La mia ragazza mi ha lasciatoQuello che stiamo per dirti può suonare un po’ brusco, ma, sostanzialmente, si tratta della verità; ossia, quasi tutte le relazioni sono destinate a finire. Infatti, le relazioni sentimentali, come tutte le cose, hanno un inizio, uno svolgimento e una fine. Il problema sta nel fatto che molto spesso la fine di una relazione viene vissuta, da almeno uno dei due, in maniera davvero traumatica!

Lo stato d’animo di chi viene lasciato il più delle volte ondeggia tra il depresso e il senso di colpa per la fine della storia. Solitamente le persone passano da uno stato iniziale di incredulità, nonostante magari una miriade di indizi che lasciavano intendere l’imminente fine della storia, ad un successivo stato di presa di coscienza della fine della relazione.

A questo punto, molti uomini mettono in atto tutta una serie di comportamenti abbastanza inutili e, se vogliamo fare una metafora, molto simili ad un autogol! Ci stiamo riferendo ai famosissimi “chiarimenti” dal vivo, i quali, se tutto va bene, si traducono in un po’ di sesso di addio.

Ad ogni modo, in questo articolo non ti spiegheremo come superare la rottura di una relazione, ma ci occuperemo del “perché” una relazione può finire e di come fare per poter riconquistare la propria ex.

Nello specifico, affronteremo di tre diversi punti. Il primo di questi concerne i motivi che più di frequente possono spingere una ragazza a lasciare un uomo e di come fare a riconquistarla in questi casi; invece, il secondo punto riguarderà il caso in cui una ragazza lascia il suo ragazzo a causa di un altro uomo; infine, faremo una riflessione sulla presenza o meno dell’aspetto “della colpa” da parte di chi viene lasciato.

Dunque, c’è tanta carne al fuoco! Pronto? Iniziamo.

I motivi frequenti per cui ti lascia e come riconquistarla

I motivi che possono comportare la fine di una relazione sono moltissimi; nella realtà dei fatti, questi potrebbero essere infiniti. Tuttavia, alcuni di questi sono decisamente molto più frequenti di altri. Vediamo di capirci meglio.

Quando le donne non si sentono più bene in una relazione e, dunque, decidono di lasciare il proprio uomo, sono solite ricorrere a delle frasi fatte. Le abbiamo sentite tutti queste frasette, sono cose del tipo: ti voglio bene, ma non ti amo più; ti vedo solo come un amico oppure ti vedo come un fratello e via dicendo. Ora, quello che ti stiamo consigliando – ergo, quello che devi fare – è leggere tra le righe, ossia non ti devi fermare alle parole, le quali possono essere solo di circostanza o meno, ma devi andare a ricercare il vero motivo alla base della sua scelta.

Dunque, solamente se vai oltre alle sue parole, potrai capire i reali motivi alla base della rottura e come fare per riconquistarla.

Ora, andiamo a vedere quali sono i motivi di rottura più frequenti e come riuscire a farvi fronte, eccoli:

  1. Non sei più attraente per lei

Il motivo assolutamente più frequente di rottura di una storia è la perdita di attrazione da parte di lei nei confronti di lui. Immagina l’attrazione, nel rapporto uomo donna, come una fiamma che brucia, la fiamma può diminuire o aumentare… se il materiale che la fa ardere finisce, la fiamma inesorabilmente si spegne!

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Nel nostro caso, il materiale che fa ardere la relazione è l’entusiasmo dei primi mesi di relazione.

Dunque, se vuoi davvero riconquistarla, in questi casi, devi ritrovare il te stesso dell’inizio! Devi impegnarti al massimo per farle provare le stesse emozioni che lei provava all’inizio della vostra storia, queste emozioni sono il vero combustibile della vostra relazione. Torna a stupirla e ad emozionarla positivamente.

  1. Sei diventato uno zerbino

La rottura di una relazione a causa dell’uomo ormai zerbino è una tra le più frequenti, ma, soprattutto, è la più difficile da recuperare, perché l’uomo inzerbinato è l’anti seduzione.

