Domande per conoscersiQuesto nuovo articolo è rivolto sia agli uomini che vogliono conoscere realmente una donna, sia alle donne che desiderano conoscere un uomo; nello specifico, parleremo delle domande “giuste” da fare per conoscere veramente chi ci interessa. Per esempio,  quali sono le domande da fare a un ragazzo? E quali quelle da fare a una ragazza? In una conversazione puoi fare un sacco di domande all’altro interlocutore, ma ce ne sono alcune migliori di altre per poter conoscere – o conoscere meglio – una persona che ci incuriosisce e, dunque, capire se è compatibile con noi e se potremo instaurare solamente un buon feeling o arrivare ad una relazione. Come rompere il ghiaccio?

Il primissimo consiglio che ci sentiamo di darti – e che devi sempre tenere a mente – è che non puoi trasformare una conversazione in un interrogatorio in stile KGB; ossia, non sei un agente segreto che deve scoprire a tutti i costi la verità. Dunque, cerca di dare spazio all’altra persona e poni le domande al momento opportuno e, inoltre, cerca di rispondere anche tu alle domande che poni, dopo aver ricevuto la sua risposta, in modo da rendere la conversazione più fluida e naturale possibile.

Domande originali da fare per conoscersi

Domande originali da fare per conoscersiChe lavoro fai? Che cosa studi di bello? Di dove sei? Che cosa ti piacerebbe fare nella vita? Ti piacciono i gattini? Queste sono le solite domande che tutti fanno – e che tutti si sentono fare – ogni volta che tentano di conoscere meglio un’altra persona, che sia essa una ragazza o un ragazzo. Il primo e il più azzeccato aggettivo che ci viene in mente per descriverle è: banali. Siccome noi non vogliamo che tu sia banale o tantomeno superficiale, ti consigliamo qualche bella domanda originale da fare per poterti distinguere dagli altri, dunque:

1. Quale superpotere ti piacerebbe avere?

Questa domanda fatta da un adulto potrebbe apparire un po’ adolescenziale e superficiale, ma non è così. Questo genere di domande, che richiamano il lato più irrazionale e spensierato, apre la porta a risposte spontanee e non premeditate che lasciano trasparire il vero carattere e la più profonda personalità di un individuo.

Ad esempio, se l’altra persona ti risponde che le piacerebbe saper volare, ciò potrebbe rappresentare la voglia e il desiderio di sentirsi liberi e di scoprire il mondo; un superpotere come una superforza potrebbe, invece, celare un’indole tesa a proteggere ed aiutare il prossimo.

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

2. Con quale personaggio famoso del passato ti piacerebbe andare a cena?

Questa domanda, a dire il vero, è piuttosto usata, ma rimane sempre originale.

Il personaggio famoso che viene indicato nella risposta è, solitamente, qualcuno che il nostro interlocutore stima e che, in qualche modo, vorrebbe conoscere per potergli chiedere dei consigli. Dunque, sentirsi dire Pablo Picasso è sicuramente indice di certa una vena artistica; diversamente, sentirsi rispondere Jimi Hendrix molto probabilmente ti farà cogliere il suo amore per la musica o per il suonare la chitarra.

Domande interessanti per conoscere una persona

Domande interessanti per conoscere una personaPer conoscere meglio un’altra persona, oltre alle domande originali, ci sono domande che possiamo definire interessanti. Con domande interessanti, noi intendiamo quelle domande che permettono all’altro di parlarci di sé stesso senza avere paura di sembrare un narcisista o un egocentrico, ma soprattutto dalle risposte a queste domande potrebbero emergere punti in comune utili per costruire una buona connessione emotiva. Eccoti alcune di queste domande:

1. Se tu potessi cambiare un aspetto del tuo passato, questo quale sarebbe?

Ovviamente, una domanda come questa non può essere la domanda di esordio ad un primo appuntamento o ad un primo incontro con una nuova conoscenza. Quesiti di questo tipo implicano già una base di partenza da cui partire, un minimo di conoscenza che si sta tentando di coltivare e di fare crescere. Detto ciò, la risposta, se sincera, sarà strettamente personale tanto da mettere in evidenza aspetti come rimpianti o fallimenti del passato! Insomma, questa è un’ottima domanda interessante, ma necessita di essere maneggiata con cautela!

