Riconquistare moglie dopo separazioneSappiamo quanto può essere difficile dover affrontare la conclusione di una relazione, a maggior ragione se si parla di un matrimonio e di una separazione.

In questo articolo ti spiegheremo quali passi dovrai compiere per poter riconquistare tua moglie.

Riconquistare ex moglie dopo separazione: regole fondamentali

Riconquistare ex moglie dopo separazioneQueste sono le regole e i passaggi fondamentali da seguire se vuoi riconquistare tua moglie:

1. Mantieni la calma e recupera la fiducia in te stesso

2. Accetta quanto accaduto e non contattarla disperatamente

3. Lasciale dello spazione e concentrati su te stesso

4. Migliora internamente ed esternamente

5. Comprendi e risolvi i problemi che hanno causato la separazione

6. Metti a fuoco e soddisfa i suoi bisogni

7. Punta sull’attrazione e ricordi comuni

Consigli fondamentali e primi passi: non aver paura di rimanere solo e non forzare le cose

Non lasciare che la paura si impossessi di te. Ricordati che sei un uomo e sii conscio del fatto che puoi trovare una soluzione e risollevarti:

1. Mantieni la calma

Sicuramente non è cosa facile dover affrontare tutte le difficoltà legate ad una separazione, oltre alla tempesta emotiva che ne consegue. Una delle sfide maggiori sarà quella di riuscire a mantenere una certa calma e lucidità mentale.

Fondamentale sarà riuscire a recupera la fiducia in te stesso e la consapevolezza che tu sei in grado di cavartela anche da solo. La tua vita non è finita perché lei ha deciso di lasciarti.

2. Accetta quanto è accaduto

Il vostro matrimonio è ormai concluso e quindi non ha senso cercare di opporsi. È molto più utile – per il tuo futuro – analizzare a mente fredda alcuni aspetti salienti.

A tal proposito può esserti utile domandarti:

  • Quali sono i comportamenti che, col senno di poi, non rifaresti?
  • In quale momento il vostro matrimonio ha iniziato a scricchiolare e a causa di quali fattori?
  • Da quanto tempo le cose andavano male?
  • Tua moglie ti ha inviato dei segnali che tu non sei stato in grado di interpretare correttamente?
  • Come andavano le cose quando tra di voi regnava l’armonia e l’amore, quali elementi hanno contribuito a creare questo clima?

Riflettere su questi punti potrà aiutarti a comprendere appieno quanto successo in modo tale che in futuro tu non commetta gli stessi sbagli.

3. Scusati degli errori commessi

Se tra di voi vi sono stati degli aspri litigi e tu vuoi avere qualche chance di riconquistarla, inizia con lo scusarti degli sbagli commessi, di tutte quelle situazioni che l’hanno fatta sentire frustrata e insoddisfatta.

Sicuramente questo può essere un nuovo inizio e lei accetterà le scuse di buon grado.

4. Lasciale dello spazio

Subito dopo la separazione è bene prendere le distanze dalla tua ex moglie. La vostra relazione è conclusa e pertanto sarà bene che tu ti concentri su te stesso: focalizzati sul tuo miglioramento personale e sulla tua evoluzione.

A tal proposito potrà tornarti utile sparire per un po’ di tempo in modo che lei possa domandarsi dove sei finito e che fine hai fatto.

Se ciò non fosse possibile, causa figli o questioni aperte da risolvere, puoi semplicemente limitare i contatti al minimo indispensabile e cercare di comportarti con lei in maniera positiva. Ossia senza avere un atteggiamento scontroso e rabbioso nei suoi confronti per la fine della relazione.

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

È importante che tu stia lontano da lei per un po’ di tempo così da poterti rigenerare mentalmente ed emotivamente, anche perchè sprecare energie in un ulteriore scontro non ti consentirà di riaverla con te.

Impiegare queste energie per migliorare ciò che è necessario ti darà invece delle chance maggiori.

Errori da non fare: se lei sta con un altro

Se vuoi avere delle chance di poterla di riconquistare devi prestare molta attenzione al tuo comportamento, soprattutto andando ad evitare quei comportamenti che, se attuati, non farebbe altro che allontanarla ancora di più da te.

