Se un ex ti evita cosa fare, perchè lo fa e come cambiare le coseVedo come positivo il fatto che una o un ex mi eviti, in tal modo si può concludere una fase della mia vita che evidentemente non aveva più sbocchi. È capitato in un caso, uno solo, che abbia mantenuto in maniera piuttosto regolare anche se non frequente i contatti con una ex, ma ognuno ha la propria vita e va bene così. Chiaro all’inizio ci si evitava, poi però, anche terminata un’esperienza piuttosto lunga insieme, si è tacitamente deciso che non proprio tutto era perduto. La stima e l’affetto erano rimaste. Ma è una su non so quante.

Vuoi che ti dica la verità? Onestamente credo molto poco alle minestre riscaldate. Ho visto pochissimi casi e mai nessuno si di me, dove si è potuto efficacemente ricucire e ristabilire una relazione precedente. In quei casi però, la relazione ne è uscita addirittura rafforzata.

Come mai? Si trattava di persone estremamente mature e consapevoli del fatto che era in gioco qualcosa di davvero importante. Individui pronti a fare un passo indietro rispetto all’altro o l’altra e darsi un’altra possibilità a fronte di problemi, ma anche di impegni concreti per superarli. Mosche bianche.

Ma torniamo alla domanda: perché un ex ti evita? Ti rispondo con un’altra domanda: perché dovrebbe cercarti? Se è un ex è ovvio che starà tentando di trovare (o ritrovare) la sua vita lontano da te.

Ora che abbiamo capito che il fatto che un ex ti eviti è del tutto normale, cerchiamo di essere più concreti: possiamo trovare due macro aree di motivazioni.

Dolore Gli o le fa troppo male rivederti. Capita spesso in relazioni importanti, dove si è coinvolti e non necessariamente anagraficamente di lungo corso. Semplicemente è troppo gravoso il rivederti e ti evita. Ci sta. Qui lui o lei è ancora emotivamente molto coinvolto e, per quanto magari la decisione sia irremovibile, è costata davvero tanto. Per rivederti ci vorrà del tempo, se mai lo vorrà. Questa situazione si genera quando il sentimento è ancora molto forte, ancorché possa essere intervenuto o meno un fatto scatenante.

Esasperazione Non ne può più. È riuscito o riuscita in qualche modo a buttarti fuori dalla sua vita e per nessuna ragione ti rivorrebbe dentro. Figuriamoci se vorrebbe rivederti! Qui il sentimento è assai sbiadito, se mai è decollato. Magari ha già un altro/altra.

Niente vieta che le due motivazioni siano compresenti, interdipendenti o magari in conflitto tra loro, ma almeno una in genere è preponderante.

 

Se un ex ti evita e ignora completamente: cosa fare

Se un ex ti evita e ignora completamente perché lo fa e cosa fareSe vuoi avere un risultato diverso rispetto a quelli ottenuti finora, dovrai fare cose diverse. Banalissimo, peccato che veda (e anche a me è capitato) un sacco di persone fare le medesime cose sperando un risultato diverso. È un problema di ego: noi siamo certi di fare la cosa giusta, ma in realtà la cosa giusta è tale solo a fronte del risultato a cui porta.

Esempio: è inutile mettere a soqquadro il garage cercando il necessario per fare un panino e un frullato. Sarà molto più utile andare cercare in cucina. Così come è inutile cercare in cucina la nostra automobile: con ogni probabilità sarà in garage o parcheggiata lì vicino.

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Esempi banali, ma gli ostacoli più subdoli sono proprio nelle banalità.

Tutto questo per dirti e per farti realizzare meglio che ciò che hai fatto finora è proprio ciò che dovrai cancellare. Insieme al tuo ego. Vuoi sapere come riconquistare un ex fidanzato o un uomo che ti ha lasciato e non ti vuole più? Scoprilo nei nostri approfondimenti!

Consigli da seguire se un ex ti evita

Consigli da seguire se un ex ti evitaOra che sai molto bene che innanzitutto una o un ex che ti evita fa la cosa più normale e naturale delle cose. Adesso vedremo più nel concreto che tutti i gesti che hai compiuto o che vorresti compiere, con ogni probabilità ti precluderebbero la possibilità di rivedere il tuo ex: scendiamo nei dettagli e vediamo esattamente cosa non fare.