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

2. Per cosa ti piacerebbe essere ricordato/a?

Anche questa domanda, come la precedente, necessita di attenzione e sensibilità nell’essere fatta, porla in maniera prematura può farti apparire invadente oppure può mettere l’altra persona in imbarazzo.

Le domande come questa – ovvero le risposte che otterrai – possono aiutarti a fare chiarezza su quali siano le aspirazioni dell’altra persona, almeno in quella fase della sua vita; infatti, risposte come “per i risultati che raggiungerò nel mio lavoro” ti permettono di capire se una persona è ambiziosa e quanto è determinata nel raggiungere i propri scopi.

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

3. Chi ti ha influenzato/a di più nella vita?

Molte persone hanno un mentore nella vita o più semplicemente una figura a cui si ispirano sia quando si trovano ad affrontare momenti positivi, sia quando si trovano di fronte ad eventi negativi. Con questa domanda potrai arrivare a scoprire qual è la figura che nella sua vita ricopre un ruolo di giuda o di mentore, ma, soprattutto, con un po’ di intuito riuscirai a scoprire il perché di questa scelta.

Domande serie, belle o curiose da fare per conoscersi meglio

Serie belle o curioseUna volta viste le domande originali e quelle interessanti, ci rimangono da trattare le domande che possiamo definire più di routine – ma attenzione non banali! – che ci consentono di conoscere l’altra persona sviluppando con essa una conversazione il più possibile scorrevole e naturale.

Vediamole insieme:

1. Le domande serie

Rientrano tra le domande serie tutte quelle domande che sono dirette a scoprire la scala di valori sociali e morali fatti propri dall’altra persona. Facciamo qualche esempio, se per te l’amicizia è un aspetto importante della vita, potresti chiedere al tuo interlocutore quanto conta avere amici sinceri; se per te la cura della famiglia è un valore rilevante, potresti provare a chiedere come è stata la sua infanzia, così da scoprire che rapporto ha l’altra persona con la sua famiglia.

2. Le domande belle

Con domande “belle”, in questo contesto, intendiamo quelle domande che aggiungono un pizzico di… spinta e pepe alla conversazione. Giusto per darti un’idea, ci riferiamo a domande con una leggera spinta sessuale, come: quanto conta per te il sesso su una scala da uno a dieci in una relazione? Qual è il posto più strano in cui hai fatto l’amore? Quando hai avuto il tuo primo rapporto?

Le risposte a queste domande necessitano, per essere ben afferrate, una mentalità priva di pregiudizi e aperta ai punti di vista altrui. È chiaro che sarebbe totalmente unitile porre queste domande senza provare a mettersi nei panni dell’altra persona; cerca di sviluppare una buona empatia! Inoltre, sarebbe una buona cosa provare a dare anche tu una risposta a queste domande!

3. Le domande curiose

Quest’ultima categoria ricomprende tutte quelle domande un po’ imprevedibili – ma non superficiali – che solitamente nessuno pone alle altre persone, perché dirette a mettere in luce delle piccole contraddizioni che tutti quanti abbiamo. Ad esempio, potresti chiedere al tuo interlocutore se c’è un qualcosa che lo rende molto orgoglioso di sé, ma che, allo stesso tempo, non vorrebbe dire a nessuno; oppure potresti domandare quali lati del suo carattere considera stravaganti, ma che non cambierebbe mai.

Questa tipologia di domande evidenzia il tuo sincero interesse verso l’altro interlocutore, perché mostri di andare a ricercare qualcosa di assolutamente non banale e, allo stesso tempo, dà all’altra persona la possibilità di raccontare qualcosa di sé di realmente personale che può aiutarti a conoscerla meglio.

Un abbraccio,

Lo Staff di IN Attraction

Se non AGISCI non cambia nulla!

ULTIMO POSTO: Scopri il Bootcamp di Seduzione a Milano 5 / 6 Dicembre 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?