Chiodo scaccia chiodo, significato e funzionamentoIn questo articolo tratteremo del detto popolare “chiodo scaccia chiodo”, il quale nasconde – come tutti i detti popolari – una mezza verità alla sua base!

Dunque, rimanere delusi da una relazione amorosa durata qualche mese o qualche anno è un qualcosa che sicuramente è successo a tutti quanti noi almeno una volta nella vita. Solitamente immediatamente dopo una rottura, ci si arrovella il cervello per trovare il modo più semplice e veloce per lasciarsi alle spalle l’altra persona e, dunque, per soffrire il meno possibile. Proprio in queste circostanze, l’amico di turno tira fuori il detto: “chiodo scaccia chiodo”!

Una delle prime cose da fare – e che faremo anche noi nel proseguo del nostro articolo – è domandarsi se effettivamente questo sistema per superare le delusioni amorose funzioni o meno. Inoltre, per renderti più chiaro il tutto, ci occuperemo anche di affrontare l’origine e il significato di questa particolare espressione e, soprattutto, l’aspetto psicologico alla base della stessa!

Insomma, abbiamo messo un sacco di carne al fuoco!

Chiodo scaccia chiodo significato, origine e funzionamento:  definizione

Chiodo scaccia chiodo significato, origine e funzionamento con definizione“Chiodo scaccia chiodo”, chissà quante volte lo abbiamo consigliato ad altri o ci è stato consigliato a noi in situazioni sentimentali difficili. Ma cosa significa di preciso? Qual è la sua origine? Se volessimo definire l’aspetto che c’è alla base dello stesso, come potremmo fare?

Date tutte queste domande, vediamo di partire con il piede giusto. Dunque, di seguito troverai il significato dell’espressione “chiodo scaccia chiodo”, l’origine di questa formula e una possibile definizione della stessa. Ecco a te:

  1. Significato

Vediamo, innanzitutto, di cogliere il significato corretto di questa espressione. Il senso del detto è piuttosto semplice; una disavventura, un dolore o una relazione sentimentale finita male passano in secondo piano quando un nuovo aspetto prende il loro posto. Detto in altri termini: una nuova piacevole distrazione aiuta a dimenticare più velocemente i problemi del passato. Quindi, il significato in amore è piuttosto preciso e chiaro, una nuova storia dovrebbe aiutare a far dimenticare abbastanza velocemente la precedente! Questo è il succo alla base della saggezza popolare contenuta in questo detto.

  1. Origine

L’origine del detto popolare “chiodo scaccia chiodo” è antichissima! Questo modo di dire probabilmente è nato nell’antica Grecia. Gli storici ritengono che la base di questa formula sia da rinvenire in un antico gioco di abilità; i giocatori lanciando un chiodo dovevano togliere – appunto scacciare – un precedente chiodo infilato in una tavoletta di argilla. Oggigiorno, noi accostiamo subito questo modo di dire alle relazioni sentimentali finite male, ma probabilmente l’originale uso era un po’ più generico rispetto al nostro. Ad ogni modo, in letteratura il primo ad accostare questo detto all’ambito sentimentale fu Cicerone con l’espressione: “pensano che si possa cacciare chiodo con chiodo”.

  1. Definizione

Dopo aver visto il significato e l’origine del proverbio, proviamo ora a tirare le somme e a dare una sorta di definizione al detto “chiodo scaccia chiodo” nell’ambito che ci interessa, ossia quello delle relazioni sentimentali uomo-donna.

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

La questione funziona più o meno così: quando una relazione a cui si tiene particolarmente finisce, emozioni negative come lo stress, la sensazione di fallimento e un vuoto interiore subentrano in noi. Una nuova storia più o meno seria potrebbe aiutarci a passare sopra a tutto ciò il più in fretta possibile e, quindi, alleviare tutto il nostro malessere.

Tuttavia, non è tutto così semplice e lineare. Intraprendere una nuova relazione senza aver del tutto superato la precedente può creare qualche nuovo problema… infatti, Cesare Pavese diceva: “chiodo scaccia chiodo, ma quattro chiodi fanno una croce”.

