Meetic funzionaUno dei siti d’incontri più longevi, più pubblicizzati in passato, ma la domanda resta: funziona? E ancora: funziona nonostante la concorrenza di molti altri siti d’incontri, relativamente più giovani, uno su tutti Tinder?

Se è vero che i volumi del decennio passato di Meetic sono un ricordo, la domanda che bisogna farsi prima ancora di poter rispondere ai quesiti più in alto, è che cosa cerchiamo quando ci muoviamo su Meetic oppure su Tinder, Badoo, ecc…?

Inutile mettersi a correre un rally su un’auto di Formula 1, così come altrettanto inutile è mettersi al comando di uno yacht fantastico per attraversare una foresta.

E quindi gli strumenti, qualunque essi siano, vanno usati per quel che sono stati pensati e per quel che possono dare. Per quello che riguarda Tinder abbiamo un’ottima guida, qui ragioneremo su Meetic e in particolare su Meetic Italia. Già perché non sempre le piattaforme sono le medesime in tutti gli stati: leggi diverse o la semplice cultura e abitudini possono portare a differenze anche importanti. Se quindi ti muoverai fuori Italia potresti trovare caratteristiche differenti.

E quindi, qual è il target di Meetic? Che cosa cercano le persone che vi accedono?

Chi si ricorda la pubblicità di qualche tempo fa ove una coppia di trentenni o forse qualche anno meno si presentava a genitori di uno dei due, dichiarando d’essersi conosciuti su Meetic?

È ovvio che quello che esprime questa pubblicità è un target è ben chiaro. Su Meetic, evidentemente, ci si incontra per qualcosa di più che una serata di divertimento, anche se può succedere che si incontri una donna o un uomo solo per divertirsi.

Ma non è questo l’obiettivo.

Ipoteticamente qui non abbiamo ancora fatto accesso, ma abbiamo solo commentato una pubblicità che esprime un orientamento ben delineato.

Cerchiamo di stamparcelo in testa.

Ne consegue che il pubblico che dovremmo trovare prevalentemente sarà diverso da quello che troverai su Badoo, Tinder o Lovoo.

Ma è un sito serio?

Sì, lo è. Te ne puoi accorgere anche durante la fase di iscrizione: l’interfaccia è curata in modo professionale. Appena iscritti, poi, non verrete assaliti da decine di profili femminili di dubbia autenticità, apparentemente molto disponibili.

Profili fake, se ce ne sono, saranno davvero pochi, e non si rischia di finire in chat con prostitute o bot programmati per quello, magari dopo aver profumatamente pagato.

I profili vengono vagliati dallo staff e le foto, così come la descrizione che farai per il completamento del profilo che vedremo più avanti, vanno approvati dagli operatori prima di essere pubblicati. Non male. Devo dire che mi è piaciuto come approccio.

Ma non illudiamoci: non è il paradiso né l’uovo di Colombo e c’è un risvolto della medaglia. La serietà e l’orientamento ben preciso del sito si… pagano, l’avrete capito.

Altra cosa da stampare in testa: Meetic non è un sito gratuito.

O meglio: l’iscrizione è gratuita, così come qualche funzione base, ma obiettivamente per poter sfruttare le possibilità del sito bisogna sottoscrivere un abbonamento, come vedremo strada facendo.

Eh già, se speri di sfruttare gratuitamente il sito e cavarne qualcosa di buono sei fuoristrada. Se sei donna potresti avere qualche possibilità in più, ma tendenzialmente, il sito in versione gratuita è molto limitante. Direi inutile.

Girano leggende metropolitane secondo le quali Meetic sia gratuito per le donne. Non ho trovato alcun riscontro a queste dicerie.

Spesso capitano però promo o sconti interessanti che si possono sfruttare. Qualcuno suggerisce di sottoscrivere un abbonamento e poi utilizzare la normativa sul diritto di recesso, per avere due settimane gratuite. Fai tu: sappi che per sfruttare Meetic e farlo rendere per quel che è stato pensato, bisogna pagare. E non poco.

Non c’è altro da dire.

