Secondo appuntamentoMolto si è scritto sul primo appuntamento, com’è giusto che sia. Molto meno sul secondo. E, per quanto si creda che il carico emotivo sia minore rispetto al primo, questo non sempre è vero.

Se arriviamo a un secondo appuntamento vuol dire che l’interesse reciproco sta trovando terreno per svilupparsi. Questa è un’ottima notizia, vediamo come fare in modo da espandere la vostra conoscenza e arrivare a un terzo, quarto e così via.

È importante baciare al primo appuntamento, non bisogna mai dimenticarlo. Perchè? Reggiti forte: perchè lei se lo aspetta, nella stragrandissima maggioranza dei casi. Se non è successo e sei al secondo appuntmento, considerati fortunato e baciala assolutamente. Non sono rare infatti le ragazze che danno game-over se non vengono baciate al primo appuntamento. E così, esperienza personale purtroppo non unica, ti troverai con un primo appuntamento che tu pensi tuttosommato andato bene e lei che sparisce. E tu che non ci capisci una fava. Nel mio caso nessuno, o meglio: nei casi in cui questo successe, nessuno mi aveva mai spiegato questo. Personalmente credevo che il bacio dovesse arrivare più tardi. Chissà perchè poi…

Qui, invece, te lo si dice chiaro e tondo: il bacio deve arrivare il prima possibile. Ovvio, devi creare le giuste condizioni per farlo. Non può piovere all’improvviso!

Lascia che te lo dica: se non l’hai baciata al primo appuntamento l’appuntamento NON è andato bene.

Analizziamo per sommi capi, se non l’hai baciata qualche motivo ci sarà:

1. Non sei riuscito a creare una connessione tra te e lei

2. Non sei riuscito a costruire la giusta tensione

3. Non hai avuto coraggio

Che sia uno o tutti e tre i motivi assieme, il mancato bacio è un pessimo passaporto per arrivare al secondo appuntamento. Non è che le donne sono stronze, o meglio non tutte, ma il fatto è che se avrai generato almeno un minimo di attrazione, quel bacio se lo aspettano. Non hai idea di che delusione sia il non riceverlo: se hai qualche amica intima, che non si faccia problemi a dirti le cose come stanno, prova a chiederle cosa ne pensa.

Impara la Mentalità del Seduttore, per conquistare TUTTI in modo naturale ed efficiente

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Ma ora che ci sei arrivato, bene o male, dobbiamo recuperare, o nel caso tu l’abbia baciata, confermare il buon risultato di prima.

Sfatiamo un mito: la riconferma non è una passeggiata. Se vai al secondo appuntamento con la certezza di andar sul liscio, rischi di non arrivare al terzo.

Se non l’hai baciata al primo appuntamento e non la bacerai neanche al secondo, stai certo che le possibilità di game over saranno elevatissime, e, anche ti andasse bene, cioè che lei ti volesse ancora vedere, è ovvio che si chiederà molte cose. Penserà di non piacerti, o che magari tu la voglia solo come amica, che forse ti piacciano gli uomini e tutto quello che la mente ultracreativa di una donna possa suggerire. Immaginati a doverla convincere che ti piace.

L’hai capito: game over.

E se fossi tu a non volerla baciare? Intendiamoci: il coraggio non ti manca, non sei certamente alle prime armi, ma c’è qualcosa che non va. O meglio: non ti va. Hai la netta sensazione che: ‘manchi qualche centesimo a fare la lira’ e di star perdendo tempo. Questo succede perchè manca una ‘forte ragione’ di fondo che porti alla creazione di una connessione e una tensione tra di voi. Non è questa la sede per affrontare simili questioni, ma, in questo caso, capitatomi qualche volta, dovresti farti qualche domanda.

Forse, a questo punto, il game over dovresti darlo tu.