Vediamo quali sono gli errori da evitare:

1. Non supplicare una seconda possibilità

Al momento la vostra relazione è conclusa, questo è il punto di partenza. Prendine atto e accetta la cosa.

Non ha alcun senso – e non ti porterà da nessuna parte – cercare di implorarla e supplicarla per avere una seconda chance, promettendole mari e monti e dicendole che questa volta sarà diverso. Sarà diverso sulla base di cosa?

In passato probabilmente ti avrà inviato dei segnali o dei messaggi espliciti che tu non hai saputo cogliere o hai semplicemente ignorato.

Alle sue orecchie le tue parole non saranno credibili se non metterai in atto i cambiamenti necessari.

Allo stesso tempo ricorda sempre che se vuoi esercitare attrazione su di lei non devi in alcun modo mostrarti disperato o bisognoso.

Questi comportamenti non fanno altro che mettere in mostra la tua condizione miserabile, convincendola ancora di più di aver fatto una buona cosa separandosi da te.

2. Non denigrare il suo compagno

Se lei sta portando avanti un’altra relazione, che potrebbe essere benissimo una relazione di ripiego – ossia quel tipo di relazione che nasce dopo il termine di un rapporto di lungo periodo – non cercare in alcun modo di offendere o screditare l’uomo con cui si sta vedendo.

Attaccare quest’uomo otterrebbe unicamente l’effetto di mettere in mostra la tua condizione disperata, segnata dall’invidia e dalla gelosia.

E’ molto più produttivo se ti concentrati su te stesso e sul tuo miglioramento personale, lascia che sia la tua ex moglie, da sola e in autonomia, a fare i rispettivi paragoni e a prendere, a suo tempo, la scelta più opportuna.

3. Evita le discussioni

Discutere e litigare con lei non farà altro che aumentare il livello dello scontro e quindi ti allontanerà sempre di più da lei diminuendo esponenzialmente le possibilità di tornare insieme.

Se vuoi averla di nuovo con te, devi far sì che lei provi del piacere nel passare tempo con te. Litigare non farà altro che ricordarle tutti i momenti di sofferenza e dolore.

Riconquistare moglie dopo separazione: recupera rispetto, attrazione e amore

Riconquistare moglie dopo separazione recupera rispetto, attrazione e amoreSe vorrai riconquistare tua moglie ferita o delusa, dovrà innanzitutto capire quali motivi l’hanno spinta lontana da te:

1. Comprendere i motivi che hanno portato alla separazione

La tua ex moglie sicuramente non avrà preso a cuor leggero la decisione di lasciarti, ci avrà pensato su e tale esito sará maturato nel corso del tempo.

Rifletti e sforzati di capire quali sono le motivazioni alla base della separazione: su quali questioni vi siete scontrati duramente e di frequente nel corso del vostro apporto, quali problemi minavano la vostra serenità di coppia?

L’hai per caso tradita, hai rivolto le tue attenzioni altrove (magari al lavoro, gli amici o

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

verso un’altra donna), hai iniziato a darla per scontata o le hai mancato di rispetto?

2. Risolvi i problemi che hanno portato alla separazione

Una volta messi a fuoco i problemi, dovrai impegnarti seriamente per cercare di risolverli. Altrimenti non avrá alcun senso cercare di riconquistarla se poi nel concreto si continuasse a sperimentare la medesima situazione conflittuale, tale e quale a prima.

Non gioverebbe né a te e né a lei: ciò che è certo è che porterebbe frustrazione ed insoddisfazione ad entrambi.

Se sarai in grado di risolvere queste problematiche, inizierai ad essere percepito in maniera diversa da lei. Comincerai a recuperare il suo rispetto.

3. Ripristina l’attrazione

Il solo rispetto non ti basterà, affinché le cose tra di voi possano nuovamente funzionare è necessario che tu riesca ad esercitare su di lei un forte livello di attrazione. Alla fine, alla base di tutto, ci sono le emozioni: se tu sarai in grado di farle provare quelle emozioni forti che provava all’inizio del vostro rapporto sicuramente sarai sulla buona strada e avrai maggiori chance di riaverla fra le tue braccia.

