vuole tempo per conoscere davvero una persona. Quanto tempo? Forse non basta una vita. Col tempo una persona potrebbe avere dei cambiamenti, perciò la mappa che ti eri costruito non servirebbe più a nulla.

Noi di IN Attraction ci auguriamo, con tutto il cuore, che una persona “cambi”, col tempo, purchè mantenga intatta la propria natura e ambisca ad una versione migliore di sé.

Nel caso della infatuazione, quindi, ogni aspetto dell’infatuante viene visto con una accezione positiva e viene esaltato. Le cose che potrebbero essere negative o non vengono considerate o non si ha l’occasione per scoprirle perché il livello di conoscenza rimane solitamente superficiale.

2) La “metà mancante”

Quando si è infatuati di qualcuno, si sente il bisogno di questa persona, come se senza di essa noi fossimo incompleti. Ciò deriva dal fatto che si è bisognosi e che la società, anche col contributo di Walt Disney & Company, ci ha inculcato nella testa l’idea che, per “vivere per sempre felici e contenti”, bisogna per forza trovare qualcuno con cui condividere la propria vita, sposarsi ed avere figli.

Sia ben chiaro, non si sta dicendo che è giusto o sbagliato fare una famiglia.

Qui si sta dicendo che è sbagliato affidare ad un’altra persona il compito di completare la nostra identità e, ancora peggio, affidarle la nostra felicità.

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "




John Lennon diceva “(…) Ci hanno fatto credere che ognuno di noi è la metà di una arancia, che la nostra vita ha senso solo quando riusciamo a trovare l’altra metà.

Non ci hanno detto che nasciamo interi, che mai nessuno nella nostra vita merita di portarsi sulle spalle la responsabilità di completare quello che ci manca: si cresce con noi stessi. Se siamo in buona compagnia, è semplicemente più gradevole. (…)

Non ci hanno nemmeno detto che nessuno mai ci dirà tutto ciò.

Ognuno di noi lo scoprirà da sè. E così, quando sarai molto innamorato di te stesso, potrai essere altrettanto felice, e potrai amare qualcuno.

Ma quali sono le differenze tra infatuazione ed innamoramento ?

Abbiamo visto come nasce l’infatuazione e quali sono i suoi “sintomi”. In particolare, abbiamo scoperto che l’atteggiamento da persona bisognosa, da parte dell’infatuato, lo porta a dare all’infatuante più valore del dovuto. È come se andasse a lavorare sull’immagine che ha dell’altra persona, anziché andare a scoprire com’è davvero.

La differenza sostanziale con l’innamoramento si trova principalmente intorno a questo concetto.

Innamoramento e amore prevedono un livello di conoscenza, di connessione mentale e di intimità molto profondi.

Il punto di partenza non è un bisogno che si deve ancora soddisfare. Anzi, per innamorarsi non bisogna né ricercarlo né volerlo perché ciò implicherebbe, in un certo senso, un sentimento di “mancanza” e quindi di bisogno verso qualcosa.

Il punto di partenza è una persona matura dal punto emotivo e con un buon livello di auto-consapevolezza. Si frequenta la persona non perché se ne sente il bisogno (punto di vista egoistico), ma piuttosto perché si ha piacere di condividere dei momenti della propria vita in assoluta trasparenza. Perché quando si è innamorati non si indossa nessuna maschera. Le identità sono (ci sentiamo in dovere di aggiungere un “quasi”) completamente nude, e vi è una completa accettazione reciproca.

Un infatuato non si sognerà mai di mostrare volontariamente TUTTI i propri difetti, perché… beh, adesso dovresti essere in grado di dirlo tu

Infatuazione: il significato

Infatuazione significatoMa quanto influisce l’attrazione fisica?

L’attrazione fisica ricopre un ruolo importante, non lo si può negare.

Sia nell’infatuazione che nell’innamoramento, facilita l’inizio della connessione tra due persone: inutile prendersi in giro, senza sapere nulla dell’altro, si è più propensi a conoscere una persona verso la quale si è attratti.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "




L’attrazione fisica ha un ruolo più da protagonista nel caso della infatuazione. Essa, infatti, contribuisce in maniera molto rilevante ad incrementare il coinvolgimento emotivo dell’infatuato.

In alcuni casi può essere l’unica componente presente. Tuttavia, essendo persone dotate di raziocinio e di intelletto, si arriva ad un certo punto della conoscenza dove l’attrazione fisica, da sola, non può continuare ad alimentare l’infatuazione, pertanto quest’ultima sarà destinata a spegnersi.