Pressare specie se sei un o una rompiscatole seriale, ma vale per tutti: non stare addosso. Niente messaggi e chiamate a valanga. Anzi proprio nessuno. Hai letto bene: nessun messaggio o telefonata. Probabilmente il o la tua ex non ne può più di te. Credi che aumentando la dose, già evidentemente elevata, della tua pressione otterrai qualche buon risultato? Vedi un po’…

Spettacoli Niente scenette da operetta napoletana, divertentissima, ma lasciamola sui palcoscenici. O credi che facendo scenate, o atti di cui poi ti potresti pentire, lo o la riporterai da te? Se sì, spiegami come…

Intossicare Così come dovrai lasciare libero il tuo ex, dovrai disintossicare la tua mente. Dovrai liberare anche te stesso o te stessa. So bene che il tuo pensiero da quando ti svegli a quando ti addormenti (se ci riesci) è sempre là, ci sono passato anche io e non una volta sola, sappi però che una mente intossicata genera una vita intossicata, ma soprattutto non sarai mai mentalmente pronto a quegli atti e gesti che invece potrebbero riavvicinarti.

Ora che abbiamo visto le cose principali da non fare, vediamo qualche consiglio pratico su come muoversi

Libertà Concetto strettamente collegato al capitoletto precedente, dovrai lasciare libero il tuo ex e dovrai esserlo tu. In fondo è un ex, chissene dove va, cosa fa e con chi. Non ha più alcun diritto di sapere nulla della tua vita e tu della sua. So bene che muori dalla voglia di sapere cosa fa e con chi, ma non ti sarebbe di nessun aiuto, anzi. Riprendi in mano la tua vita. Se è distrutta, o credi che lo sia, è il momento di rialzarsi. E ci sono mille cose che possono aiutarti. Che tu ci creda o no è il momento giusto per iniziare quell’hobby, quell’attività che è tanto tempo che rimandi sempre, è il momento giusto per dire sì a quell’invito. Non ti invita nessuno? Organizza tu un’uscita.

Mistero Così come ciò che fa il tuo ex è affare suo, altrettanto non dovrà sapere nulla o quasi di quel che fai tu. Cosa fai, dove vai, con chi e perché non è affar suo. Non rivelare nulla e se provasse a farsi i fatti tuoi, tieni la distanza. Senza esser sgarbati, ma circondati di un’impenetrabile aura di mistero. Questo è importante per due ordini di motivi: innanzitutto ti libera la mente dalla sua ombra e ti ridona quella libertà che senza renderti conto avevi regalato. In secondo luogo dona a te e alla tua vita quella opacità che è indispensabile all’alimentazione del processo seduttivo. Viceversa, se sapesse tutto di te, ad esempio che non fai niente senza di lui o lei, azzereresti le tue possibilità e avresti la quasi certezza di instillare la convinzione d’aver fatto bene a troncare.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Attrazione Un uomo o donna nuova, con nuovi interessi e nuove conoscenze, evidentemente indipendente dalle esperienze e ferite del passato è sulla strada giusta per generare attrazione. Probabilmente il tuo ex era pronto a scommettere che ti saresti chiusa su te stessa a piangerti addosso o a corrergli dietro e invece… sei rinata! E senza di lui! Questo proprio non se l’aspettava. Il tuo ex è rimasto lì e tu sei andata o andato avanti, hai fatto nuove esperienze, un viaggio magari, hai provato quel look nuovo che ti ha sempre sconsigliato e… ti sta pure bene! Stai certo che due domande se le fa, soprattutto se accanto a tutto questo c’è o ci potrebbe essere una persona nuova. Anche qui massimo riserbo: lascia che sia il tuo ex a provare a capirci qualcosa e che, possibilmente, debba faticare a trovare anche un solo dettaglio…

Come puoi cambiare le cose se un ex ti evita e perché lo fa

Come puoi cambiare le cose e perché lo faVale sempre il criterio del non fare la prima cosa che potrebbe venirti in mente, ma… l’esatto opposto! Ti ignora o fa finta di ignorarti? Benissimo, si accomodi pure: estromettilo dalla tua vita, sempre con garbo, ma in maniera irremovibile. Evita ti prego di correr dietro… è proprio quel che vuole e si aspetta. È il passaporto per fare pena. Credi che facendo pena avrai qualche possibilità?

