Come conoscere un ragazzoCome faccio a conoscere quel tal ragazzo che mi interessa? Questa è una domanda vecchia quanto il mondo. Tutte le generazioni, prima o poi, si scontrano con questo problema e si pongono questo interrogativo. Oggigiorno, grazie alle applicazioni per smartphone come Tinder, la ricerca del ragazzo giusto per te è decisamente più veloce e, per certi versi, anche più facile. Tuttavia, la vecchia maniera del conoscere un ragazzo a scuola, in un pub, ad un concerto ed in generale in qualunque altro contesto della vita reale di tutti i giorni non deve essere scartata. Inoltre, ci sono delle situazioni che possiamo definire intermedie rispetto alle due indicate in precedenza. Ovvero tutti quei casi dove sfruttando i socialnetwork, puoi arrivare a conoscere quel tal ragazzo incontrato nella vita reale, ma che non sei riuscita ad approcciare per un motivo o per un altro.

Come faccio a conoscere un ragazzo a scuola

Come faccio a conoscere un ragazzo a scuolaMoltissime relazioni, alcune delle quali si rivelano anche durature, sono nate sui banchi di scuola o su quelli dell’università. Le ragioni di ciò sono, tutto sommato, semplici e chiare. Innanzitutto, questi luoghi sono dei contesti che possiamo definire socialmente sicuri, nessuno ha paura di iniziare a parlare con il proprio compagno di banco; inoltre, c’è, di norma, una forte apertura a relazionarsi con gli altri e questa porta ad incontrarsi anche fuori dalla scuola o dall’università per trascorre il proprio tempo libero.

Detto ciò, è chiaro che una ragazza può trovarsi, spesso, nella circostanza di voler conoscere un ragazzo che ha visto a scuola. Dunque, se ti stai chiedendo come puoi fare per poterlo conoscere eccoti qualche spunto interessante:

1. Fatti presentare

Qualche volta stare a ricercare soluzione complesse e laboriose non è necessario, perché seguire la strada più semplice è già sufficiente. Per esempio, se qualche tuo compagno di classe o di corso conosce il ragazzo che ti interessa, puoi semplicemente chiedergli di presentartelo e di metterti in buona luce con lui. Da quel momento in poi, il tuo focus dovrà essere “come sedurlo”, ma si tratta di tutta un’altra storia…

2. Cerca di stabilire un contatto

Cerca di stabilire un contatto diretto con lui, se ne hai la possibilità, così da iniziare una conversazione. Questa potrà porre le basi per lo sviluppo di un successivo rapporto tra di voi. Ad esempio: se siete nella stessa classe, potresti provare a sederti accanto a lui così da poter chiacchierare e riuscire a conoscervi meglio; scopri quali corsi universitari frequenta, potresti chiedergli di studiare insieme per il vostro esame e, in questo modo, potreste iniziare a conoscervi.

E se non lo conosco nella vita reale?

Nella vita realeUn caso particolare è quella situazione in cui c’è un certo ragazzo che ti interessa particolarmente e che vedi, magari anche spesso, a scuola piuttosto che in un altro luogo che frequenti

assiduamente, ma che, per i più svariati motivi, non hai l’opportunità di poter approcciare dal vivo e dal quale non riesci a farti notare. In questo genere di ipotesi, una possibile soluzione ai tuoi problemi può arrivarti dal web. Più o meno tutti quanti abbiamo un profilo Instagram, un account Facebook o una pagina su un qualche social; dunque, potresti provare a cercare sui social quel tal ragazzo che ti piace e contattarlo.

Ora, vediamo insieme come poterlo fare al meglio:

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

1. Contattalo

Allora, partiamo dal presupposto che sei riuscita a capire il nome e il cognome del ragazzo che ti piace tanto e che vedi sempre in palestra, a scuola o da qualche altra parte e, con un po’ di fortuna, sei stata in grado di trovarlo sui social; ora, non ti rimane da fare altro che aggiungerlo ai contatti. La cosa che ti consigliamo di fare è di scrivergli un breve messaggio in allegato alla richiesta d’amicizia, che possa legittimare la stessa. Non ti serve nulla di particolarmente laborioso. Ad esempio: “ciao, mi pare di averti visto al corso di matematica del professor Rossi!”. Lo scopo di questo breve messaggio è quello di suscitare una certa curiosità in lui nei tuoi riguardi, ma soprattutto gli darai la percezione di non essere una completa sconosciuta. Dopodiché, dovrai cercare di sviluppare una connessione e un rapporto con lui.

