Come dimenticare un amoreCome poter dimenticare una persona che ti fa soffrire e continuare a portare avanti la tua vita nel migliore dei modi?

Se ti trovi in questa difficile situazione non disperare, a tutto c’è un rimedio. E non è detto che questo dolore non possa in qualche modo tornarti utile per aiutarti a crescere.

In questo articolo scoprirai come riprendere in mano la tua vita dopo una delusione amorosa e come dimenticare un ex, lasciandolo andare senza soffrire.

Come dimenticare un amore impossibile: le mosse per riuscirci

Come dimenticare un amore impossibile con le mosse per riuscirciUn amore impossibile è un amore che non ha possibilità concrete di prendere forma e dar vita ad una relazione felice, a causa di alcune problematiche che ne impediscono la sua realizzazione.

Dimenticare un amore impossibile non è cosa facile, d’altronde se non ha funzionato di certo ci saranno delle motivazioni. Ciò che rende complesso il processo di distacco è il grande coinvolgimento emotivo e mentale (anche dovuto al senso di sfida che si viene a creare e alla resistenza al gettare la spugna), tuttavia in questo articolo ti spieghiamo come poter fare:

1. Accetta quanto è accaduto

Non andrai da nessuna parte se ti rifiuti di accettare la realtà, continuerai solamente a soffrire. Prima accetti mentalmente che questo amore non può esistere, prima smetterai soffrire e potrai tornare a godere la tua vita.

2. Datti da fare

Fai del tuo meglio per mantenere attiva e vivace la tua vita: esci ed incontra nuove persone, apriti a nuove esperienze ed amplia le tue prospettive. Rincorri nuovi stimoli ed apprendi nuove abilità. Non farti trascinare in basso dal dolore e non chiuderti in casa; utilizza questa energia che ribolle dentro di te per evolverti.

Esci e goditi la vita all’aria aperta, socializza con nuove persone così da mantenere la tua mente concentrata su qualcosa (e distratta dai cattivi pensieri).

3. Migliora te stessa

Impegna anima e corpo in un processo di graduale miglioramento della tua persona, incrementa il tuo valore così da avere più fiducia nelle tue qualità ed essere maggiormente apprezzata anche all’esterno. Così facendo le nuove occasioni non tarderanno ad arrivare.

Tornare a vivere dopo un amore sbagliato

Per quanto tu abbia vissuto una relazione sentimentale molto difficile, renditi conto che la tua vita non è finita. Sei stata in grado di vivere (ed essere felice) prima di lui, poi c’è stata questa esperienza che ti sarà comunque ti ha dato qualcosa e ti tornerà utile in futuro, e sarai in grado di vivere ed essere felice anche nei giorni a venire.

Non è scritto da nessuna parte che la tua vita ora si debba fermare poiché voi non state più insieme. Puoi fare molte cose bellissime, ad esempio lanciarti all’inseguimento di quelle avventure che sogni fin da quando sei bambina o cercando di realizzare i tuoi desideri più profondi. Quelli che hai sempre messo da parte per fare “ciò che era giusto”.

Eccoti alcuni consigli pratici per rimetterti in pista:

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

1. Taglia i contatti con il tuo ex

Se vuoi iniziare a stare bene, quanto prima devi tagliare i tuoi contatti con lui. Ignoralo e focalizza la tua attenzione completamente su te stessa.

2. Cambia il tuo stile di vita

Se hai impostato la tua vita seguendo uno schema rigido puoi sperimentare una sensazione di novità cambiando il tuo stile di vita e facendo qualcosa di diverso. Modifica delle abitudini, cambia alcuni atteggiamenti, e puoi anche valutare l’ipotesi di traslocare in un’altra città o di trasferirti all’estero, per avere quella marcia in più che ti consentirà di migliorare lontana da occhi indiscreti (se nessuno ti conosce, nessuno ti giudicherà perché sei diversa rispetto a prima).

3. Rimani fedele a te stessa

Dopo una delusione d’amore è facile sentirsi persi, poiché si sta affrontando un momento difficile, un periodo di svolta che può tuttavia insegnarti molto. Non sentirti in difetto o come se avessi qualcosa di sbagliato in te, non devi cambiare completamente il tuo comportamento. Va bene apportare delle novità ma rimani fedele alla tua natura e alla tua identità.

Non devi snaturarti e mostrarti per ciò che non sei. Continua a portare avanti le tue passioni, i tuoi hobby ed i tuoi interessi e magari aggiungine di nuovi.

Come dimenticare un amore non corrisposto

Come dimenticare un amore non corrispostoÈ molto facile sentirsi confusi dopo aver sperimentato un’esperienza molto amara come quella di chi ama senza essere corrisposto. Tuttavia non puoi lasciarti andare, devi cercare di riprendere in mano le redini della tua vita poiché nuove occasioni potranno ben presto presentarsi e darti motivo di essere nuovamente felice:

1. Smetti di continuare a pensarci

Non torturare la tua mente con questi pensieri in maniera ossessiva, quanto accaduto

appartiene al passato. Accettalo senza riportarlo ogni giorno nel presente. Va bene che tu analizzi la cosa e cerchi di capire dove poterti migliorare, ma non devi rimanere ostaggio di questi pensieri negativi.

Non ha senso chiedersi: “cosa sarebbe successo se…” – è molto più utile chiedersi come poter utilizzare il tempo a disposizione in maniera produttiva, come organizzare il momento presente e la tua vita nelle prossime settimane/mesi.