Nel Seminario “Mentalità Vincente e Seduzione” svoltosi a Milano il 15 Ottobre 2017, si è parlato anche della carriera di Marilyn Monroe e di come ha sfruttato l’attrazione fisica per generare infatuazione e fare carriera. I risultati non sono stati così positivi come si potrebbe pensare, basti vedere com’è andata a finire…

Nel caso dell’innamoramento, invece, la connessione mentale e l’intimità che si crea è il vero carburante della relazione. Ed è giusto che sia così perché è un tipo di carburante destinato a perdurare per molto tempo, se opportunamente “ricercato” ed alimentato da entrambe le parti.

L’attrazione fisica, invece, non può far fare molta strada. Ci sarà sempre una persona, in giro per il mondo, verso la quale proveremo più attrazione, pertanto l’innamoramento non può avere essa come base.

Se è elevata sin dall’inizio, semplicemente facilita l’evolversi delle cose, ma ricordiamoci che da sola non serve a nulla.

Abbiamo visto cos’è l’infatuazione, come nasce e l’abbiamo confrontata con l’innamoramento. Dopodichè abbiamo parlato della attrazione fisica e di quanto influisce su infatuazione ed innamoramento. Arrivati a questo punto, però, una domanda sorge spontanea: cos’è l’Amore?

Infatuazione: il sinonimo

Infatuazione sinonimoL’amore è un sentimento che si prova verso una persona. Ci si sente legati e si sente di avere il bisogno di prendersi cura e di dargli affetto ed emozioni.

Erich Fromm vede l’amore come una forma d’arte che va appresa e coltivata costantemente. In effetti così è. Possiamo vedere l’amore come un dipinto, e i colori e le forme che lo compongono come le emozioni.

Quindi, in realtà, per amare c’è bisogno solo di un quadro e di una tavolozza di colori. L’amore non sembra essere quella cosa tanto irraggiungibile ed introvabile a cui tutti ambiscono. Il punto è:

1) sai disegnare?

2) Sei disposto a farlo rispettando il disegno dell’altra persona?

3) Che porzione di tela sei disposto ad usare?

La risposta a queste domande definiscono il tipo di amore che sei in grado di sostenere.

In termini più pratici i tre punti precedenti sono “tradotti” in questo modo:

1) provare delle emozioni e dei sentimenti puri e sinceri significa che “saper disegnare”;

2) il secondo punto corrisponde all’altruismo e al rispetto della sua identità;

3) la porzione di tela che si è disposti a farsi carico riguarda il non aspettarsi nulla in cambio, ovvero essere disposto a completare il “quadro” completamente da solo.

AMORE MATERNO – È l’amore che la madre (genitore) nutre verso il proprio figlio. È forse la forma più pura e sincera di amore che si può sperimentare.

La madre riversa verso il proprio figlio un amore incondizionato, senza aspettarsi nulla in cambio. Non le importa se un giorno il figlio la ringrazierà o contraccambierà l’affetto ricevuto; lei vuole solamente offrirgli il meglio che può permettersi e rendergli la vita più lieta possibile.

In questo caso la madre è disposta a farsi carico dell’intero quadro e adatta costantemente il disegno ai bisogni del figlio.

AMORE IMMATURO – Si può rivedere in questa categoria l’infatuazione. È prettamente egoistico perché l’innamorato sente il bisogno dell’altra persona e questo è il motivo per il quale si innamora.

Il sentimento e le emozioni provate sono sincere. Tuttavia mancano completamente:

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "




– il rispetto dell’identità dell’altra persona, perché si cerca di adattarla ai propri bisogni;

– altruismo, perché ci si aspetta che l’altra persona rimanga sempre lì con noi.

Pertanto il quadro che ne viene fuori ha delle porzioni di tela ancora senza colore (perché nessuno si fa carico di riempirle), ed il resto e un mix di disegni fatti bene, che però cercano di sovrapporsi e di coprirsi a vicenda.

AMORE MATURO – È la forma di amore che è più rara da vivere, diametralmente opposta a quella precedente. Si ha consapevolezza di sé e di chi si ha di fronte, ed insieme ci si impegna a portare avanti la relazione e a coltivare i sentimenti e le emozioni della relazione.

Innamoramento sintomi: si è disponibili a prendersi sempre cura dell’altro, senza aspettarsi nulla.

E’ proprio il non aspettarsi nulla e il non darsi per scontati che alimentano esponenzialmente la durata della relazione e la rendono una relazione Sana.

Il quadro in questione è un dipinto per metà con uno stile e per l’altra metà con un altro stile. I due stili si combinano e danno forma a un disegno bello, che riempie completamente il quadro e lo carica di significato. Un pezzo dal rilevante valore artistico.

Un abbraccio,

lo Staff di IN Attraction

SE NON CAMBI TU, AVRAI SEMPRE GLI STESSI RISULTATI!

PROSSIMO BOOTCAMP DI SEDUZIONE, TORINO 1-2-3 OTTOBRE - HENRY ISTRUTTORE - ULTIMO POSTO

Scopri Ora