Come funziona Meetic

Come funziona MeeticQuando apriamo un account ci vengono chieste tutta una serie di informazioni utili a disegnare un tuo profilo. Ti verranno chieste sotto forma di domande da una sorta di coach virtuale, approccio piuttosto singolare. Devo dire che, rispetto a tanti altri siti, questo modo di raccogliere dati mi ha incuriosito di più.

Finita questa fase avremo creato un profilo che però è ancora incompleto.

Vediamo come completarlo al meglio.

Foto

È la prima cosa che gli utenti vedranno di te, val la pena dedicarci un po’ di tempo.

Ti raccomando di inserire la foto nel tuo profilo, e, visto che se ne possono mettere anche più d’una potrai inserirne diverse. Te lo raccomando caldamente, un profilo senza foto è ben poco utile: iniziamo però con quelle da evitare.

Niente foto troppo ammiccanti, selfie, specie con donne sorridenti e robaccia del genere. Metti foto reali, Photoshop e filtri vari lasciali stare. Non ritagliare foto in cui ti ‘sembra’ d’esser venuto bene. Si vedrà sempre che il soggetto principale non sei tu, ma magari un gruppo di persone o sei entrato nella foto per caso. Anche qui evita come la peste.

Altrettanto, mai mettere foto ridicole, da ubriaco o in situazioni goliardiche di vario genere. È vero che forse a te ricordano bei periodi e sei venuto tutto sommato bene, ma chi può dire che impressione farà su una persona che la vede e nulla sa di te e di quei momenti?

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Per quello che mi riguarda ti consiglio di usare una risoluzione elevata (niente foto sgranate) e non cercare di mettere tutte le foto in cui risulti sul tuo lato migliore. Già perché qualcuno potrebbe chiedersi… e l’altro lato? Ma com’è fatta davvero questa persona? E quindi va benissimo come foto principale la tua ‘best’ e poi nello scorrere tutte le altre mettine almeno una dove il tuo volto e il tuo corpo vengano raffigurati per intero. Carica belle foto, che ti rappresentino per quello che sei e che vorresti gli altri vedessero di te.

Impara anche a giocare con i colori e le luci, se hai un amico o un’amica che si occupa di fotografia vedrai che ti saprà aiutare in questo ambito. E resterai sbalordito di come una foto possa cambiare se affidata a mani

esperte, senza necessariamente usare ritocchi port produzione, ma solo cambiando l’esposizione, l’angolazione dello scatto o lo sfondo.

Descrizione

Potrai inserire una tua descrizione, elemento anche qui piuttosto importante, forse il più importante dopo la foto. È vero che nelle ricerche i parametri possono essere altri: le tue caratteristiche fisiche, la tua personalità, se stai cercando una relazione seria, cosa ne pensi del matrimonio e figli. Calcola però che chi raggiungerà il tuo profilo perché ritenuto interessante, cercherà qualcosa in più di te proprio nella descrizione. E qui deciderà probabilmente se lasciar stare o inviarti un messaggio perché l’interesse iniziale dato dalla foto o da qualche dettaglio del tuo profilo, verrà confermato o smentito da quello che hai scritto. Ti giochi molto qui.

Cerca pertanto di non essere banale, né scontato, cerca di incuriosire chi potrebbe leggerti. Evita le frasi fatte, le battute facili, cerca invece di esser originale, senza esagerare, ovviamente.

Non mentire mai. Le bugie hanno le gambe corte. Evita di calarti gli anni, inventarti hobby o professioni non vere. Non serve a niente, anzi, quando verrai scoperto per te sarà giustamente game over.

Non solo, sono rare le persone che non si inventano chissà che per impressionare. Tu non devi impressionare nessuno, ricordalo sempre. Cura invece il tuo profilo per mettere nella luce migliore quel che sei e quel che cerchi.

Una descrizione raffazzonata, di poche righe, in italiano stentato con abbreviazioni e k ovunque non è certo un buon biglietto da visita. Invece, cura la tua descrizione, sfrutta pure tutta la lunghezza disponibile, scrivi in italiano corretto e scorrevole. Evita frasi troppo lunghe.