Riempi la tua vita di cose e persone interessanti. Lo verrà certamente a sapere, se è questo che ti stai chiedendo. Fallo innanzitutto per te, per uscire al più presto possibile dallo sconforto che so benissimo ti ha colpito. Uscirne meglio che si può, con qualche cicatrice, ma più forte e consapevole di prima.

Due parole sul perché: abbiamo già visto nei capitoletti precedenti perché è nell’ordine naturale delle cose il prendere la distanza da un ex. Altrimenti non sarebbe tale.

Detto questo l’esatta motivazione potrebbe essere dettata da qualcosa che ha portato alla vostra rottura così come un mix di dolore e rabbia o esasperazione o perfino paura di soffrire ancora. Ti evita? Problema suo, anche se resto convinto del fatto che far sparire un ex dalla propria vita sia qualcosa di positivo.

Ci importa poco, in fin dei conti, il perché ti evita e ti consiglio di non perderci troppo tempo dietro: la ‘road map’ da seguire, se mai ti interessasse ricucire con il tuo ex partner, è sempre quella.

Come capire se ti ama ancora e sente la tua mancanza: i segnali

Come capire se ti ama ancora e sente la tua mancanza con i segnaliA costo di ripetermi: credo pochissimo ai revival, ma ci sono casi rari in cui ha funzionato e potrebbe valer la pena provare.

È difficile che un ex non senta la tua mancanza, soprattutto se il rapporto è stato importante. Altrettanto difficile è che il sentimento si spenga come un interruttore. Quindi con ogni probabilità e salvo casi particolari, è assolutamente probabile che il tuo ex ti ami ancora e senta la tua mancanza.

Ma c’è un ‘ma’ e mi rivedo a urlarlo a una ex che non aveva capito un tubo: il ‘ma’ è che arrivati a determinati punti si deve scegliere tra sé stessi e il partner (o il rapporto). Alla fine, quindi, messi alle strette, si deve fare una scelta e l’istinto di sopravvivenza o meglio, di conservazione, fa il resto.

E quindi sia la mancanza, sia l’amore, possono essere stati messi in secondo piano da qualcos’altro.

A che punto di esasperazione dei problemi siete arrivati?

Per quanto tempo siete rimasti su un binario morto sperando che il tutto si risolvesse da sé?

Oppure è accaduto qualcosa di particolarmente grave, come un tradimento?

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

O semplicemente vi siete resi conto che il vostro rapporto non portava a nulla e il tutto si è spento?

Sono tutte domande importanti che devi porti.

Detto questo prova a notare i suoi segnali, in fondo vi conoscete bene e dovresti ben sapere leggere il suo linguaggio del corpo.

  • Osserva come ti guarda e se ti cerca spesso con lo sguardo.
  • Ti contatta e se sì lo fa spesso?
  • Quanto tempo impiega a risponderti quando ti contatta o se gli scrivi?
  • Lo trovi spesso nei luoghi che tu frequenti e che, giocoforza, lui consce bene?
  • Come si comporta con te davanti alle altre persone?

Ecco qualche segnale che va letto nel modo giusto per aiutarti a capire cosa lui provi ancora per te e quanto gli manchi.

È difficile dire quando potrebbe essere pronto per incontrarvi di nuovo e parlare, non è nemmeno detto che te lo conceda proprio.

Quindi la sua decisione potrebbe essere più forte di tutto l’amore e la mancanza che prova per te.

In questo caso dovrai accettarlo e passare oltre.

Per quanto difficile possa essere.

E questo è essere uomini o donne.

 

SE NON CAMBI TU, AVRAI SEMPRE GLI STESSI RISULTATI!

PROSSIMO BOOTCAMP DI SEDUZIONE, TORINO 1-2-3 OTTOBRE - HENRY ISTRUTTORE - ULTIMO POSTO

Scopri Ora