Cosa fare al secondo appuntamento

Cosa fare al secondo appuntamentoCominciamo a portarci avanti, esattamente come abbiamo visto al primo appuntamento la scelta del luogo ha una sua importanza. Non farti trovare impreparato.

Ti prego: non portarla negli stessi posti del primo. Farai la figura di quello che non ha vita sociale, non gira e manco ha voglia di sperimentare qualcosa di nuovo.

Conosci, Seduci, Conquista le donne che desideri. Scopri gratis il manuale per cominciare il tuo percorso seduttivo

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

E nemmeno fatti trovare impreparato; cose del tipo: “Dove andiamo?” – “Non so, decidi tu!” e silenzio di tomba, sono da evitare assolutamente, proprio come abbiamo analizzato parlando del primo appuntamento. Ragioni antropologiche, più che altro, vogliono che il processo seduttivo lo si guidi noi uomini. Che piaccia o no. E quindi ci ‘tocca’ anche portarla nel posto giusto. Questo non vuol dire che lei debba fare quel che decidiamo noi passivamente. Cerca invece di capire cosa le piace, nessuno ti vieta di farle qualche proposta e vedere cosa preferisce.

Esattamente come al primo appuntamento, a meno di accordi differenti, che ci possono assolutamente stare, regole assolute ce ne sono poche, portala in un posto conosciuto, possibilmente vicino a casa tua o, al massimo, ma non consigliabile, casa sua. Poi capirai perchè.

Evita di pensare ad appuntamenti da sogno con carrozza e cavalli sullo stile di Cenerentola. Non serve.

Ricordatelo sempre: tu non devi impressionare nessuno, questa è una regola che vale in ogni ambito della vita. Anche perchè, pensaci bene: lo hai già fatto. Insomma, se esce con te la seconda volta, nonostante gli errori che puoi aver commesso o grazie all’ottimo primo appuntamento che avete avuto, la buona impressione c’è già, va solo consolidata. Non cercare di strafare, rischiando di rovinare tutto. Non è davvero necessario.

Se hai creato una buona connessione, l’atmosfera era buona, si iniziava a creare complicità, sei già molto avanti. Devi ripartire da lì e continuare su quella strada senza perderti. Non c’è mica da inventarsi chissà che cosa.

Fare l’amore al secondo appuntamento

Fare l'amore al secondo appuntamentoFigurarsi! Se penso al mio passato, già arrivare a un primo appuntamento baciandola aveva lo stesso carico fisico della scalata a una montagna e un costo emotivo come ho trovato essere, ad esempio, l’esame di maturità. Se trovi un modo più sbagliato di porsi, fammelo sapere.

Però, anche fossi partito da molto indietro come me, è vero che i limiti sono solo nella tua testa, una tra le frasi più vere che si sentano in giro, e quindi: perchè non fare l’amore al primo appuntamento? E lo so, lei magari vorrebbe, ma poi vuoi mai che lui pensi che sia una ‘facile’? Ma ti garantisco che con una giusta tensione e una connessione coi fiocchi, il pensiero di essere una ‘facile’ non le avrebbe raggiunto la testa, nemmeno al primo appuntamento.

Ovvio che, se sei un po’alle prima armi, se non sei riuscito a creare le giuste condizioni o ti è mancato il coraggio per baciarla, è un po’prematuro parlare di sesso al secondo appuntamento. Io mi concentrerei sulle basi e arriverei almeno al bacio. Poi tutto il resto.

Ci sono ragazze che non se la sentono? Ovviamente sì, le donne non sono tutte uguali. Specialmente se si tratta di ragazze giovani oppure molto timide è possibile che ci vogliano diverse volte perchè si sentano pronte. Specialmente se non l’hanno mai fatto, la questione potrebbe essere più complicata. Va bene, se il problema è solo quello, attendile. Da gentleman come dovresti essere o almeno comportarti.

