Come conquistare una ragazza timida? Te lo starai sicuramente chiedendo. Chi ci segue da vicino e chi ha fatto corsi con noi, sa perfettamente come interpretiamo noi la Seduzione, e l’uso che ne facciamo.

Come conquistare una ragazza timidaInfatti il nostro scopo non è “rimorchiare” ne adottare stili ed atteggiamenti finalizzati a compiacere le ragazze, affinché ci scelgano. Bensì, per noi la Seduzione serve per essere felici e stare bene con noi stessi, di conseguenza con gli altri, riuscendo anche ad attrarli.

Le prime due cose su cui è necessario lavorare sono la Mentalità e l’Atteggiamento che deve trasmettere all’esterno in maniera coerente la nostra Mentalità. C’è infine un terzo punto che è assolutamente necessario, affinché il processo seduttivo nei confronti delle persone che abbiamo di fronte, possa essere completo: la Calibrazione!

Questo fattore è determinante per adattarsi alle caratteristiche della persona che abbiamo di fronte. Se ad esempio abbiamo a che fare con un soggetto con una buona dose di autoironia possiamo giocarci prendendola in giro, sicuri che questo tipo di atteggiamento aiuti a creare complicità. Se al contrario troviamo una persona tendenzialmente permalosa, allora ecco che le battutine per prenderla in giro, dovranno essere dosate per evitare in una sua reazione di ego che potrebbe compromettere la possibilità di continuare i rapporti con questa persona.

In questo articolo parleremo di come calibrarsi al meglio quando ci troviamo di fronte ad una ragazza timida, come conquistare una ragazza timida e insicura, come conquistare una ragazza timida e riservata, quali comportamenti la contraddistinguono, e da cosa derivano.

Come conquistare una ragazza timida e insicura: cos’è la timidezza

Come conquistare una ragazza timida e insicuraCome conquistare una ragazza timida e insicura?

Partiamo da un presupposto di base: la timidezza nasce da un’insicurezza!

Le persone non nascono timide, ma lo diventano nel tempo in base alle credenze che sviluppano per via di esperienze e contesto in cui si cresce.

Nella maggior parte dei casi c’è una paura di sentirsi inadeguati e di conseguenza di essere giudicati. Quindi la reazione automatica è quella di chiudersi per evitare di sentirsi giudicati.

 

Quando ci rendiamo conto che la ragazza con cui stiamo interagendo tende ad essere chiusa, risponde a monosillabi e sembra non essere ricettiva, i pensieri erronei sono 2:

 

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

  • “Non è interessata”
  • “Se la tira/è una ragazza vuota”

 

Il fatto che una ragazza non parli, ma rimanga comunque lì con voi dandovi qualsiasi tipo di feedback, non vuol dire che non abbia interesse, ma bensì vuol dire che vi sta studiando, cercando di capire chi ha di fronte e se può “fidarsi”

 

Il secondo punto invece, è una reazione figlia del vostro ego. Le ragazze che se la tirano hanno molto spesso degli atteggiamenti da “snob” che danno l’impressione di essere consapevoli del valore che hanno (anche qui ci sono delle insicurezze, ma è un discorso diverso) al contrario di una ragazza timida, che solitamente tende a parlare poco, sorridere nervosamente e perdere il controllo emotivo giochicchiando con braccialetti, anelli, ecc.

Per altro non si possono neanche definire “vuote” solo perché parlano poco e si aprono ancora meno. Ognuno ha i suoi tempi per fidarsi della persona che si ha di fronte ed alcune ragazze, per cominciare a far vedere le sfaccettature della loro personalità, aspettami anche il terzo appuntamento, proprio perché la loro insicurezza le porta ad essere molto riservate.

Ora che abbiamo affrontato le cause che portano una ragazza ad essere timida, possiamo parlare degli errori che la maggior parte degli uomini fanno, per conquistare una ragazza timida e insicura.

Immaginiamo la scena: andiamo a conoscere una ragazza molto timida e ci ritroviamo a dover portare avanti la conversazione praticamente da soli, mentre lei da risposte secche e brevi.

La reazione automatica è quella di cominciare a fare domande, oppure fare delle deduzioni (per evitare le domande). L’effetto non sortisce l’effetto sperato, facendola chiudere ulteriormente.

Come mai?

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Quando andiamo a conoscere una ragazza, soprattutto se a freddo, lei inevitabilmente di sentirà sotto pressione. Ogni domanda che le potremo, oltre che rischiare di farla diventare un’intervista, sarà un’ulteriore pressione che andremo a metterle. Risultato: cercherà il modo di scappare da m tutte quelle pressioni a cui è sottoposta!