2. Sfoga il tuo dolore

Se stai soffrendo non ha senso fingere che vada tutto bene, apriti con le persone a te vicine e che ti vogliono bene. Esterna le tue emozioni e lasciale fluire.

Può venire in tuo aiuto svolgere questo esercizio: annota su un diario tutte le tue emozioni e le tue sensazioni (positive e negative), questo ti aiuterà a lasciarle andare e a liberarti sempre di più di questo peso.

3. Concediti dei momenti di svago

Prenditi del tempo per te stessa e per fare ciò che ti piace e ti dà sollievo. Magari ascolta della musica o svolgi un’attività di tuo gradimento, pratica sport o visita una mostra d’arte.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Quanto tempo serve per dimenticare

Quanto tempo serveOgni persona è fatta a suo modo e reagisce diversamente a ciò che la vita gli pone davanti. Alcune persone nel giro di pochi giorni o poche settimane si sentono già in splendida forma e sono pronte a ripartire, altre hanno bisogno di più tempo.

Non avere fretta e concediti tutto il tempo necessario per rigenerarti e rimetterti in sella, soprattutto in considerazione del fatto che alcuni amori mettono delle radici molto profonde.

Tieni sempre a mente che tutto dipende solo da te e dalla tua volontà di voler superare questo momento difficile, quindi non arrenderti.

Come dimenticare un grande amore finito, superarlo e lasciarselo alle spalle

Superarlo e lasciarselo alle spalleIn questo momento ti trovi in una situazione molto delicata, stai soffrendo poiché la tua relazione si è conclusa. Se sei convinta che possa esserci un futuro, non darti per vinta e cerca di riconquistarlo.

Se invece le hai già provate tutte e ritieni che non ci sia più nulla da fare, è molto meglio lasciarsi tutto alle spalle e guadare al futuro. Per superare questo momento difficile dovrai affrontare tali questioni:

1. Vai alla radice del problema

La prima cosa da fare è capire qual è il vero problema e risolverlo alla radice: perché stai male?

Molto probabilmente l’origine del tuo dolore è dovuta al fatto che provi delle forti sensazioni per una persona che non ti ama più. Spesso le persone cercano di risolvere questo problema provando a dimenticare il proprio ex partner.

2. Dimenticare non è la soluzione

Ma dimenticare quella persona vuol dire anche tentare di cancellare una parte del proprio passato (anche i ricordi positivi) che si è condivisa insieme, oltre a tutte quelle esperienze che ti hanno portato ad essere la persona che sei oggi.

Quindi dimenticare non è certamente la soluzione migliore.

3. Comprendi di motivi della tua sofferenza

Scava a fondo dentro di te per mettere a fuoco i reali motivi che ti stanno facendo soffrire. Tendenzialmente queste sono le 4 cause più ricorrenti:

a) Consideri questa persona come la fonte della tua felicità: lui era tutta la tua vita, colui che (secondo i tuoi pensieri) doveva renderti felice. Ora non c’è più e tu stai male.

Il problema sta nelle tue convinzioni e nei tuoi pensieri, nel credere di aver perso colui che doveva darti la felicità. Nel non volerti assumere la tua responsabilità per far felice te stessa.

b) Ritieni che senza questa persona non sarai mai più felice: questa è una convinzione limitante presente nella tua testa, che sta sabotando il tuo enorme potenziale. Fintanto che tu ci credi e alimenti questa convinzione, essa sarà (per te) vera e starai male.

Stai soffrendo perché dentro di te temi di non poter mai riprovare quelle sensazioni, che non troverai mai nessuno come lui.

Se tu vuoi smettere di soffrire e tornare ad essere felice devi renderti conto di tutto ciò e cambiare completamente rotta. La tua felicità dipende da te e non da ciò che ti accade.

c) Ritieni che ora la tua vita non abbia più senso: questa è un’altra convinzione limitante che ti sta bloccando e ti sta facendo soffrire.

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Devi riuscire ad ampliare la tua visione cambiando la prospettiva all’interno della quale tu inquadri gli eventi: il senso della tua vita dipende da te stessa e dal significato che tu le attribuisci, non da lui. Se hai dei dubbi al riguardo ti conviene fare delle ricerche ed approfondire questa tematica.

d) Sono i tuoi pensieri a farti soffrire: hai oggettivamente perso per sempre la tua felicità e non potrai più riaverla o pensi che sia così? Qui sta il nocciolo della questione,

poiché quello che tu pensi diventa la tua realtà. È il tuo atteggiamento a fare la differenza.

Cambia i tuoi pensieri, che molto probabilmente ora hanno unicamente una tinta negativa, per smettere di soffrire.

4. Focalizzati su qualcosa di positivo

Per smettere di vedere la realtà solamente in un’ottica negativa, esercitati a vedere ciò che c’è di positivo attorno a te.

Per farlo svolgi questo esercizio: ogni giorno annota su un quaderno – o sul block notes del tuo telefono – almeno cinque elementi positivi che arricchiscono la tua giornata e che sono in grado di strapparti un sorriso.

Puoi annotare qualsiasi cosa: dallo splendido pranzo, ai colori del tramonto, dal nuovo paio di scarpe all’invito per quell’evento speciale ricevuto da un’amica.

Se inizialmente non riesci a trovare qualcosa di positivo, sforzati e continua a cercare finché non individui qualcosa. Degli elementi positivi ci sono sempre, il problema è che a volte non li vediamo.

Un abbraccio,

Lo Staff di IN Attraction

Se non AGISCI non cambia nulla!

ULTIMO POSTO: Scopri il Bootcamp di Seduzione a Milano 5 / 6 Dicembre 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?