Come lasciare un ragazzoStai portando avanti una relazione che non funziona più e che non senti più tua, vorresti lasciarlo ma non sai come fare perché ti blocca il pensiero che lui possa soffrirne. Concludere un rapporto non è mai facile, specie se si sono passati tanti bei momenti insieme.

Come poter uscire da questa situazione? Come lasciarlo andare? Scopriamolo insieme.

Come lasciare un ragazzo per messaggio

Concludere un rapporto tramite un messaggio di testo inviato tramite i social o un’app di messaggistica non è una bella cosa. È sicuramente più facile ma è un trattamento decisamente poco carino nei confronti della persona che fino a poche ore prima era il tuo compagno di vita. Tu stessa, comportandoti così, non ci farai una bella figura.

Come lasciare un ragazzo per messaggioPer questa ragione noi ti consigliamo di incontrarlo di persona e di affrontare la questione faccia a faccia. Lasciarlo con un messaggio di testo risulta più semplice, ma questo modo di fare è privo di emozioni, appare più freddo e lascia una brutta sensazione.

Se proprio non te la senti di incontrarlo di persona o, per una serie di cause, sei impossibilitata nel farlo (ad esempio nel caso di una relazione a distanza) scrivigli pure un messaggio (o una lettera) dettagliata, in cui spieghi la tua decisione e le tue motivazioni in maniera esaustiva. Oppure effettua una chiamata.

Come lasciare il proprio ragazzo o fidanzato

Come lasciare il proprio ragazzo o fidanzatoTi forniamo ora alcuni consigli su come poter interrompere la tua relazione nel migliore dei modi possibili, ben sapendo che questa situazione non sarà facile da affrontare né per te né per lui:

1. Rifletti

Prima di agire, rifletti a mente fredda. L’ultima cosa che vuoi è prendere una decisione affrettata e poi magari pentirtene: fai un’analisi con te stessa e cerca di capire per quali motivi vuoi interrompere questo rapporto e se sei convinta al 100% che questa sia la soluzione migliore da perseguire.

Quali motivi ti stanno portando a prendere questa decisione: le cose non funzionano più come prima, lui ti ha tradita o ti manca di rispetto, non senti più le stesse emozioni?

I motivi possono essere diversi ed ogni situazione è specifica a suo modo, in ogni caso trova la risposta dentro di te così da essere sicura di quello che provi e di quello che vuoi.

2. Fatti coraggio

Per quanto possa essere complicato, se pensi che questa sia la soluzione migliore, portala avanti senza alcuna esitazione.

Sii coerente con ciò che vuoi, non farti impietosire da quella che potrà essere la sua reazione o dalle considerazioni di amici e parenti (“non troverai mai un altro come lui”). Tu prosegui per la tua strada poiché solo tu sai cosa vuoi realmente: devi poterti sentire felice, se con lui non lo sei più e vuoi di meglio, allora è giusto chiudere il rapporto.

3. Cerca di essere gentile

Non lasciarti andare ad un atteggiamento offensivo o aggressivo, evita di alzare la voce e non urlargli dietro. Comunica il tuo messaggio con i giusti modi e il giusto tono, cercando di capire quelle che sono le sue emozioni e sensazioni.

Prova a metterti nei suoi panni: questa per lui non è di certo una bella notizia e gli provocherà del dispiacere.

4. Digli la verità

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Portare avanti una relazione senza più alcun sentimento è completamente inutile e avrebbe come unico esito l’infelicità tua e del tuo ragazzo. Ecco perché non ti conviene alimentare delle false speranze e portare una relazione che poggia su una menzogna. Se senti che le tue emozioni sono cambiate la cosa migliore che tu puoi fare e prenderne atto e raccontargli la verità.

5. Trasmetti chiaramente il tuo messaggio

Una volta che hai deciso di voler troncare il rapporto con lui, comunicagli il tuo messaggio in maniera chiara e diretta, senza giri di parole o prenderla troppo per le lunghe.