L’obiettivo resta sempre quello di fornire una descrizione migliore possibile di te stesso e nel contempo, incuriosire chi ti leggerà.

Questione social: Meetic a oggi, non chiede di collegare alcun account social al tuo profilo. La motivazione è facilmente intuibile: privacy. E non è poco.

Ti consiglio di rendere il tuo profilo più completo possibile e mano a mano vedrai perché.

La funzione più interessante è proprio quella della ricerca degli utenti che può essere affinata secondo diversi criteri, vediamo i più allettanti:

· Età

· Solo profili con foto oppure tutti

· Caratteristiche fisiche

· Localizzazione, con vari raggi di distanze

· Intenzioni o anche desideri che ha espresso nella descrizione

· Ultima volta online

· Profili attualmente online

· Interessi

Direi che è un po’ la funzione principe di questo sito, ma poi?

Ci sono diverse possibilità per contattare un profilo che riteniamo interessante:

Sbandata

È di solito il primo contatto che si può provare a fare per esprimere interesse verso un altro profilo. Un po’asettico, se vuoi il mio parere. Se ti interessa un contatto tanto vale scrivere un messaggio, o no? Comunque, una volta inviata la sbandata, non resta che aspettare una risposta che può esserci o no, ovviamente.

Questa funzione è disponibile anche senza attivare un abbonamento.

Preferito

Puoi salvarlo tra i preferiti, in questo modo l’utente ‘salvato’ riceve una notifica. Potrebbe nascerne una conversazione oppure no.

Questa funzione è utilizzabile solo se hai sottoscritto un abbonamento.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Chat

Qui si fa finalmente sul serio e si invia direttamente un messaggio al profilo che ci interessa. Ovviamente l’utente contattato riceverà una notifica.

Attenzione: se il destinatario non ha alcun abbonamento non potrà leggere il messaggio. Lo potrà fare solo se tu disporrai di un abbonamento con opzione Top. In tal caso tu potrai inviare messaggi che potranno venir letti da chiunque. L’opzione Top viene descritta più in basso.

Ripetiamolo: se si vuole sfruttare appieno il sito, va attivato almeno un abbonamento.

È possibile sapere chi visita il nostro profilo perché esiste una sezione dedicata alle visite. Qui visualizzerai le persone che hanno sbirciato nel tuo profilo.

Like

Sezione dove troverai chi ti ha messo like e i profili a cui tu hai messo un like.

Shuffle

Funzione non originalissima, ma che dà modo, visualizzando foto profilo e alcune informazioni di dare un voto positivo o negativo all’utente. Tutti i voti positivi finiscono nella sezione ‘Like’.

Se anche l’altra persona dovesse quindi rispondere con un like, Meetic ti suggerirà di contattare l’utente.

Piuttosto facile e veloce.

Meetic badge

Funzione assai particolare, disponibile solo per gli uomini e consiste in un piccolo badge a forma di rosa che compare nel profilo di chi ha completato tutte le informazioni richieste, ha guardato tutti i tutorial e ha firmato una ‘Carta dei valori del vero gentleman’. Questo facilita le donzelle nel capire chi ha speso tempo e quindi ha interesse a sfruttare Meetic al meglio. Una sorta di indicatore di serietà. Non male, probabilmente le recensioni di donne che lamentavano scarsa serietà nella popolazione maschile di Meetic hanno sortito qualche frutto.

Meetic funziona o no

Meetic funziona o noOnline se ne leggono di ogni. Innumerevoli utenti, il più uomini, ma anche donne lo bollano come truffa. E guardate che non sono pochi. Poi però ce ne sono che invece danno voti piuttosto lusinghieri, che dicono di aver trovato la persona giusta, o almeno di aver avuto incontri interessanti. Chi ha ragione? A parte una serie di problemi tecnici sugli account con relativa assistenza carente che non posso verificare, tanti si lamentano dei costi, a loro dire non proporzionati ai risultati, alcuni poi di chi frequenta il sito.

Cerchiamo di capirci: per te Meetic funzionerà in relazione alle aspettative che avrai e da cosa sei disposto a fare e pagare.