Nella sostanza ciò che dovrai fare sarà dimostrarle che tu sei in grado di cambiare e di diventare un uomo migliore, sai evolverti. Solo così potrai riconquistarla.

In qualche modo la tua vecchia versione di te stesso è legata ad un rapporto matrimoniale che è naufragato, solamente cambiando ed aumentando il tuo valore potrai darle la percezione che un secondo capitolo della vostra storia sarà diverso.

4. Nuovo atteggiamento e mentalità

A tal proposito potrà esserti di grande aiuto analizzare: la tua mentalità, il tuo atteggiamento, i tuoi comportamenti e il tuo modo di fare. Quali di questi elementi sono negativi e hanno portato ad uno scontro e quindi necessitano di essere cambiati in meglio?

Quali tuoi comportamenti sono invece apprezzati (da tua moglie e da te) e vanno bene così?

È molto probabile che all’origine di vostri problemi vi siano dei modi di pensare e delle abitudini comportamentali che protratte nel tempo hanno portato ad una situazione di fastidio e frustrazione da parte della tua ex moglie.

Se non ti dedichi a tempo pieno alla correzione di quegli elementi che hanno portato tua moglie a non amarti più, nulla di tutto ciò che farai e dirai potrai riportarla da te.

5. Capire i suoi bisogni

Cerca di capire quali sono i suoi bisogni più profondi, cosa realmente vorrebbe? E’ molto probabile che alla lunga lei si sia stancata di vedere i suoi bisogni insoddisfatti e abbia deciso di porre fine alla relazione.

Se vuoi riconquistarla devi mettere a fuoco i suoi bisogni e farle percepire che quel qualcosa che cerca, tu ce l’hai e lo vuoi condividere con lei.

Se lei se ne accorgerà, sarà molto più propensa a darti una seconda chance e a dimenticare gli errori del passato.

Come essere migliore di prima e di quanto lei si aspetti

Per essere un uomo migliore di prima dovrai necessariamente investire tempo ed energie su te stesso. Comprendi i tuoi punti di forza e di debolezza, e vai a lavorare su questi ultimi. La tua attenzione dovrà essere rivolta tanto gli aspetti esteriori, quanto agli aspetti interiori:

1. Migliora l’aspetto fisico

Sicuramente agire in superficie e migliorare il modo in cui tu ti presenti contribuirà a farti percepire come una persona diversa, in primis da te stesso.

Se ti prendi cura del tuo corpo e del tuo abbigliamento sarai più confidente e avrai maggiore fiducia nei tuoi mezzi. Tutto questo ovviamente sarà notato anche dalle altre persone e quindi da tua moglie.

Pertanto va benissimo farsi un nuovo taglio di capelli, iscriversi in palestra e prendersi cura del proprio corpo, migliorare il proprio stile nel vestire.

Ma tieni presente che tutto questo non sarà sufficiente, dovrai mettere in atto anche dei cambiamenti ad un livello più profondo.

2. Miglioramento interno

Una donna prova delle forti emozioni e si innamora di un uomo, non per come appare all’esterno (cioè per il suo aspetto fisico e il suo abbigliamento), lei è attratta dalla personalità, dal modo di fare e dall’atteggiamento di un uomo. Dalle emozioni che sa suscitare.

Ecco perché è importante che tu agisca in profondità andando ad apportare dei miglioramenti non solo ad un livello esteriore e superficiale.

Se vuoi seriamente riconquistarla falle vedere che il tuo modo di pensare il di agire, i tuoi comportamenti e le tue abitudini sono cambiate in meglio.

Hai acquisito una maggiore consapevolezza di quanto accaduto nella vostra precedente relazione e hai fatto tesoro di quell’esperienza imparando dai tuoi errori.

3. Dedicati a nuovi progetti

Cerca di capire quali progetti e quali attività sono per te importanti, dedica parte delle tue energie e della tua concentrazione alla realizzazione di queste attività. Una volta che ha intrapreso il cammino – e poi hai portato a conclusione questi progetti – ti sentirai tu stesso realizzato e al contempo le persone all’esterno noteranno un’energia positiva attorno a te.