E se proprio non volesse? Magari tanto non perchè non se la sente, ma perchè c’è dell’altro? Può succedere, lo ripeto ancora: le donne sono esseri umani, ognuno con la propria storia, sogni e a volte ferite. Ognuna diversa dalle altre. Anche se ti avesse rifiutato, ti invito a riflettere su questo dettaglio: da questo momento sarai certo che ha capito le tue intenzioni. Niente stupidi fraintendimenti e poche perdite di tempo. Allo stesso modo, nessuna forzatura. Se, una volta capite le tue intenzioni, arriverai al terzo appuntamento sarai matematicamente certo che ti vuole. Arrivare a fare l’amore è solo questione di tempo. Sta a te accorciare questo tempo o, se proprio non hai voglia di aspettare, fare vela su altri lidi nel caso le tempistiche diventassero bibliche.

Comunque, ora siamo al secondo appuntamento e non bisognerà perdere nemmeno un’occasione.

Fa tua la mentalità solida di Henry. Inizia subito a conoscere e sedurre donne e uomini liberando tutto il tuo potenziale

Scarica i capitoli gratuiti del libro " Mentalità e Seduzione "

Secondo appuntamento con una ragazza

Con una ragazzaCome visto la location ha, similmente al primo appuntamento, una importanza rilevante. Non esiste un posto perfetto, dipende da te e ovviamente dai suoi gusti. Ovviamente se è una vegana non proporle il ristorante argentino o la sagra della porchetta! Possiamo dare come regola generale che più la location è vicina a casa tua più hai possibilità, al netto della qualità dell’interazione, di farla salire da te ed eventualmente portarla a letto. Ecco perchè scegliere un posto vicino a casa tua.

Ovvio che un’interazione da schifo, zero contatto fisico, manco un bacio, non ti aiuterà molto a portarla da te, anche avendo casa tua vicino.

Non è questa la sede di spiegare nel dettaglio tutte le dinamiche, vediamo però qualcosa di generico che può sempre tornare utile.

Esattamente come ti trovassi al primo appuntamento, evita determinate cose, argomenti, comportamenti che potrebbero portare guai:

1. EX. Delle ex non si parla. È stato spiegato trattando del primo appuntamento, non si fa neanche al secondo, nè al terzo. Se lei ti porta sull’argomento, cerca di uscirne rapidamente.

2. OFFLINE. Cellulare in tasca e silenzioso. Trovo piuttosto antipatico qualcuno che non fa altro che smanettare sul telefono, mentre è con me. Dedica il tuo tempo a lei. E nessun altro.

3. PUNTUALITÀ. Al tuo appuntamento arriva puntuale. Farsi attendere non è un buon biglietto da visita.

4. NEGATIVITÀ. Cerca sempre di avere un atteggiamento positivo. Non importa quanto la tua giornata sia stata disastrosa, il tuo capo uno stronzo, il ristorante dove lei ti ha portato (“Perchè devi assolutamente provarlo!”) davvero deludente o il locale dove siete finiti uno schifo. Le persone positive, che riescono a trovare qualcosa di positivo, o che riescono a fare una battuta su situazioni incresciose, sono così rare! E vivono anche meglio.

5. CALCIO E POLITICA. Argomenti estremamente pericolosi, poichè forieri di facili fraintendimenti e pregiudizi. Non vi conoscete ancora così bene da avventurarvi in cose del genere. Se il discorso scivola lì, cerca di disimpegnarti con velocità e eleganza.

Come hai visto il secondo appuntamento è un prosieguo del primo. Non c’è molto da inventarsi, nè deve essere motivo di stress particolari, come spesso il primo appuntamento può portare. Ha la sua importanza, spesso sottovalutata: evita di darlo per scontato e se hai fatto qualche errore, qualche mancanza, affrettati a correggerti.

Basta pensieri: AGISCI!

Ultimo posto per il Bootcamp di Seduzione a Torino, 3-4-5 Luglio 2020.

Scopri Ora
Apri Chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?