2. Sfrutta i gruppi

I social hanno sempre più funzioni e sfaccettature. Molti di questi consentono la creazione di gruppi, i quali possono essere pubblici o privati. Nel momento in cui sai che il ragazzo che ti piace – ma che non riesci ad approcciare dal vivo – è iscritto ad un gruppo social, puoi chiedere di accedere al gruppo o iscriverti tu stessa se è ad accesso libero. Fatto ciò, sarà un gioco da ragazzi attaccare bottone con lui sfruttando, ad esempio, l’oggetto per cui è stato creato il gruppo oppure uno dei post pubblicati.

Come conoscere un ragazzo in chat

Come conoscere un ragazzo in chatI social sono, ormai, un elemento ben presente nella nostra società. Spesso, sentiamo le persone soffermarsi solo sulle sfaccettature negative dei social e lamentarsi di queste; gli aspetti negativi sono sicuramente presenti, ma è necessario guardare anche ai lati positivi che questi mezzi hanno come, per esempio, il rendere più facile la socializzazione. Dunque, puoi, mediante i social, conoscere nuove persone compreso quello che potrebbe diventare il tuo nuovo ragazzo! Inoltre, non ti devi dimenticare dei siti di dating online che nascono apposta per trovare relazioni occasionali o rapporti più stabili, uno su tutti è Tinder.

Pertanto, se sei una ragazza che ama il web e le chat, potresti sfruttarle per andare a caccia di uomini direttamente dal divano di casa tua e comodamente in pigiama!

Di seguito, trovi una serie di consigli su come conoscere un ragazzo in chat, eccoli a te:

1. Crea un buon profilo

Bene, per prima cosa devi individuare i social o i siti di dating che intendi usare. Una volta fatto ciò, ti consigliamo di impostare con cura il tuo profilo, questo è il tuo biglietto da vista o, se preferisci, è la tua vetrina. È importante che ti presenti al meglio.

In questi contesti è facile capire che la foto profilo è determinate, dunque metti una foto che sia accattivante, ma, allo stesso tempo, non eccessivamente sfacciata. Oltre ad una bella foto profilo, una buona idea è mettere anche qualche altra foto che possa suscitare curiosità nell’altro, magari di te che pratichi qualche tuo hobby.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

2. Seleziona le tue prede

Chi lo ha detto che una ragazza debba solo stare ad aspettare di essere contatta da un ragazzo? Puoi benissimo prendere tu l’iniziativa! Mettiti tranquilla sul divano con il tuo smartphone e scorri i vari profili dei maschietti, ma presta attenzione a chi decidi di contattare. Per evitare di perdere tempo, cerca di filtrare chi ti può interessare da chi non fa per te; ad esempio, in alcuni siti puoi impostare dei parametri come l’età o l’area geografica, questi parametri ti daranno una mano nella ricerca.

Come conoscere un ragazzo su Facebook

Su FacebookFacebook, allo stato attuale, è molto probabilmente il socialnetwork più conosciuto al mondo, ha un bacino di utenti davvero enorme. Questo, ovviamente, fa di Facebook un ottimo strumento per aiutarti a trovare il ragazzo che ti piace. Inoltre, Facebook, con il passare del tempo, è stato arricchito con sempre più funzioni e dettagli, alcuni dei quali ti potranno essere utili nella ricerca del ragazzo giusto. Pensa, ad esempio, ai gruppi oppure ai suggerimenti d’amicizia circa le persone che potresti già conoscere.

Ti diamo qualche consiglio pratico su come usare Facebook per conoscere i ragazzi che ti possono interessare, eccoli:

1. Guarda il suo profilo

Come ben saprai, questo socialnetwork consente di creare un profilo con un diario, che spesso è visibile da tutti gli iscritti. Su questa bacheca gli utenti vanno a postare foto e altre informazioni come il luogo in cui vivono, la scuola che frequentano, post che contengono immagini o link, piuttosto che pensieri propri. Tutto ciò, se ci pensi bene, rappresenta una miriade di informazioni sulla persona a cui appartiene il profilo. È chiaro che già dando una occhiata a tutta questa molte di informazioni, riesci farti una bella idea del ragazzo che c’è dall’altra parte!

Dunque, non contattare ragazzi a caso, ma sfrutta la possibilità di poterti fare prima un’idea su chi sono questi.