Che cosa significa essere un uomo zerbino? Un uomo diventa uno zerbino quando rinuncia completamente a sé stesso durante una relazione, poiché pensa che, così facendo, riuscirà a compiacere al massimo la sua donna. Dunque, l’uomo inzerbinandosi rinuncia alle sue passioni, si comporta in maniera contrastante rispetto ai suoi valori, smette di seguire le sue idee e via dicendo. In sintesi, l’uomo è zerbino quando perde la sua virilità agli occhi della sua donna.

Ti starai chiedendo: come posso fare a levarmi da questa situazione? Vogliamo essere sinceri con te, togliersi questa brutta aurea non è facile. Innanzitutto, evita di farle regali, perché sprofonderesti ancora di più. Per prima cosa, devi smetterla di comportarti nel modo in cui ti vogliono gli altri, torna ad agire secondo i tuoi valori e i tuoi principi; inoltre, recupera le tue vecchie passioni e ciò che ti faceva stare bene, ma soprattutto smettila di compiacere le altre persone.

Ti consigliamo di fare tutto ciò non solo per riconquistarla, ma soprattutto per ritrovare il migliore te stesso.

La mia ragazza mi ha lasciato per un altro

La mia ragazza mi ha lasciato per un altroLa tua ragazza potrebbe averti lasciato per un altro uomo. Ad essere sinceri, essere lasciati dalla propria ragazza per un altro uomo è una delle esperienze più brutte che possono accadere nell’ambito delle relazioni sentimentali.

In queste circostanze è facile provare una serie di forti emozioni negative come il sentirsi arrabbiati, traditi, umiliati e, soprattutto, feriti nel profondo.

Prenditi qualche giorno per te, mettiti a riflette con tutta calma circa lei e la vostra relazione appena conclusa. Sei davvero sicuro di volerla riconquistare? Se la tua risposta è sì, preparati a lavorare sodo!

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Detto ciò, non stare a perdere tempo pensando a lui, non ti deve importare nulla di lui né di come si chiama, né di come si sono conosciuti. Tutto questo per te è sostanzialmente irrilevante, perché lei ti avrebbe lasciato comunque nel 90% dei casi. Lei ti ha lasciato, perché non stava bene con te e non era più soddisfatta del vostro rapporto, probabilmente l’attrazione nei tuoi confronti era orami scomparsa da tempo… dunque, lui rappresenta soltanto un rimpiazzo momentaneo che lei ha trovato per aiutarla a superare la fine del vostro rapporto.

Dirigi le tue energie verso qualcosa di utile, ovvero ti consigliamo di stabilire una sorta di strategia circa quello che dovrai fare per riconquistarla, se questo è veramente quello che vuoi. Non lasciarti trascinare dagli eventi come una nave in mezzo al mare. Di seguito troverai i nostri consigli su come muoverti in questa delicata fase, eccoli:

  1. Ricostruisci te stesso

Lei ti ha lasciato per un altro uomo, hai patito le pene dell’inferno, ma ora hai deciso di rimetterti in sesto e di andare a riconquistarla. Come prima cosa, ricostruisci te stesso.

Tempo fa, l’hai attratta e sei stato in grado di sedurla, questo significa che tu avevi tutte le carte in regola per lei; poi hai iniziato ad abbassare la guardia e hai commesso una serie di sbagli, che ti hanno fatto perdere quelle qualità come la sicurezza in te stesso e tutto ciò a portato lei ad andarsene da te. Se è andata così, devi tornare ad essere quello che eri prima, esattamente quel tipo di uomo che eri.

Per esempio, non ti mostravi mai bisognoso verso di lei, perché avevi tutti gli strumenti che ti servivano per farcela da solo, perché non è più così? Recupera chi eri.

  1. Non ti preoccupare del suo nuovo ragazzo

Come ti abbiamo detto in precedenza, non ti preoccupare minimamente del suo nuovo ragazzo. Quest’ultimo è solamente un rimpiazzo momentaneo che lei ha recuperato per affrontare la situazione di scompiglio tra di voi. Immagina questo ragazzo come una sorta di stampella emotiva della tua ex.