Chiodo scaccia chiodo, significato e funzionamento in psicologia

Chiodo scaccia chiodo, significato e funzionamento in psicologiaNoi immaginiamo che tu, arrivato a questo punto del nostro articolo, ti stia chiedendo: ma questo “chiodo scaccia chiodo” funziona o non funziona in amore?

Per rispondere alla tua domanda, dobbiamo necessariamente fare riferimento ad alcuni importanti profili psicologici. D’altronde, è chiaro che capire i meccanismi alla base della psiche dell’uomo aiuta sempre a fare chiarezza sull’efficacia o meno dei nostri comportamenti.

La psicologia ritiene che la tecnica del “chiodo scaccia chiodo” non sia efficace come solitamente le persone pensano, questo almeno nella stragrande maggioranza dei casi! Quando una relazione importante finisce, le sensazioni di vuoto e di malessere sono purtroppo la normalità… Incominciare immediatamente una nuova storia ha come effetto il colmare questo vuoto e lo scacciare questo malessere, ma, allo stesso tempo, questa sensazione di sollievo è sostanzialmente finta. Inoltre, la tecnica del “chiodo scaccia chiodo”, in alcuni casi, può addirittura comportare qualche problema di autostima soprattutto se ripetuta più volte.

Vediamo di approfondire la questione insieme:

  1. Stai semplicemente scappando dalla sofferenza

Come abbiamo accennato prima, mettere in atto la tecnica del chiodo scaccia chiodo in un primissimo momento può sembrare efficace. Ovvero, con questa tecnica vai a sostituire i vecchi problemi derivanti dalla tua precedente relazione con dei nuovi input positivi, nuovi stimoli legati alla tua nuova storia. Tutto ciò ti fa sentire e ti fa stare bene, ma nella maggior parte dei casi si tratta solo di un abbaglio. I problemi legati alla tua vecchia relazione sono ancora lì che ti aspettano e, prima o poi, dovrai affrontarli! Sei semplicemente scappato dalla sofferenza e dal vuoto, non li hai affrontati. Il dolore circa la tua precedente relazione tornerà a bussare alla tua porta e sarà ancora più forte di prima, perché non lo hai elaborato a tempo debito. Facciamo un esempio. Se hai un fortissimo mal di schiena, prendere qualche medicinale può aiutarti, ma è solo una soluzione temporanea; solo un bravo ortopedico potrà risolverti definitivamente il problema.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

  1. Problemi di autostima

L’essere scappato dai problemi e dal dolore legati alla precedente relazione non farà altro che abbassare la tua autostima. Vediamo di capirci meglio. Il tuo lato più razionale potrebbe anche essere convinto che la tua nuova storia sia tutto ciò di cui tu hai bisogno e che il passato è solo passato, ma la tua parte più profonda sarà sempre consapevole che non hai affrontato e risolto gli strascichi del vecchio rapporto. Nei fatti, sei scappato. Questo inciderà sulla tua autostima in maniera assolutamente negativa. Inoltre, prova a immaginare che cosa accadrebbe alla tua autostima se tu ripetessi questo comportamento più volte nel tempo, quindi con più relazioni, sicuramente otterresti un vero disastro.

Chiodo scaccia chiodo: funziona in amore?

funziona in amoreIn definitiva, noi ci sentiamo di sconsigliarti di iniziare una nuova storia immediatamente terminata la precedente. Dunque, “chiodo scaccia chiodo”, il più delle volte, non funziona, questa volta la saggezza popolare ha fatto cilecca!

“Chiodo scaccia chiodo” potrebbe funzionare solo in particolarissimi casi, ci riferiamo a quelle ipotesi in cui la relazione terminata è stata di poco conto oppure per quelle persone che non cercano mai delle relazioni durature.