6. Comunica con un certo tatto

Mostrati empatica e fagli sapere che anche da parte tua c’è del dispiacere ma pensi che questa sia la decisione migliore per il bene di entrambi. Dì quello che senti, ad esempio puoi comunicargli che ci stai pensando da diverso tempo e purtroppo non vedi una soluzione ai problemi che vi stanno dividendo.

Evita di scaricare tutte le colpe su di lui, di aggredirlo o di ferirlo con un messaggio troppo crudo (magari dicendogli che ti stai già vedendo con un altro).

7. Dai delle risposte sincere

È probabile che lui sarà sconvolto e ti farà delle domande per cercare di capire meglio la situazione, quindi porta pazienza e preparati a rispondergli. Non prenderlo in giro e dirgli in modo sincero la verità, i tuoi pensieri e quelle che sono le tue emozioni.

8. Il luogo ed il momento adatti

Puoi “addolcire” il tuo messaggio scegliendo il momento ed il luogo più opportuni. Se sai che ha avuto una brutta giornata magari non mettergli anche questo peso addosso.

Se tu comunichi la tua decisione di persona prediligi un luogo pubblico, piuttosto che un luogo privato o appartato, in tal modo le vostre reazioni dovranno per forza di cosa essere più pacate, poiché vi sono delle persone intorno a voi. Quindi sarà più difficile che ci saranno delle crisi isteriche, urla ed insulti.

Magari evita quei luoghi dove siete soliti andare ed in cui vi è la possibilità di incontrare amici o parenti.

Come lasciare un ragazzo senza farlo soffrire

Senza farlo soffrireIl tuo obiettivo è quello cercare la felicità e trovare la persona giusta per te, ed in tale percorso può capitare che tu ti imbatta in alcuni ragazzi che non fanno al caso tuo e magari te ne accorgi dopo un po’ di tempo.

Comunicare la fine di una relazione è un passaggio molto delicato, il tuo ragazzo ne soffrirà e sarà destabilizzato al sentire questa notizia. Il modo in cui lui percepirà tale messaggio e la sua reazione dipenderanno dalla sua mentalità e dalla sua personalità. Ad ogni modo puoi cercare di addolcire questa pillola amara tenendo a mente questi comportamenti:

1. Una comunicazione breve

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Comunica il tuo messaggio in maniera onesta e diretta, fai in modo che il tutto accada nell’arco di pochi minuti. Una volta che hai fatto capire quella che è la tua volontà non ha senso prolungare la discussione e portarla avanti per le lunghe.

Altrimenti potresti finire su dei sentieri che sono diversi rispetto a quelli che ti eri prefissata: magari lui ti risponde, cerca di convincerti, fa leva sulle emozioni e poi tu cambi idea.

Tutto questo ci può stare ed è legittimo, ma se tu sei sicura di volerlo lasciare allora sii decisa e comunica in modo breve il tuo messaggio.

2. Prenditi le tue responsabilità

Quando finisce una relazione non è mai esclusivamente colpa di una sola persona. È molto più probabile che le responsabilità ricadano su entrambi e che quindi dopo un po’ di tempo siano emerse delle differenze o il rapporto si sia logorato. Pertanto evita di scaricare su di lui tutte le responsabilità e fai un passo indietro, con onestà intellettuale accetta anche le tue colpe.

Se ad esempio lui ti ha tradita non significa che lui sia per forza di cose uno stronzo che ha solo voglio di andare a scopare in giro, potrebbe essere che abbia sentito questa necessità in virtù di alcune mancanze all’interno del vostro rapporto (con questo non stiamo dicendo che sia solo colpa tua, perché poi è stato comunque lui a scegliere di agire in quel modo).

3. Non illuderlo

Se lui è ancora innamorato di te o prova ancora dei forti sentimenti, non illuderlo riguardo la possibilità che potrà esserci un seguito magari in futuro. Così facendo vai solamente a creare un’illusione nella sua mente che si trasformerà in maggiore sofferenza.