L’aspetto più antipatico è proprio il costo. E, anche sottoscrivendo un abbonamento, non ci sono garanzie che funzioni, dandoti esattamente quel che cerchi. Del resto è come pagare l’ingresso in un locale: dove sta scritto che il dj metta proprio la musica che vuoi tu? Che il barista sappia fare cocktails almeno decenti e che ci siano un sacco di ragazze?

Tempo fa Meetic dava modo di usufruire per alcuni giorni dopo l’iscrizione di tutte le funzionalità per poi chiedere l’abbonamento. Insomma un periodo di prova. Ora pare di no, ma c’è chi mi conferma che periodicamente su Meetic.it è possibile usufruire di tre giorni gratis con tutte le funzionalità attive.

C’è di più: so che risulterò un po’ antipatico, ma, dopo aver stampata ben chiara in testa la mission di Meetic, val la pena di fermarci a riflettere sulla media dell’utenza.

Prendiamo come riferimento un altro sito che è Tinder: nasce con altri scopi, infatti troveremo gente tendenzialmente giovane, poco incline a qualcosa di duraturo, ma intenzionata prevalentemente a divertirsi. Le eccezioni ci sono sempre, ma chi cerca l’amore eterno su Tinder, facilmente resterà deluso.

Eppure sfido chiunque a dimostrarmi che Tinder non funziona.

Allo stesso modo cercare un’avventura su Meetic potrebbe non essere facile e riservare brutte sorprese. Per carità, può succedere, ma non è nella mission del sito.

E quindi chi troviamo su Meetic? E tu che obiettivo hai?

La maggioranza dei profili che ho visto è di persone dai 40 in su. Niente di male, ma è un fatto di cui tener conto. Essendo uomo e avendo selezionato il mio interesse su donne, in fase di iscrizione, ho trovato spesso profili di separate o divorziate, spesso con figli con tutto quel che ne consegue nel bene e nel male. Trovare gente sotto i 30 non è così comune, ma niente paura, qualcuna c’è. La stragrandissima maggioranza si dice pronta a relazioni serie, scrive di cercare il vero amore, alcune di volere figli e quant’altro. E noi ci crediamo.

Potrai immaginare che, tra qualche MILF devo dire piuttosto interessante, ci sia una caterva di utenti che ai miei occhi proprio attraenti non paiono. Che vuoi farci? Non ne faccio certo una questione d’età, ma proprio di livello d’attrazione.

Per gli uomini, forse, va ancora peggio: nelle recensioni delle donne spesso viene lamentato che da parte maschile si cerca solo un’avventura e non di rado l’età media è più vicino ai sessanta che ai quaranta.

Di sicuro, e qui torniamo alla serietà del sito, sono profili veri. Niente profili fake, manovrati da bot o prostitute che hanno l’unico obiettivo di farvi spender soldi per poi sparire nel nulla.

E torniamo alla domanda: Meetic funziona? Se paghi, magari sottoscrivendo oltre l’abbonamento anche qualche opzione in più, potrebbe metterti in contatto con persone interessanti che cercano quello che cerchi tu. Se sei a caccia di qualcosa di gratuito giusto perché hai un po’di tempo: lascia stare.

Ma devi essere ben consapevole di quel che vai a cercare e di dove lo stai cercando. Ancora: che obiettivo hai? Che età può andar bene per te? E che tipo di persona vai cercando?

Abbonamento Meetic come funziona

AbbonamentoPer quanto l’iscrizione e il completamento del profilo siano gratis, e sia possibile muoversi tra i profili, facendo ricerche senza dover per forza pagare, per poter sfruttare appieno il sito, bisogna sottoscrivere una sorta di abbonamento.

Si chiama ‘pass’ ed è acquistabile con durate variabili: un mese, tre mesi, sei mesi. Più è lungo il periodo più alta è ovviamente la spesa in termini assoluti, ma il costo medio mensile scende.

Attenzione ai rinnovi automatici, se hai pagato con carta di credito o Paypal questo si rinnoverà in automatico. Se vorrai disdirlo dovrai farlo non oltre le 48 ore prima della scadenza.