Ora, non ci resta che andare a vedere, perché questa tecnica può essere nella realtà dei fatti rischiosa:

  1. Non elabori la fine della relazione

Dopo tre anni di relazione tu e la tua ragazza decidete di lasciarvi, tu decidi di buttarti a capofitto sulla bellissima cassiera del supermercato che frequenti spesso. Lei ti dà il via libera e voi due iniziate a vedervi, tutto sembra andare benissimo. In realtà, la tua nuova relazione si basa su delle fondamenta debolissime, ossia questa si fonda sul tentativo di dimenticare al più presto la tua ex ragazza. Capisci che la tua nuova storia è decisamente troppo fragile? Questa non ha sostanzialmente nessun futuro.

  1. Sfrutti un’altra persona per i tuoi bisogni

Torniamo all’esempio che abbiamo fatto nel punto precedente. Se decidi di adottare il sistema “chiodo scaccia chiodo”, la tua nuova ragazza è sostanzialmente vittima del tuo egoismo. La stai usando per dimenticare il più in fretta possibile la tua ex fidanzata e nulla più. Ovviamente, il discorso vale anche nel caso inverso, ossia una donna verso un uomo. La tua nuova partner potrebbe anche cercare di capirti, ma nulla toglie che il suo ruolo sia quello del giochino per farti distrarre.

  1. Non riesci a trovare indipendenza ed equilibrio

Quello che stiamo per dirti potrebbe sembrarti banale, ma non lo è di certo; ovvero, per poter essere felici in una relazione bisogna essere capaci di stare bene anche da soli. Se la tua nuova ragazza – o il tuo nuovo ragazzo – è solo il tuo nuovo giochino per distrarti, perché non sai stare da solo, questa relazione come potrà essere una storia piacevole e coinvolgente? Semplicemente, questa relazione non potrà esserlo!

Sfrutta la rottura per capire che puoi benissimo stare da solo e che non hai bisogno di altre persone nella tua vita per sentirti soddisfatto e appagato.

Cosa fare se non funziona

Cosa fare se non funzionaUna volta capito che “chiodo scaccia chiodo” funziona a dovere solo quando la precedente relazione era di poco conto oppure quando si è soliti non intraprendere mai relazioni serie e durature, vediamo cosa fare quando questo sistema non funziona.

Dunque:

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

  1. Prenditi del tempo per elaborare il tutto

Come avrai certamente capito, se hai letto con attenzione il tutto fino a questo punto, la prima cosa da fare è elaborare la fine della vecchia relazione e solo dopo riaprire le danze. Allora, noi non ti stiamo suggerendo di chiuderti in casa per giorni, mesi oppure per anni, quello che devi fare è prendere consapevolezza della fine della relazione e capirne i motivi. Per fare questo, potresti metterci solo qualche giorno oppure qualche cosa in più, dipende solamente da te e dal tuo carattere. Ma perché è così importante capire che cosa è andato storto? Capire che cosa è andato male è importante per due principali motivi. Il primo, eviti di ripetere lo stesso errore in futuro; ad esempio, non ti piaceva la sua forte gelosia, ma hai sopportato questa cosa… bene, in futuro non lo rifarai più. Il secondo punto è metterci una pietra sopra. Ovvero, a livello emotivo e psicologico capire il perché delle cose aiuta a superarle molto più velocemente.

  1. Fai tesoro di tutto quello che hai imparato

Questo punto è logicamente connesso al precedente. Dopo aver elaborato la fine della tua relazione e, dunque, aver capito che cosa è successo, puoi ripartire alla grande!

Nello specifico, hai superato la fine della vecchia relazione, hai capito che cosa non è andato per il verso giusto, hai capito come non commettere più i soliti errori e hai capito che cosa sei disposto a tollerare in una relazione sentimentale e che cosa invece proprio non sopporti. Tutto ciò ti fa essere decisamente pronto per buttarti nella mischia ed avere successo.

 

Un abbraccio,

 

Lo Staff di IN Attraction

 

 

 

SE NON CAMBI TU, I TUOI RISULTATI NON CAMBIERANNO MAI!

ULTIMO BOOTCAMP DI SEDUZIONE 2021, JESOLO 6-7-8 AGOSTO - HENRY ISTRUTTORE - POSTI IN ESAURIMENTO

Scopri Ora