4. Mantieni un atteggiamento rassicurante

Il modo in cui tu comunichi il tuo messaggio ed il tuo atteggiamento fanno una grossa differenza: tieni presente che tu gli stai dando una brutta notizia e lui ne sarà molto dispiaciuto. Fai del tuo meglio per restare calma ed avere un atteggiamento rassicurante, in modo tale che lui possa soffrire il meno possibile.

5. Fai attenzione alla privacy

Una volta che vi siete lasciati anche le persone attorno a voi prenderanno conoscenza di questa notizia. Non devi andare a raccontare tutti i dettagli all’esterno né rivelare i motivi della vostra separazione. Puoi semplicemente dire che le cose non andavano più come prima e avete deciso di interrompere il rapporto.

Questo onde evitare tutta una serie di voci e pettegolezzi che non porterebbero a nient’altro se non ad ulteriore tensione e stress.

Se lo ami senza farlo soffrire: i modi da evitare

Se lo ami senza farlo soffrire ecco i modi da evitareUna delle cose più difficili da fare è sicuramente quella di lasciare una persona che ami, magari per quanto tu gli voglia bene il vostro rapporto non funziona:

1. Graduale distanziamento

Prima di comunicargli la tua decisione puoi “preparare il terreno” facendogli percepire una certa distanza da parte tua. Rispondi con un certo ritardo, mostrati meno disponibile ad investire del tempo con lui.

In tal modo scatterà qualcosa nella sua mente che gli farà capire che tra di voi c’è qualcosa che non va.

2. Stai lontana da lui

Una volta che hai troncato il rapporto devi rimanere lontana da lui, cerca per quanto possibile di interrompere la comunicazione e di evitare qualsiasi incontro (ad esempio frequentando luoghi diversi). Qualsiasi comunicazione o contatto potrebbe alimentare la speranza di una possibile riconciliazione.

Al momento la cosa migliore da fare è prendere le distanze e lasciargli lo spazio ed il tempo di digerire questo evento, ed al tempo stesso anche tu devi prenderti cura di te stessa.

3. Fai passare un po’ di tempo prima di frequentare un altro ragazzo

È un comportamento decisamente poco carino quello di frequentare un altro ragazzo mentre sei in una relazione col tuo fidanzato. Se proprio le cose non vanno per il verso giusto rompi con lui e dopo un po’ di tempo, una volta che hai ritrovato il tuo equilibrio, puoi cominciai a vederti con un’altra persona.

Facendolo soffrire: passaggi e frasi da dire

Facendolo soffrire ecco i passaggi e le frasi da direUna tipologia di comportamento che senza alcun dubbio sconsigliamo è quella di aumentare la sua sofferenza con dei comportamenti e delle frasi fuori luogo. Questi sono i modi che finiscono per aumentare la sua sofferenza:

1. Offenderlo

Per quanto tu sia stanca di questa relazione e non vedi l’ora di liberarti di lui cerca di evitare di ferirlo ulteriormente, magari comunicandogli che ti sei già vista con altri uomini o sei già andata a letto con Tizio e Caio.

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

2. Criticarlo

Un altro modo poco carino di comportarsi è quello di criticare il tuo ex ragazzo e sottolineare tutte le sue mancanze ed errori, andando a colpire direttamente la sua autostima.

Ad esempio rimarcando le sue carenze ed i suoi difetti ed apostrofandolo con delle parole decisamente poco carine.

3. Trattarlo male

Un altro modo per farlo soffrire è quello di trattarlo male ed appigliarti ad ogni piccola scusa per andargli contro: “ma come ti sei vestito così sei terribile…”.

4. Sparire del tutto

Un altro comportamento sicuramente poco consono è quello di sparire senza lasciare traccia e senza dare più alcuna comunicazione. Quindi non farsi più vedere, smettere di rispondere ai messaggi ed alle chiamate senza dare più nessuna spiegazione.

Scopri anche come non essere scontata per un uomo, e cosa fare quando lui non risponde ai messaggi.

Un abbraccio,

Lo Staff di IN Attraction

Se non AGISCI non cambia nulla!

ULTIMO POSTO: Scopri il Bootcamp di Seduzione a Milano 5 / 6 Dicembre 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?