Perché ti stiamo dicendo di fregartene di lui? La risposta è questa: se ti fai prendere dalla gelosia – infondata – e inizi a cercare di convincerla a parole che tu sei meglio di lui, non combineresti nulla di buono; anzi, finiresti per spingerla ancora di più nelle sue braccia! Lei ti vedrebbe come il cattivone che non sa andare avanti e che sa solo mostrare rancore.

Dunque, fregatene di lui!

  1. Aspetta il momento giusto

Hai ricostruito te stesso dopo la rottura e hai completamente ignorato il nuovo ragazzo della tua ex; ora, non devi fare altro che aspettare il momento giusto per riconquistarla.

La nuova storia della tua ex vivrà dei momenti fisiologici di calo e lei, in questi casi, sarà tentata di riassaporare i vecchi sapori del passato.

Se ti accorgi che la sua storia è in crisi, butta il tuo amo, ma potrebbe benissimo essere lei a farsi avanti per prima.

Questi piccoli revirements sono molto più frequenti di quello che si pensa; questi incontri con l’ex, nei momenti di stallo delle nuove relazioni, sono praticamente un grande classico.

Fatti trovare pronto, dovrai essere al top della tua forma fisica e, soprattutto, psicologia.

Consigli da sapere: non è sempre colpa tua

Arrivati a questo punto dell’articolo, vogliamo soffermarci per un attimo sull’aspetto della colpa.

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Quando finisce una relazione sentimentale, solitamente iniziano le grandi litigate. Si verificano situazioni in cui lui dà la colpa a lei e lei dà la colpa a lui, dove tutti e due vogliono avere ragione. Insomma, tutto da copione.

Finita questa fase diciamo… bellica, chi è stato lasciato solitamente inizia a domandarsi se ha delle colpe e quali siano queste, chi vive questi momenti spesso finisce per assumersi responsabilità che non ha.

Dunque, se sei stato lasciato, devi sapere che non è sempre colpa tua!

Vediamo di spiegarci meglio, allora:

  1. La tua ex mancava di sicurezza in sé stessa

Come esistono gli uomini con un carattere particolarmente insicuro, esistono anche delle donne con un carattere delicato e insicuro. Se ti accorgi che la tua ragazza ha questi tratti, puoi tentare di aiutarla a credere di più in sé stessa, ma quello che tu puoi fare è comunque limitato, tocca a lei darsi da fare per migliorarsi.

Ma se ti stai chiedendo: è possibile che la mia ex mi abbia lasciato perché troppo insicura di sé stessa? La risposta è sì. Una persona fortemente insicura non sa stare bene neanche da sola, figuriamoci se può riuscire a gestire una relazione sentimentale in maniera soddisfacente. È chiaro che in questi casi tu non hai delle responsabilità.

  1. I motivi della rottura potrebbero riguardare solo lei

Lei potrebbe aver deciso di lasciarti a causa di motivi suoi personali. I motivi della rottura potrebbero riguardare soltanto la vita della tua ormai ex ragazza, ovvero potrebbero essersi verificati fatti ed eventi che hanno inciso sul suo modo di pensare e sul suo atteggiamento. D’altronde, nel corso del tempo le persone possono cambiare, quando vi siete messi insieme avevate entrambi dei bisogni e delle aspirazioni e questi possono mutare per uno dei due.

Giusto per fare qualche esempio, lei potrebbe aver deciso di dedicarsi esclusivamente alla carriera e la vostra relazione era diventata solo un impiccio oppure può aver scoperto di preferire una vita da single per frequentare liberamente più uomini.

Un abbraccio,

Lo Staff di IN Attraction

SE NON CAMBI TU, AVRAI SEMPRE GLI STESSI RISULTATI!

PROSSIMO BOOTCAMP DI SEDUZIONE, TORINO 1-2-3 OTTOBRE - HENRY ISTRUTTORE - ULTIMO POSTO

Scopri Ora