Una volta attivato l’abbonamento avrai accesso a un social network fatto di profili veri, moderato da uno staff, e popolato da persone che per la maggior parte cercano, a loro dire, relazioni serie.

Se è questo il tuo obiettivo sei nel sito giusto.

Vediamo alcune delle funzioni e opzioni principali.

Opzione Top

L’opzione top consente alle persone che non hanno ancora sottoscritto un abbonamento di poter leggere i tuoi messaggi e risponderti. L’opzione non è acquistabile singolarmente, ma va a completare un abbonamento già esistente.

Opzione Relax

Opzione che consente di attivare un filtro contatti e ricevere una notifica quando un tuo messaggio viene letto. Anche qui opzione che va attivata, pagando.

Meetic Affinity

Opzione piuttosto particolare, con addirittura un sito distinto, di fatto si tratta di un test piuttosto approfondito per capire qual è e trovare l’anima gemella.

Come funziona? Si tratta di domande su chi e cosa stai cercando, sull’aspetto fisico e zona geografica, per poi scendere nei dettagli del rapporto di coppia che cerchi.

Alla fine ecco che saltano fuori tutti i profili che corrispondono alla tua ricerca. Insomma una vera ‘agenzia matrimoniale’.

Per quanto il test sia gratuito avrai già capito che senza l’acquisto di un ‘pass’ non potrai far granchè con i profili che vengono fuori dal test. Non potrai infatti né contattarli e nemmeno vedere le foto.

Giudizio: caro, ma l’algoritmo di ricerca è piuttosto sofisticato e potrebbe dare buoni risultati.

Di sicuro è qualcosa di particolare e molto aderente alla mission del sito.

Booster

Funzione che permette al tuo profilo di essere visualizzato in cima agli elenchi di ricerca per quei profili che stanno cercando persone in linea con la tua descrizione.

Funzione ovviamente a pagamento e può essere acquistato singolarmente o a pacchetti.

Incognito

Funzione che permette di visitare il profilo di altri utenti senza comparire nella loro sezione dedicata alle visite.

Anche qui funzione a pagamento.

Meetic App

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Esiste anche un’app per IOS, Android e Windows phone davvero molto ben fatta che non fa rimpiangere per nulla il sito per desktop.

Serate Meetic

Organizzate per favorire incontri possono essere un buon modo di avvicinarsi ad altre persone. Sono eventi per single, spesso tematici, e vengono organizzate periodicamente in giro per l’Italia. Generalmente sono aperte agli iscritti che possono portare, a seconda dell’evento anche uno o più amici/e.

Giudizio? Meetic è una piattaforma molto longeva, che ha certamente conosciuto periodi migliori, ma che ha mantenuto una certa coerenza sia come mission sia come struttura, anche a fronte di un mercato forse, oggi come oggi, più orientato al divertimento che a costruire qualcosa. Non è poco.

Però, sia chiaro che, senza un investimento di denaro e di tempo, non serve a niente. Crederai mica che cacciandoci dentro denaro venga fuori l’anima gemella come dalla lampada di Aladino?

E lo so che volete sapere se vale i soldi che chiede… Il prezzo per potere utilizzare questa piattaforma al meglio è elevato, nulla da dire. Se poi lo vogliamo usare appieno, con le varie opzioni attivate, come top o relax, diventa piuttosto impegnativo. E quindi vale?

E tu che uso ne vuoi fare? Se vuoi davvero trovare qualcuno con cui vivere qualcosa di ben più di un’avventura, può avere un senso.

Meetic è una piattaforma che regge bene il peso degli anni, è piuttosto controllata e garantisce un buon livello di privacy.

Se vale o meno la pena dipende, a questo punto, da te, dai tuoi obiettivi e da quanto sono importanti per te.

Per tutto il resto Tinder, Badoo… ce n’è quanti ne vuoi.

Se non AGISCI non cambia nulla!

ULTIMO POSTO per il Bootcamp di Seduzione a Bologna, 17/18 Ottobre 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?