Se invece dovessimo fare continue deduzioni, evitando le domande, il risultato sarebbe il medesimo.

Nel momento in cui lei si sentirà sotto pressione, non aprendosi, il fatto che dovessimo fare continue deduzioni, le farebbe percepire che stiamo forzando affinché lei si apra. A livello inconscio lo interpreterà come una sorta di “violenza”, in quanto lei ha dei tempi che noi non abbiamo la minima intenzione di rispettare.

Questa di forzare i tempi è un altro degli errori più comuni che vengono fatti. Ad esempio nell’affrontare alcuni argomenti, per arrivare al bacio o anche al sesso.

Una ragazza se ha delle insicurezze, è sicuramente perché ha avuto delle esperienze o ha delle credenze, che la portano ad essere molto riservata   a confronti con gli altri. Se si forzano i tempi per colpa della troppa fretta di arrivare allo step successivo, si rischia di buttare via tutto il lavoro fatto fino al quel momento.

Come conquistare una ragazza timida e riservata: ecco come fare

RiservataCome conquistare una ragazza timida e riservata? La parola “magica” in questo caso è: fiducia!

Di fronte a questo genere di ragazze che sono insicure, nel momento in cui si fermano a parlare con noi, hanno già una buona base di attrazione, che è il motivo per il quale rimangono lì.

Nel momento in cui riusciremo a gestire la conversazione con sicurezza, la percezione del nostro valore aumenterà, così come l’attrazione.

Quindi ciò su cui bisogna prestare attenzione, sarà quella di non far scemare l’attrazione, piuttosto che incrementarla, perlomeno fino a che lei non si aprirà nei nostri confronti, che sarà il segnale che siamo entrati nella sua sfera di fiducia.

Quindi, soprattutto nei primi momenti, io nostro focus dovrà essere sul cercare di farle abbassare le barriere. Ovviamente l’errore più grande che possiamo fare è quello di cercare di convincerla che si può fidare di noi, per 2 motivi:

 

  • Investiremo tantissimo, la percezione del nostro valore calerà, insieme all’attenzione esercitata nei sui confronti
  • Lei si chiederà il motivo per il quale cercheremo di convincerla, facendole alzare ulteriormente le barriere, in quanto penserà che c’è qualcosa sotto e che vogliamo qualcosa da lei per poi “fregarla”

 

Il modo migliore per abbassarle le barriere, è quello di farci conoscere, parlando più di noi, esponendo dei punti di vista, così da toglierle le pressioni e permettendole di capire, pian piano, chi ha davanti. Dovremo essere reattivi nel cogliere ogni minimo gancio che ci viene fornito,  così da argomentare e fare delle considerazioni alle quali lei potrà agganciarsi in maniera del tutto naturale e spontanea.

Evitiamo anche di farle notare i suoi atteggiamenti di chiusura, perché non faremo altro che farla chiudere ulteriormente.

 

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Una volta che saremo riusciti a farle abbassare le barriere nei primi momenti, non dobbiamo mai dimenticare che tipo di ragazza abbiamo di fronte.

Ogni errore potrebbe farle nuovamente alzare le barriere perché lei, nel dubbio, tenderà ad essere diffidente.

Quindi man mano che avanziamo, dobbiamo stare attenti ad ogni minimo segnale che lei ci manderà, soprattutto quelli di chiusura, in modo da poterci calibrare facendo un passettino indietro, incrementare la fiducia, e poi avanzare nuovamente a piccoli passi.

Per ultima cosa, una fase molto importante con questo tipo di ragazza, è il

Rapport (connessione profonda).

Le persone insicure tendono a maturare la convinzione di essere incomprese, sentendosi come se nessuno le capisca. Quindi è importante entrare in empatia, facendo in modo che si senta libera di esporre le proprie idee, le proprie paure e le inscicurezze, SENZA SENTIRSI GIUDICATA. Questo non vuol dire che non potremo dire ciò pensiamo, anzi, ma ciò che farà la differenza sarà la nostra capacità di farla sentire compresa, ma non assecondata.

Concludo ricordando che il concentrarsi sulla

Fiducia, non deve assolutamente far passare in secondo piano l’attrazione, evitando di farla scemare e incrementandola pian piano.

Altrimenti il risultato sarà che lei ci vedrà come degli ottimi amici!

Se l’argomento ti interessa, puoi anche leggere di più su come conquistare una ragazza impossibile, come conquistare una ragazza indecisa, e su come conquistare una ragazza che non conosci.

Se non AGISCI non cambia nulla!

ULTIMO POSTO per il Bootcamp di Seduzione a Bologna, 17/18 Ottobre 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?