A tal proposito può essere un’idea valida quella di apprendere nuove abilità e cimentarsi in qualcosa di insolito e curioso (magari seguire un corso di musica, di cucina, di pittura o di qualsiasi cosa ti interessi).

Scopri nuovi hobby e lanciati in nuovi sport.

In sostanza riprendi in mano la tua vita a 360 gradi e cerca in tutti i modi di essere felice con te stesso, anche senza di lei.

Così che quando lei ti incontrerà, o sentirà parlare di te, si renderà conto che non ti sei abbattuto e lasciato andare alla disperazione a seguito della rottura del vostro matrimonio, ma ti sei rimboccato le maniche dandoti da fare per cercare di risollevarsi da una situazione difficile.

L’importanza dei ricordi: tecniche efficaci anche per riavere fiducia

Sfrutta a tuo vantaggio i ricordi comuni, recupera la fiducia ed il rapporto:

1. La tecnica dei ricordi

Se tu sei stato sposato con tua moglie significa che avete passato molto tempo insieme e avete condiviso molte esperienze.

Nel concreto ciò significa che tu sai benissimo cosa le piace e cosa detesta, quali comportamenti ed azioni possono renderla felice e quale invece la fanno arrabbiare.

Può esserti sicuramente utile rispolverare la memoria e andare a vedere tra i ricordi:

  • come vi comportavate all’inizio della vostra relazione
  • cosa facevate e quali luoghi frequentavate
  • come eravate soliti passare il tempo insieme
  • quali attività vi facevano divertire maggiormente

La tecnica dei ricordi consiste nel riportare questi elementi del passato nel presente, magari modificandoli e adattandoli ai tempi, introducendo degli elementi di novità che possono comunque farvi provare delle forti emozioni insieme.

Ad esempio: invita tua moglie ad uscire e portala in un bel locale, a fare una passeggiata in montagna, portala con te un weekend in visita ad una città europea, ogni tanto puoi farle un regalo (anche senza una motivazione specifica).

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Riaccendi la scintilla e la passione nel vostro rapporto, proprio come nelle fasi iniziali.

In sostanza ciò che dovrai fare è fare in modo che il rapporto sia un emozione continua e la noia e la routine siano i più lontane possibili.

2. Riconquista la sua fiducia

Se vi siete separati è probabile che anche la fiducia tra di voi si sia inclinata, quindi sarà importante che tu dedichi del tempo a ripristinare il tuo rapporto di fiducia con lei.

Per fare ciò può sicuramente esserti d’aiuto analizzare la vostra relazione precedente e capire dove hai sbagliato, chiederle scusa per gli errori commessi, comunicare in maniera onesta e trasparente, mostrare che sei più cambiato e sei più maturo.

3. Organizza degli incontri

Quando sarà passato del tempo (ogni situazione è diversa e specifica), se vedi che le cose iniziano andare un po’ meglio potresti organizzare un incontro con lei. Utilizza questo incontro per fare una prima impressione positiva e farle scoprire la nuova versione di te stesso che sta nascendo.

Se hai apportato dei cambiamenti e ti sei impegnato, è molto probabile che lei inizi nuovamente a provare attrazione nei tuoi confronti.

Se da parte sua vi è un atteggiamento positivo verso di te e noti che sta riemergendo un certo interesse, puoi pian piano intensificare incontri; ovviamente non devi abbandonare d’improvviso tutto il lavoro che hai fatto su te stesso altrimenti ritornerai ben presto alle cattive abitudini.

Se la vostra frequentazione continua a andare avanti in maniera positiva puoi chiederle se lei vedrebbe di buon occhio una ripartenza della vostra relazione.

Un abbraccio,

Lo Staff di IN Attraction

Se non AGISCI non cambia nulla!

ULTIMI 2 POSTI: Scopri il Bootcamp di Seduzione a Bologna 16-17-18 Aprile 2021

Scopri Ora