2. Conversare su Facebook

Dopo che hai scovato su Facebook un ragazzo che ti interessa ed averlo contattato, il prossimo passo è iniziare a conoscerlo. Scrivervi via chat è sicuramente il metodo principale per fare partire la conversazione e conoscervi; tuttavia, se ti limiti a questo rischi di creare una conversazione statica e noiosa. Per evitarlo, prova a cercare di sfruttare le funzionalità della piattaforma a tuo vantaggio. Per esempio, ti consigliamo di mettere qualche “mi piace” non solo alle sue foto, ma anche a vari post; inoltre, i commenti ai post sono un altro metodo efficace e simpatico per ravvivare la conversazione.

Come farsi notare da uno che ti piace

Come farsi notare da uno che ti piacePoniamo il caso in cui ci sia un certo ragazzo che hai notato e che ti piace a scuola, nella palestra in cui ti alleni o in qualunque altro posto che frequenti più o meno abitualmente. In queste ipotesi, una strategia piuttosto efficace per arrivare a conoscere davvero questo ragazzo può essere quella di riuscire a farti notare da lui, in modo più o meno diretto, così da stimolare il suo interesse e la sua curiosità verso di te.

Se deciderai di adottare questo sistema, ricordati di farlo in maniera discreta e progressiva. Con ciò, intendiamo dire che dovrai piano piano lanciare qualche piccolo segnale per stimolare la sua attenzione e il suo interesse, ma non dovrai lanciarti in segnali troppo evidenti; altrimenti, correrai il rischio di apparire disperata e in cerca di attenzioni!

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Di seguito, troverai un po’ di dritte per riuscire a farti notare:

1. Usa il linguaggio del corpo

È frequente che le ragazze, soprattutto se un po’ timide, possono avere delle difficoltà in più rispetto ai ragazzi ad iniziare da zero un approccio. Dunque se ti ritrovi in questa situazione, un buon sistema per tastare il terreno e stimolare l’interesse del ragazzo che ti piace è di inviargli qualche piccolo segnale mediante il linguaggio del tuo corpo. Ad esempio, un ottimo segnale consiste nel farsi volutamente “beccare” da lui mentre lo stai osservando incuriosita oppure potresti semplicemente sorridere e guardarlo negli occhi quando vi incrociate. Insomma, piccoli gesti d’interesse semplici, nulla di particolarmente complesso.

2. Fai tu il primo piccolo passo

Se la timidezza non è un tuo problema o se riesci a gestirla senza troppi patemi d’animo, puoi pensare di fare tua la prima piccola mossa. Non intendiamo suggerirti di fare una dichiarazione d’amore in stile commedia americana da due spicci… non sia mai! Quello che vogliamo dirti è che puoi iniziare tu una veloce conversazione con lui con modi che sottintendono il tuo interesse ad una eventuale conoscenza. Ad esempio, potresti chiedere un consiglio su come svolgere un esercizio in palestra, se vi trovate in quel contesto.

Conoscerlo se è gay: le frasi giuste

Conoscerlo se è gay con le frasi giustePrima di salutarci, facciamo qualche considerazione sul conoscere un ragazzo gay. Trovare un partner può essere più complesso per i ragazzi omosessuali. Tutto è relativamente più semplice nelle grandi città rispetto ai piccoli centri, perché nelle grandi città vengono organizzati numerosi eventi LGBT facilmente rintracciabili via web e, solitamente, vi sono locali gay-friendly.

Non è da scartare nemmeno il web. Esistono moltissimi siti di dating che sono pensati espressamente per utenti gay, puoi facilmente rintracciarli con una ricerca su Google.

È chiaro che anche i locali non espressamente del mondo gay e i comuni social come Facebook rimangono utili per conoscere un ragazzo che ti piace!

Per quanto concerne “le frasi giuste”, noi non intendiamo la frasetta magica da ripetere per rimorchiare o per essere sicuri che lui sia gay. Con “frasi giuste”, intendiamo delle osservazioni che puoi fare durante il corso della conversazione e che ti possono aiutare a velocizzare la costruzione di un rapporto. Per esempio, puoi parlargli degli eventi del mondo gay – se anche tu li frequenti –

questo potrebbe essere un buon punto di partenza oppure potresti chiedergli di consigliarti qualche locale del panorama gay della vostra città e, magari, chiedergli di andarci insieme. Scopri anche come conquistare un ragazzo a cui non piaci o a cui piace un’altra.

Un abbraccio,

Lo Staff di IN Attraction

Se non AGISCI non cambia nulla!

ULTIMO POSTO: Scopri il Bootcamp di Seduzione a Milano 5 / 6 Dicembre 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?