Il tema di cui parleremo oggi è molto delicato ed è anche considerato un tabù. Conoscete una ragazza che può essere la vostra vicina di casa, una vostra collega oppure una ragazza conosciuta al corso di ballo. All’inizio eravate semplicemente attratti fisicamente da lei, poi nel corso del tempo parlandoci e conoscendola, vi rendete conto che, oltre l’attrazione iniziale, vi piace il suo modo di fare, di ragionare e altre sue caratteristiche che piano piano vi fanno rendere conto di cominciare a provare qualcosa per lei. Ma c’è solo un piccolo problema: è fidanzata.

A questo punto la domanda sorge spontanea: è giusto “provarci” con una ragazza fidanzata?

Prima di rispondere a questa domanda devo fare una premessa doverosa.

Non abbiamo alcuna intenzione di incitare gli uomini a mettersi in mezzo a due persone rischiando di compromettere un rapporto di coppia solido. Ma consideriamo che noi NON SCEGLIAMO da chi essere attratti e coinvolti, e molte persone stanno in un rapporto di coppia pur non essendo più stimolate dal rapporto stesso, ma vanno avanti semplicemente per una questione di abitudine o per paura di rimanere da soli. Una ragazza emotivamente e mentalmente coinvolta dal fidanzato, non sarà predisposta nei confronti di una nuova conoscenza. Se invece non si sente più appagata dal suo rapporto, comincerà inconsciamente a guardarsi in giro, alla ricerca di qualcuno che possa migliorare la sua vita dal punto di vista sentimentale.
Se quest’ultima componente dovesse venire a mancare, potrete essere i più seducenti di questo mondo, ma non avrete un riscontro da parte lei. Al contrario, precludersi l’opportunità di capire se siete fatti l’uno per l’altra, più di quanto non sia con il suo attuale fidanzato, sarebbe molto limitante sia per voi che per lei.

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Quindi in risposta alla domanda iniziale: è giusto “sondare il terreno”, qualora riceviate segnali di interesse da una ragazza fidanzata, se le vostre intenzioni non sono solo quelle di cercare divertimento per una notte, ma c’è davvero un coinvolgimento da parte vostra.

Per quel che riguarda il vostro coinvolgimento invece bisogna fare delle distinzioni tra amare e innamoramento (per saperne di più, leggi il nostro articolo Infatuazione, Innamoramento, Amore: Caratteristiche e Differenze):

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

  • amare significa dare incondizionatamente. Ovvero fare qualcosa per l’altra persona semplicemente perché si ha voglia di farlo, sapendo che la renderebbe felice, senza un secondo fine aspettandosi qualcosa in cambio;
  • l’innamoramento, invece, passa attraverso un processo di idealizzazione dell’altra persona, creandoci un’immagine di lei che non corrisponde totalmente alla realtà. Infatti anche quando una donna si innamora, non so innamora mai di noi, ma bensì dell’immagine che si è fatta di noi.

Il problema è che se si è innamorati e non si riesce ad essere sufficientemente distaccati, si rischia di far perdere il contatto con la realtà non essendo più in grado di capire se il sentimento che si sta vivendo, anche in base ai feedback dell’altra persona, può essere nocivo per i propri sentimenti e per se stessi, in quanto oltre a lei potreste idealizzare anche ogni minimo segnale che lei vi da.

Con questo non voglio dire che dovrete soffocare le vostre emozioni perché non sarebbe assolutamente naturale e sarebbe anche autodistruttivo, in quanto sono le nostre e-mozione che determinano gran parte della nostra identità. Dovrete ivece cercare di seguirle, vivendole e godendovele facendo in modo che non siano loro a controllare voi. Questo è un principio che va oltre l’ambito sentimentale, ma è valido in ogni contesto della vostra vita.

Questo caso vi sarà molto utile qualora il vostro interesse non sia corrisposto da parte della ragazza, evitando di crogiolarvi nella sofferenza e riuscendo a riprendere la situazione in mano il prima possibile.

A questo punto possiamo parlare di due modi di agire nel momento in cui vedete dei segnali d’interesse di una ragazza fidanzata.

1) Non fare paragoni con il fidanzato

Lei se ne accorgerebbe. Facendo paragoni con lui percepirebbe che state cercando di forzare la sua scelta. Come detto prima, se una donna si guarda attorno è perché non è soddisfatta del rapporto che già sta vivendo. Quindi non avete bisogno di mettervi in competizione con lui per convincerla che siete più “idonei” rispetto a lui. In più a prescindere, non dovete MAI cercare di convincere la donna che avrete di fronte, perché in quel caso verrebbe percepito il vostro bisogno e il vostro valore subirebbe un crollo verticale. Se dovesse saltare fuori l’argomento “fidanzato”, affrontatelo con assoluta naturalezza, come se per voi non fosse un problema. Perché non deve essere un problema.

2) Non mettere pressioni

Se dovesse mettervi dei paletti e sembrare indecisa nel volervi vedere al di fuori del contesto in cui vi frequentate, o lasciarsi andare ad un bacio o altro, evitate di essere asfissianti o avere reazioni da bambini offesi. Nel momento in cui avete ricevuto dei segnali positivi da parte sua e avete un ponte per sentirla o rivederla, metterle delle pressioni è inutile e controproducente in quanto provocherebbe un allontanamento da voi. Ogni ragazza ha una mentalità diversa con dei tempi diversi. Per alcune può sembrare più facile troncare la relazione con il suo attuale fidanzato, per altre invece può subentrare il senso di colpa di far soffrire una persona a cui, nonostante non ci sia più un certo tipo di sentimento, si vuole ancora bene, e questo va assolutamente rispettato.

Per concludere esorto a non provare a mettersi in mezzo in un rapporto di coppia, se lo scopo è quello di togliersi uno sfizio, ricordandosi sempre di aver a che fare con le emozioni di una persona. Tuttavia esorto non porsi limiti nel momento in cui ci si sente REALMENTE coinvolti dalla ragazza che ci troviamo di fronte.

Un abbraccio,

lo Staff di IN Attraction

Basta pensieri: AGISCI!

Ultimo posto per il Bootcamp di Seduzione a Torino, 3-4-5 Luglio 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?